IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Uno strano EVP oppure presa in giro?

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #1

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Ciao a tutti,

l'esperienza che vi riporto non è mia, ma di una persona che conosco. Persona seria, persona di grande fede cristiana che si è trovata, per un certo periodo della propria vita, a dedicare un ciclo di conferenze sull'occultismo e le sue insidie.
Bene, un giorno quest'uomo si era recato presso uno studio radiofonico per registrare una puntata che aveva come oggetto gli argomenti delle sue conferenze, ovvero l'occulto.
Mentre registravano, né lui né in tecnici si sono accorti di nulla di strano. Poco dopo, però, un tecnico ha riascoltato il discorso ed è rimasto sbalordito: nella registrazione si sentiva una voce urlare: "Viva lo spirito del Budda!" :confused: in modo forte e chiaro.
Quando me l'ha raccontato, gli ho subito chiesto se possa essersi trattato di uno scherzo, anche perché la frase "Viva lo spirito del Budda!" pronunciata ad un oratore cristiano, mi sembra un po' una presa in giro, come se uno entrasse in un tempio buddista per gridare "Viva la madonna!".
Ma l'interessato esclude che si sia trattato di uno scherzo perché erano tutti quanti lì per lavorare, ed anche sodo, nessuno si è divertito alla scoperta della voce e inoltre hanno dovuto rifare un pezzo di registrazione per ovviare alla parte rovinata.
Voglio rammentare che gli studi radiofonici sono acusticamente isolati, microfoni e registratori sono di tipo professionale, quindi altamente affidabili. E la voce, a detta dell'interessato, non suonava come qualcuno che urli da lontano (magari la signora delle pulizie nei corridoi della radio), ma come uno che all'improvviso si mette affianco all'oratore e gli urla vicino per sovrastarlo.
Nessuno è stato capace di dare una spiegazione logica all'accaduto e l'oratore si è un po' fatto l'idea che "qualcuno" abbia voluto disturbarlo proprio a motivo del suo mettere in guardia contro il mondo dell'occultismo.

Che ve ne pare? Mi rendo conto che, come tutte le esperienze riportate, e per di più di seconda mano, potete crederci fino ad un certo punto, ma sono curioso di sapere la vostra.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #2

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 104
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 0
Ciao Valle,
non entro nello specifico di come sia stato possibile registrare quella voce perchè, in totale assenza di riscontri sia sulla traccia audio che sul luogo di registrazione, la faccenda è ardua... però butto là un'osservazione di altro tipo.
Poniamo per ipotesi che si sia trattato davvero di una voce d'ambito paranormale. La cosa che mi è sembrata immediatamente fuori luogo è il "viva", ancora peggio della forma intera "evviva". E' un termine così infantile che alle mie orecchie stona, in un contesto come quello che hai descritto e soprattutto in relazione alla figura spirituale del Budda (mi vengono in mente canzoncine di un millennio fa che suonano tipo "Viva viva MariaRosa ogni cosa sai far tu, ecc.", ok, quella era "Brava brava", ma ci siamo capiti :) )
Però poi ho pensato: e se "viva" non fosse stato inteso come "evviva", bensì come voce del verbo "vivere"? In questo caso dire "Viva lo spirito del Budda" equivarrebbe a "Possa vivere lo spirito del Budda", o similia. Già mi sembrerebbe più appropriato, e la frase probabilmente perderebbe quella patina scherzosa che tu stesso riscontri... :wink:
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
Ultima modifica: 10 Mesi 3 Giorni fa da Nyma. Motivo: art.4.3
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #3

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Già, Isabelle, anche a me sa di scherzo anche per le parole utilizzate. Comunque, pur non essendo un esperto di etimologia, mi viene da pensare che la forma "Evviva" e "Viva" siano in fondo la stessa cosa perché derivano da un'espressione di esultanza ed augurio. Un po' come quando si diceva "Lunga vita al Re!", che significa proprio ciò che dici tu, cioè "possa il Re vivere a lungo".
Quindi in questo caso, dici bene, potrebbe essere un auspicare che lo spirito del Budda viva a lungo tra di noi.
Nel complesso, comunque, resta per me un episodio alquanto stonato per il contesto, per la forma ed anche per la modalità perché se uno spirito avesse voluto dissuadere quest'uomo dal suo intento, avrebbe potuto trovare modi più spaventosi ed angoscianti piuttosto che uno slogan "da stadio"... abbasso il toro e viva la juventus!
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #4

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 234
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 1
Ciao Valle. Una curiosità, la trasmissione radiofonica era in diretta?
Una cosa che ho pensato è che potrebbe essersi inserito qualcuno, un radioamatore ad esempio, sulla stessa frequenza e aver interferito nella trasmissione. Ho un amico radioamatore, e da ragazzini ne combinavamo di tutti i colori con le radio, inserendoci nelle frequenze dei vigili del fuoco, dei radiotaxi ecc...
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #5

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Che io ricordi no, non era in diretta, ma stavano registrando una sorta d'intervista. Credo che abbiano ascoltato i nastri direttamente dalla registrazione in studio e non la ricezione di una trasmissione radio. Infatti ha detto che poi hanno dovuto ripetere parte dell'intervista.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #6

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 234
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 1
Allora è davvero una anomalia. Fosse stato in diretta, magari ci poteva stare l'intromissione di qualche burlone sulla frequenza.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #7

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Mi sono chiesto se le apparecchiature utilizzate in radio per registrare possano essere multipista come negli studi di registrazione musicale. In tal caso, uno potrebbe registrare in anticipo, prima dell'intervista, mettiamo a 10 minuti dall'inizio, su una traccia, la voce che dice "viva lo spirito del Buddha".
La registrazione della normale intervista avviene sulla pista numero 1, per esempio, e le due cose si sovrappongono. È solo un'idea...ma credo che in tal caso sarebbero stati in grado di capire che le due voci erano su piste diverse.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 3 Giorni fa #8

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1310
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Mi ritorna in mente quando ancora qualche decennio fa si usavano le cassette...quando per registrare dalla radio o da altre fonti le si sovrascriveva ancora ed ancora fino alla morte totale. Ecco questo decritto da te Valle é proprio il tipo di fenomeno che spesso riscontravo, quello che ormai consunta e sovrascritta decine di volte, una cassetta poteva benissimo riproporre pezzi di tracce precedenti parzialmente cancellate. Si aveva cosí registrato sulla cassettina ormai esausta un Vasco Rossi, per esempio, che di tanto in tanto buttava giú un Vaffanculo di Masini.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 2 Giorni fa #9

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Ahhahahha possibile... A me era capitato di sentire la mia stessa voce pronunciare cose incomprensibili, poi ho scoperto essere la mia voce sul lato B della cassetta che per qualche strano motivo veniva letta dalla testina anche sul lato A. Probabilmente un cattivo allineamento della testina di lettura. Sulle prime, però, mi ero spaventato.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Uno strano EVP oppure presa in giro? 10 Mesi 2 Giorni fa #10

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1310
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Eh si caro Valle, quanto ci ho sbattuto su quei mangianastri, di ogni genere, dall' ambito home a quello car audio. Oree ed ore a riallineare le testine magnetiche agendo sull' apposito azimuth, proprio perché spesso e volentieri queste benedette testine si disallineavano (eravamo anche un po' maldestri alcuni)... perdevano la taratura di fabbrica e bisognava intervenirci sopra per il motivo da te citato, ossia lato A e lato B venivano letti insieme. Non hai specificato l' epoca dei fatti, ma se antichi puó darsi benissimo che si sia trattato di questo nell' accaduto al tuo conoscente... anche se dubito che in uno studio radiofonico si verificasse il riciclaggio dei nastri magnetici...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.171 secondi