IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #41

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
La storia fa acqua da molte parti, sia nei particolari della narrazione che come logica, ma alcune considerazioni mie, a parte quanto è stato già sottolineato, sono le seguenti:

"Dio" e il Cielo (in senso spirituale, ovviamente) non sono prerogative del cattolicesimo o delle religioni comunemente considerate normali.

Perchè far notare alla padrona di casa che il libro era nella libreria?

Mi sembra che nella seconda cena si crei una tensione assolutamente gratuita e immotivata, e proprio tu, Lestat, sei quello che la sta creando con il tuo comportamento.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #42

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1310
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Suvvia ragazzi, le cose raccontate da Lestat non sono fuori da questo mondo ne tantomeno impossibili o soltanto partorite da immaginazione fervida e fantasiosa, sono cose che non capitano ne a tutti ne tutti i giorni...ma capitano ed è questo l' importante. Supponiamo il caso in cui sarebbe capitato a me o a qualcuno che sostiene la falsità di questa vicenda...come la mettevamo? Non dico che il racconto sia vero a tutti i costi, ma non si ha nulla ( neanche uno stereotipo) sul quale far valere la verità o il falso...e a proposito di falso, a mio vedere, Lestat non ne ha commesso nemmeno uno di passo in quella direzione...aspettiamo le sue risposte per valutare meglio.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Darth Vader

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #43

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Gemini ha scritto:
Suvvia ragazzi, le cose raccontate da Lestat non sono fuori da questo mondo ne tantomeno impossibili o soltanto partorite da immaginazione fervida e fantasiosa, sono cose che non capitano ne a tutti ne tutti i giorni...ma capitano ed è questo l' importante. Supponiamo il caso in cui sarebbe capitato a me o a qualcuno che sostiene la falsità di questa vicenda...come la mettevamo? Non dico che il racconto sia vero a tutti i costi, ma non si ha nulla ( neanche uno stereotipo) sul quale far valere la verità o il falso...e a proposito di falso, a mio vedere, Lestat non ne ha commesso nemmeno uno di passo in quella direzione...aspettiamo le sue risposte per valutare meglio.

Purtroppo in un forum, per sua natura, non possiamo essere nella situazione di dire "questo raconto è vero", o "questo è certamente falso" con il 100% di sicurezza (tra l'altro, a ben vedere, nemmeno nella vita reale questo è possibile...). Certo, tutto è possibile in teoria, anche una storia apparentemente strana come questa. Di stereotipi ce n'è tanti comunque, e per ultimo, ma forse il più eclatante, la "stanza rituale" trovata dopo....5 secondi dal buon Lestat, per giunta nemmeno chiusa a chiave.... (!) Propendo per un buon 95% di probabilità per cui il racconto sia falso. Se mi sbaglio, perdonatemi.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #44

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 234
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 1
Tutte precauzioni inutili. Il rosario, l'acqua benedetta…a pro di che? Se quelle persone avessero voluto veramente operare in qualche modo contro di te, stai certo che non sarebbe bastata l'acqua "benedetta" e il rosario a tenerti al sicuro. Cosi come non ha alcuna utilità l'aver gettato il rosario dentro la stanza con "l'altare".
Da quello che si può capire, queste persone potrebbero essere benissimo dei Wiccan ad esempio, che non fanno del male a nessuno con i loro riti. Io penso una cosa: se sei riuscito a trovare il coraggio per tornare in quella casa, curiosare nella camera dedicata ai rituali, e tutto il resto.. perché a questo punto non tagliare la testa al toro chiedendo esplicitamente quello che ti interessava sapere? Ci sarebbero ancora tante cose da chiarire, ma se hai deciso di non tornare più in quella casa...
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #45

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 104
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 0
MrKrueger ha scritto:
queste persone potrebbero essere benissimo dei Wiccan ad esempio, che non fanno del male a nessuno con i loro riti

Però, se così fosse, non credo che la signora si sarebbe ritratta velocemente alla stretta di mano con l'acqua benedetta come se ne fosse rimasta scottata, nè se ne sarebbe andata indispettita nel sentir citare il Cielo e Dio. Mi pare chiaro che, dalla caratterizzazione che dà Lestat di questa persona, se ne voglia rilevare un aspetto "malvagio" (termine peraltro utilizzato nel racconto nr 1) :wink:
Comunque sia, dopo questa seconda puntata tendo anch'io come altri a considerarla una paranormal fiction (scritta bene, bravo!) più che un'esperienza reale, e ne leggerò con curiosità ulteriori post... davvero, potresti farci un ebook e autopubblicarlo se va avanti così (non sto scherzando).
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #46

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 146
  • Karma: -1
MrKrueger ha scritto:
Tutte precauzioni inutili. Il rosario, l'acqua benedetta…a pro di che? Se quelle persone avessero voluto veramente operare in qualche modo contro di te, stai certo che non sarebbe bastata l'acqua "benedetta" e il rosario a tenerti al sicuro. Cosi come non ha alcuna utilità l'aver gettato il rosario dentro la stanza con "l'altare".

Certamente. In più, aver posseduto, anche per un breve lasso di tempo, libro e rosario, porta la controparte (diciamo così...), se malevola ed in grado di interagire, ad operare sui fluidi psichici di chi li ha maneggiati.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : MrKrueger

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #47

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Isabelle ha scritto:
MrKrueger ha scritto:
queste persone potrebbero essere benissimo dei Wiccan ad esempio, che non fanno del male a nessuno con i loro riti

Però, se così fosse, non credo che la signora si sarebbe ritratta velocemente alla stretta di mano con l'acqua benedetta come se ne fosse rimasta scottata, nè se ne sarebbe andata indispettita nel sentir citare il Cielo e Dio. Mi pare chiaro che, dalla caratterizzazione che dà Lestat di questa persona, se ne voglia rilevare un aspetto "malvagio" (termine peraltro utilizzato nel racconto nr 1) :wink:
Comunque sia, dopo questa seconda puntata tendo anch'io come altri a considerarla una paranormal fiction (scritta bene, bravo!) più che un'esperienza reale, e ne leggerò con curiosità ulteriori post... davvero, potresti farci un ebook e autopubblicarlo se va avanti così (non sto scherzando).

Io penso invece che una fiction non andrebbe pubblicata come esperienza personale realmente vissuta.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #48

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2393
  • Ringraziamenti ricevuti 526
  • Karma: 20
the_believer ha scritto:
Io penso invece che una fiction non andrebbe pubblicata come esperienza personale realmente vissuta.

Certo che no, ma come è già stato detto precedentemente non abbiamo prove per dire che quest'esperienza è inventata, solo la parola del buon Lestat. Alla fine non è la sua collocazione che rende vera o meno qualcosa, sta alla valutazione di ognuno di noi.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #49

  • 00002
  • Avatar di 00002
  • Offline
  • Account bannato/cancellato
  • Messaggi: 128
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: -5
In effetti, se è tutto inventato ( comunque complimenti) , ci sarebbero altre sezioni dove postare il tutto.
Ma come ho già scritto, gli do fiducia, anche perché è riuscito a farmi immedesimare nella sceneggiatura, alquanto inquietante.
Mi piacerebbe leggere ulteriori sviluppi sperando che non si senta tarpato nella sua vena espositiva.
Io, fino ad ora , gli credo anche se "forse" , alcuni particolari, gli avrei interpretati in maniera meno paranormale/esoterica e classificati come coincidenze , la cui rilevanza è stata catalizzata dalla suggestione e predisposizione al sospetto più spaventoso.
Facci sapere Lestat, se vuoi e puoi e ricorda i consigli che ti sono stati dati.
Se dicevi il vero, come penso, non abbassare la guardia!

Ps. nel caso potresti mandarci foto/filmati/registrazioni. Ti sarei grato.
saluti

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #50

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Beh, di contraddizioni ce n'è tante in questa storia. Appunto Lestat che da apparentemente disinteressato a questioni di religione si prepara per la cena come se dovesse andare ad aiutare Padre Amorth ad un esorcismo. Oppure "Luigi" che si rifiuta di parlare di religione. Non era lui quello che avrebbe suggerito di affrontare certi argomenti appunto in privato? Ora, comprendo che le contraddizioni fanno parte della vita e del nostro essere "umani", cioè non perfetti... ma cavoli... La padrona di casa che lascia velocemente la presa, perché la mano era intrisa di acqua santa. Nemmeno Linda Blair nell' Esorcista avrebbe potuto arrivare a tanto. Vabbè. Il libro che non viene riposto in libreria, ma altrove. Che conferma è questa, e di quali sospetti? Mah e ri-mah.

Ad ogni modo mi auguro che il racconto sia inventato, non tanto perché il nostro Lestat sia in pericolo, ma per la noia mortale che queste cene gli stanno procurando.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #51

  • dany
  • Avatar di dany
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 295
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Può darsi che Lestat sia partito da una "base" vera e che poi abbia "romanzato" un po' il tutto, allo scopo di catturare l'attenzione (peccato però che l'effetto sortito, almeno per quel che mi riguarda, sia stato proprio l'opposto); oppure che, più semplicemente, si sia inventato ogni cosa fin dall'inizio, a quale scopo questo sì che è un mistero... Devo dire che dopo aver letto questo secondo post, pieno di contraddizioni, stereotipi banalotti e passaggi che a me hanno fatto semplicemente sorridere, propendo più per la seconda ipotesi.

Comunque approfitto per augurare a tutti voi un Buon Anno Nuovo :sole:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #52

  • 00002
  • Avatar di 00002
  • Offline
  • Account bannato/cancellato
  • Messaggi: 128
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: -5
Buon Anno anche a Te e a tutti gli Utenti .
Mi farebbe comunque piacere leggere ancora Lestat.
A me, questa storia, è piaciuta molto, finora.
Per quanto riguarda alcuni "stereotipi" , bisogna però ammettere che , quando sono stati inventati, essi ricalcavano alcuni avvenimenti successi davvero (o creduti veritieri) o probabilità che degli eventi potessero andare in quella direzione.
Quindi, credo, a meno che non si stia cercando di pungolare Lestat per scrivere ancora ( :-D ) , bisognerebbe concedergli il beneficio della presunzione d'innocenza.
:-P


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Re:fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #53

  • Darth Vader
  • Avatar di Darth Vader
  • Offline
  • New Boarder
  • In continua ricerca.......
  • Messaggi: 25
  • Ringraziamenti ricevuti 5
  • Karma: 1
Io ho letto il tutto con attesa e con piacere....anche se le perplessità di alcuni sono del tutto giustificate ed anche apertamente condivisibili...
Io al suo posto avrei accurato il tutto....anche perchè l'occasione c'è stata....e non averlo fatto...lascia ancora più dubbi.
Si è rivolto qui al sito....con una discussione aperta per capire e per essere aiutato a capire....e alla seconda occasione...non chiarito nulla se non creato ancora di più confusione e dubbi....
Io credo che tutto frutti di fantasia....però molto piacevole...ma sono subito pronto a cambiare idea....
Lo studio e, in generale, la ricerca della verità e della bellezza sono una sfera di attività nella quale ci è consentito di rimanere bambini per tutta la vita.
(Albert Einstein)
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da Nyma. Motivo: no linguaggio sms
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:fenomeni inspiegabili dopo cena con sconosciuti 1 Anno 1 Mese fa #54

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Una delle lacune più grosse della narrazione è che un certo argomento non viene mai toccato, mentre si parla di banalità, durante le cene. A fronte di una libreria piena di libri sull'esoterismo e sull'occulto, mi sorge spontanea una domanda: "Chi si interessa di queste cose?". "Siete spiritisti, pagani, esoteristi di qualche corrente in particolare?" "Il vostro interesse è puramente intellettuale o collezionistico?" Invece ci si dilunga a parlare del Natale e dei cattolici non praticanti, o dei praticanti non cattolici" e simili....

Inoltre, mi porto a casa un libro di stergoneria, per quanto comune, e la padrona di casa se lo riprende senza fare un commento? "Ti è piaciuto?" "L'hai letto?" "Che ne pensi" "Chi era questo Leland?", no, nulla, l'unica osservazione che viene fatta è che il libro stava nello scaffale.

Boh, a me suona molto illogico. Fate vobis... ovviamente non ero lì, nè tantomeno sono nella mente del nostro autore.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Darth Vader
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.187 secondi