IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Giornata da brivido

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #21

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Io prendo in considerazione tutto, cerco di valutare ogni cosa. A quanto pare tu sei un bel po' sveglia, in tante ricerche mie fatte mi sono imbattuto anche io sulla possibilità che fossi stato io a provocare il tutto. Grazie del tempo che mi stai dedicando comunque. Ma come potrei solo io, aiutami a capire, forse sono stato aiutato da qualcuna entita oppure si può fare solo. Ci sono casi analoghi e forse il mio gli somiglia? Non ci capisco più nulla... Io. In 7 mesi non ho trovato risposte... E poi se sono stato io è normale o paranormale?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #22

  • bob_88r
  • Avatar di bob_88r
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 429
  • Ringraziamenti ricevuti 26
  • Karma: 4
facilone76 ha scritto:
Ciao! Ma non ci penso proprio alla telecamera... Me la faccio addosso solo a pensarla sta cosa. Non lo sfido, non so cosa potrebbe succedere. E si, gli ho detto quel sogno del padre morto che io nemmeno sapevo lo fosse..

Capisco che tu abbia timore, ma se sei qui è perché penso tu voglia capire, sapere o conoscere. E comunqie non lq vedoncome una sfida, ma come una maniera per comunicare.
In ogni paura si nasconde un desiderio..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #23

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Grazie per il consiglio. Non voglio notorietà o altro. Vorrei solo trovare una spiegazione, ma in un'altro modo magari, ma non con la telecamera.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #24

  • bob_88r
  • Avatar di bob_88r
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 429
  • Ringraziamenti ricevuti 26
  • Karma: 4
facilone76 ha scritto:
Grazie per il consiglio. Non voglio notorietà o altro. Vorrei solo trovare una spiegazione, ma in un'altro modo magari, ma non con la telecamera.
Ti capisco
In ogni paura si nasconde un desiderio..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #25

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Mi hai detto una cosa molto importante, sto valutando il fatto che mi hai detto tu, che potrei essere stato io a scatenare tutto. Ma come si può capire, che caratteristiche dovrei avere per essere predisposto. Di eclatante mi è successo solo questo fatto. Anche perché io stesso ritengo un evento paranormale solo cose davvero evidentissime. Ma se ti racconto di sogni dei morti ti metti le mani ai capelli... Te ne racconto uno in particolare. Una volta ho sognato mia nonna morta riflessa in un quadro che mi diceva stai attento a quello che fai apri gli occhi mi aggiunse un attimo dopo. Io mi svegliai pieno di paura e non chiù più occhio tutta la notte. All'indomani lo raccontai ai miei familiari, che loro conoscendomi che di sogni ne ho fatti altri mi hanno detto, adesso ci blindiamo in casa e non usciamo... Qualcosa succederà. Lo dissero un po' scherzando, ma con un po' di timore nel dubbio se accadeva o meno qualcosa di strano durante la giornata. A tarda serata ci siamo detti tra me e mia moglie ci è andata bene. Ma ci siamo sbagliati, dopo qualche mezz'oretta mentre noi eravamo tranquilli sul divano si sentono grida sotto casa, era mia figlia assieme una sua amichetta che gridavano, a primo impatto mi affaccio dal balcone, e vedo mia figlia con l'amica sedute sulle scalette della casa difronte appaurite e accanto un uomo con una birra in mano che gli intima con la mano tipo che dovevano stare la sedute di non alzarsi. Mi metto a gridare e gli dico he vattene da lì e l'uomo si volta è mi fa uno sguardo brutto e parlo rumeno che era un rumeno. Scendo le scale in un attimo, mentre scendo mi viene in mente l'immagine di mia nonna. Non appena sceso l'uomo è di fianco a metà tra me e le bimbe. Siccome ho riflessi pronti e faccio sempre la cosa giusta nei momenti di pericolo gli prendo la birra dalle mani in un attimo. L'appoggio per terra guardando lui e, lui in un attimo mette la mano dietro la tasca di riflesso si avvicina a me che faccio un passo indietro e gli do un calcio mentre mi viene incontro con un coltello in mano che gli cade a fianco sfiorandogli la faccia. Poi lo picchio e cade per terra e finisce la. Viene la polizia e lo porta via in commissariato. Se considero i sogni cose me ne sono capitate.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #26

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Grazie a tutti davvero, sto ricevendo consigli e risposte che mi stanno facendo riflettere molto e che nessuno mi ha mai dato nell'arco dei miei 40 anni. Mi sto sempre di più convincendo che nessuno di noi si vuole esaminare per bene, e che se lo facciamo troviamo le risposte che vogliamo. Non mi vergogno a dire che mi sento di essere guidato da qualche essere misterioso che mi ha salvato la pelle fin dalla mia nascita. Lo dice il fatto che mia mamma voleva abortire e suo fratello gli disse portalo avanti e dammelo a me che non posso avere figli. Grazie a mio zio sono in vita ed ho una bellissima famiglia, moglie e tre figli stupendi. In pratica sono stato adottato dallo zio. E non è tutto, appena nato mi hanno messo sul marmo freddo dandomi per morto perché annerito che sono nato senza piangere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #27

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 234
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 1
Grazie per la risposta. E stai tranquillo, nessuno ti sta accusando di raccontare frottole. Ma sinceramente se dici che il mouse è stato scagliato con VIOLENZA INAUDITA (sono parole tue) contro un monitor, e il tuo amico e tuo fratello non si sono accorti di nulla pur essendo nella stessa stanza, capirai che la cosa risulta un po' strana…idem per la porta sbattuta dopo, hai detto che la porta ha sbattuto cosi forte che vi sembrava vi stesse CROLLANDO ADDOSSO LA CASA...e loro al piano di sotto non hanno sentito nulla? Io vivo in condominio, a volte gli inquilini del piano di sotto, che hanno bambini in casa, fanno cadere spesso sedie o altre cose, e si sentono benissimo i rumori... e con questo ripeto, non sto dicendo che tu stai raccontando balle.
Io comunque al posto tuo, visto che né prima né dopo è successo altro di cosi eclatante, per il momento non farei nulla. Semmai dovesse ripetersi qualcosa di simile, allora si può pensare di installare qualche cam, qualche registratore, come ti hanno già suggerito e vedere se si riesce a catturare qualcosa di interessante...
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #28

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Non ti preoccupare tranquillo. Comunque credimi, non è strano se non se ne sono accorti, violenza inaudita si, ma è pur sempre un mais non fa rumore di una bomba. Non ci penso proprio alle telecamere, ho paura di farli ritornare. Sentire presenze e vedere cose che si spostano senza spiegazione alcuna fa PAURA... vivere questa esperienza è poi rimanere da soli in casa non è affatto facile. Mi guardo sempre alle spalle. Però adesso è da un mese circa che mi sono tranquillizzato grazie alle preghiere. Però i momenti di paura ci sono lo stesso. Sono andato da un prete carmelitano, che fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno che esistevano. Un po' mi ha aiutato. Mi diceva che sono disturbato e tante altre cose utili. Ma trova uno che non è disturbato mi sono detto, specie di questi tempi che la gente è stressata.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #29

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 234
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 1
Capisco che tu possa avere paura, ma, e non lo dico per spaventarti, se davvero ci fosse una qualche entità la presenza o meno delle telecamere non cambia nulla. Non è che se metti qualche cam cambia qualcosa, le entità se ci sono ci sono a prescindere dalla presenza o meno di telecamere, l'unica cosa positiva sarebbe che se dovesse accadere altro, le telecamere lo registrerebbero e con i video alla mano ci sarebbe sicuramente qualcosa di più concreto sul quale ragionare e vedere il da farsi.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #30

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
Caro facilone ciao. Forse la fai troppo difficile, ma vorrei ben vedere chiunque al tuo posto. Per quanto ne so, nessuna entità negativa si esprime di botto con tale virulenza, un vero intervento malefico inizialmente si nota appena, con un susseguente e graduale aumento dei fenomeni. Le uniche forze, anche distruttive, che si riscontrano pure di primo acchito, senza preavvisi di sorta, spesso in un'unica volta, vengono determinate dall"altro" che è in noi, mi riferisco al fenomeno detto poltergeist. Per cercare di determinarne la/le cause dovrei farti alcune domande intime, non so se è il caso.

Sono per lo più manifestazioni spontanee, incontrollate che, a volte, possono a giusta ragione spaventare. Esperienze simili vengono regolarmente narrate da sempre, dalla profondità dei secoli e dalla storia, anche con valide testimonianze, per le quali credo che nessuno abbia più il diritto di metterne in dubbio l'esistenza. Oggi le persone come te escono allo "scoperto", solo 300 anni fa si poteva essere messi al rogo, quindi caro Facilone, vedila come una "normale" paranormalità, sorridi almeno su questo, che non ti tocca, al massimo puoi scottarti prendendo in mano delle caldarroste fumanti... :)
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #31

  • bob_88r
  • Avatar di bob_88r
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 429
  • Ringraziamenti ricevuti 26
  • Karma: 4
facilone76 ha scritto:
Non ti preoccupare tranquillo. Comunque credimi, non è strano se non se ne sono accorti, violenza inaudita si, ma è pur sempre un mais non fa rumore di una bomba. Non ci penso proprio alle telecamere, ho paura di farli ritornare. Sentire presenze e vedere cose che si spostano senza spiegazione alcuna fa PAURA... vivere questa esperienza è poi rimanere da soli in casa non è affatto facile. Mi guardo sempre alle spalle. Però adesso è da un mese circa che mi sono tranquillizzato grazie alle preghiere. Però i momenti di paura ci sono lo stesso. Sono andato da un prete carmelitano, che fino a poco tempo fa non sapevo nemmeno che esistevano. Un po' mi ha aiutato. Mi diceva che sono disturbato e tante altre cose utili. Ma trova uno che non è disturbato mi sono detto, specie di questi tempi che la gente è stressata.
Concordo con te, infatti questo volevo dire telecamera o no se sivuole manifestare di nuovo lo farà. Perche penso che chi vuole sapere deve essere al corrente che possa succedere nuovamente appunto con o senza telecamera.
In ogni paura si nasconde un desiderio..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #32

  • Lulai
  • Avatar di Lulai
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 108
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
facilone76 ha scritto:
Io prendo in considerazione tutto, cerco di valutare ogni cosa. A quanto pare tu sei un bel po' sveglia, in tante ricerche mie fatte mi sono imbattuto anche io sulla possibilità che fossi stato io a provocare il tutto. Grazie del tempo che mi stai dedicando comunque. Ma come potrei solo io, aiutami a capire, forse sono stato aiutato da qualcuna entita oppure si può fare solo. Ci sono casi analoghi e forse il mio gli somiglia? Non ci capisco più nulla... Io. In 7 mesi non ho trovato risposte... E poi se sono stato io è normale o paranormale?
Concordo con quanto ha già detto KitCarson.

Non sei stato aiutato da nessuna entità Facilone, i fenomeni che hai vissuto, con buona probabilità, dipendono solo da te e dalla tua energia psichica, che evidentemente è molto più elevata del normale e può scatenarsi, con i fenomeni che hai visto, proprio quando tu sei intento a fare altro, come stare al pc, per esempio, quando cioè la tua mente è concentrata su altro e quindi non controlla l’energia psichica che può poi manifestarsi come hai visto.

Il poltergeist in età adulta può dipendere anche da episodi traumatici subiti da soggetti già però predisposti al poltergeist per un’energia psichica di molto superiore alla media.

Un consiglio che posso darti per cercare di controllare e possibilmente evitare nuovamente il poltergeist è proprio quello di pensare al poltergeist appena vedi che si stanno manifestando di nuovo fenomeni violenti e improvvisi: pensando al poltergeist, la tua mente controllerà la tua energia psichica e i fenomeni dovrebbero fermarsi.
Il Buio riLuce*
Ultima modifica: 1 Anno 10 Mesi fa da Lulai.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #33

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Ciao lulai. Ok! Sono trasparente e democratico per natura, mettiamo caso che sono io, come faccio a spostare le cose e sbattere portoni. Più di tutto non mi spiego il fatto che ci sentivamo circondati, quello ero pure io... Se ho questi poteri come presumi tu posso spostare oggetti quando voglio? Non credo nemmeno che sarei l'unico al mondo... Ci sono prove concrete che esistono persone poltergeist che spostano oggetti con la mente? Io non ne conosco sinceramente. Ma poltergeist non sono morti che fanno casino? Scusa sarei poltergeist da vivo e da morto cosa combino allora... Sono uno che prende tutto alla leggera, e menomale... Comunque non smetterò mai di ringraziarti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #34

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Ciao kit grazie mille. Messaggio interessante il tuo. Ripeto quello che ho già detto a lulai. Non ci sono prove concrete che una persona può spostare oggetti da sola... Come fa a farlo con la mente... Se fosse vero sono un divino, oppure un malvagio, dentro di me si nasconde un uomo cattivo fammi capire. Mi conoscono tutti per una brava persona. Do anche il cuore se posso a chi ne ha bisogno. Ma nello stesso tempo ti sono sincero... Non porgo l'altra guancia. Se qualcuno mi rompe le scatole non esito a rompergli la faccia. Odio i malvagi, e l'ingiustizia nei confronti dei deboli. Con questo non penso di essere il salvatore della patria, oppure un dio, sono semplicemente fatto così. Trovo interessante il tuo messaggio se puoi aiutarmi a capire fallo perfavore. Ciao e grazie ancora
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #35

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
facilone76 ha scritto:
Ciao kit grazie mille. Messaggio interessante il tuo. Ripeto quello che ho già detto a lulai. Non ci sono prove concrete che una persona può spostare oggetti da sola... Come fa a farlo con la mente... Se fosse vero sono un divino, oppure un malvagio, dentro di me si nasconde un uomo cattivo fammi capire. Mi conoscono tutti per una brava persona. Do anche il cuore se posso a chi ne ha bisogno. Ma nello stesso tempo ti sono sincero... Non porgo l'altra guancia. Se qualcuno mi rompe le scatole non esito a rompergli la faccia. Odio i malvagi, e l'ingiustizia nei confronti dei deboli. Con questo non penso di essere il salvatore della patria, oppure un dio, sono semplicemente fatto così. Trovo interessante il tuo messaggio se puoi aiutarmi a capire fallo perfavore. Ciao e grazie ancora

Mi sento in un certo qual modo di essere messo in causa, mi permetto quindi di rispondere all'amico Facilone, il quale sembra non conoscere la fenomenologia che si presume, sia frutto della sua attività psichica: ovvero il poltergeist. Ovviamente tutto può essere, le mie sono solo ipotesi, corroborate se vogliamo, da un'attività di settore durato un ventennio.

Che la fenomenologia paranormale sia una manifestazione strettamente legata all'attività psichica dell'inconscio e che ognuno di noi, in diversa misura sia "dotato" di facoltà paranormali, è una questione ormai accertata. Nella maggior parte dei casi, la fenomenologia è così debole e sottile, che neanche la si avverte e i piccoli minimi fenomeni che ci capitano passano inosservati e, pertanto, rileviamo solo quelli di un certo spessore, che vengono provocati da individui dichiaratamente "sensitivi".

Nelle case di questi soggetti, vi sono oggetti che si muovono da soli, si odono strani rumori e perfino voci, sparisce il cibo, insomma tutta una serie di fatti che si rivelerebbero essere appunto manifestazioni di questo complesso fenomeno. Per prima cosa è da stabilire se questi avvenimenti sono oggettivi, cioè se tutti li constatano come li constata in questo caso l'amico Facilone75. I suoi genitori fanno testo, ne sono testimoni. Se invece fosse stato solo lui a recepire il fenomeno cambierebbe del tutto aspetto e, divenendo soggettivo, potrebbe anche essere il prodotto di una sua suggestione personale che, come abbiamo visto va del tutto scartata.

Vorrei quindi chiedere a Facilone se i suoi famigliari notano certi strani fenomeni anche quando lui non è presente, se lui ne fosse responsabile, detti fenomeni cesserebbero in sua assenza.
Avevo promesso di non parlare di me, ma mi sento "costretto". Una sera dell'anno 2005 (o 2006...) si stava giocando a "scala 40" in casa del nostro amico medium che stava perdendo di brutto e si stava innervosendo... Ad un certo punto si udì un botto tremendo proveniente dal suo bagno, ci guardammo in faccia preoccupati e un attimo dopo, entrati in bagno, costatammo che il water era stato divelto e aveva sbattuto contro il soffitto che ne recava i segni. Mi fermo qui, era tanto per dire cosa può fare la mente di un soggetto incredibile cosi come era il nostro amico medium. Altro che mouse caro Facilone, altro che mouse...
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : MrKrueger, martins

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #36

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1319
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Anche io, qualche tempo fa, ho esposto un fenomeno eclatante che mi capitò anni fa appena sposato. Eravamo ospiti a casa di una zia di mia moglie e stavamo per scendere in spiaggia, quando ad un tratto tutto il contenuto di una vecchia libreria ( enciclopedie, riviste e vecchi testi) fu riversato a terre da una forza immane...però ricordo benissimo che il poltergeist non era di natura psichica, ovvero non proveniva da nessuno dei presenti, compreso me...asserisco questo perché già dalle notti passate in quella abitazione percepivo alcune forze, se ricordo bene erano almeno tre, di cui una molto, molto potente ed opprimente. Ed alla fine mi sentii anche male, ma non per la paura o altro, bensì fu come se quella forza mi avesse succhiato ninfa vitale. Quindi, caro facilone, alcuni di noi sappiamo bene cosa hai vissuto e stai vivendo...non temere, se ora la giostra si è messa in moto non è da escludere che ne vedrai ancora delle belle :wink: ...poi ti assuefarai tranquillo...tranquillo :wink:
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #37

  • Lulai
  • Avatar di Lulai
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 108
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
@Gemini @KitCarson

Molto interessanti i fenomeni a cui avete assistito, a me ancora non è capitato di assistere a fenomeni così forti. Per ora ho assistito solo al lancio con forza di un piccolo oggetto metallico a terra durante un’indagine.
Il Buio riLuce*
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #38

  • Lulai
  • Avatar di Lulai
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 108
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 0
facilone76 ha scritto:
Ciao lulai. Ok! Sono trasparente e democratico per natura, mettiamo caso che sono io, come faccio a spostare le cose e sbattere portoni. Più di tutto non mi spiego il fatto che ci sentivamo circondati, quello ero pure io... Se ho questi poteri come presumi tu posso spostare oggetti quando voglio? Non credo nemmeno che sarei l'unico al mondo... Ci sono prove concrete che esistono persone poltergeist che spostano oggetti con la mente? Io non ne conosco sinceramente. Ma poltergeist non sono morti che fanno casino? Scusa sarei poltergeist da vivo e da morto cosa combino allora... Sono uno che prende tutto alla leggera, e menomale... Comunque non smetterò mai di ringraziarti
Ciao facilone,
ammesso e non concesso che sia stato tu a provocare i fenomeni, ti ho già spiegato come avresti fatto: con l’energia psichica e non puoi spostare oggetti quando vuoi, perché pochissime persone al mondo possono controllare la loro energia psichica, canalizzandola adeguatamente ed essendo anche naturalmente dotati di un potere psichico superiore alla media.

Ipotizzando che sia stato tu a provocare i fenomeni non lo hai fatto consapevolmente, appunto perché non controlli il tuo potere psichico. Potresti aver provocato i fenomeni in un momento in cui eri distratto dal pc, occupato a fare altro, ti sarai magari agitato o avrai avuto uno sbalzo d’umore, dato che stavi scommettendo, e sono partiti i fenomeni.

Questo ipotizzando che sia stato tu.

Se invece non sei stato tu, dato che con te c’erano altri due tuoi amici, dovresti valutare se magari possano essere stati loro, cioè se in altre occasioni quando c’erano loro si è verificato qualche fenomeno simile a quelli da te descritti.

Terza ipotesi, che, personalmente, riguardo al poltergeist è quella che ritengo più probabile checchè ne dicano i parapsicologi: il poltergeist è stato provocato da un’entità demoniaca, non dallo spirito di un defunto (perché gli spiriti di esseri umani hanno poteri limitati, i demoni, naturalmente, molti di più). Ti consiglio di leggerti il caso di Poltergeist più famoso della storia recente, il “caso Enfield”, lo trovi in rete ampiamente documentato.

Quello che è certo, è che i fenomeni descritti da te sono quelli del poltergeist, poi che sia stato tu, o altre persone presenti a casa tua o un’entità demoniaca è tutto da appurare.

Con ciò, non sto dicendo che a casa tua ci sia un demone, sto però dicendo che sta a te osservare se, come e quando i fenomeni si ripeteranno e in presenza di chi si ripeteranno e poi trarre le tue conclusioni.
Il Buio riLuce*
Ultima modifica: 1 Anno 10 Mesi fa da Lulai.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #39

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
Fa benissimo l'amica Lulai a non dare interpretazioni certe, anche se l'opzione poltergeist è la più verosimile, se non altro per lo scatenarsi improvviso delle manifestazioni probanti, mentre l'infestazione d'ambiente ha un inizio, per così dire, più soft. Rispetto all'infestazione il poltergeist è di breve durata, ma molto più "vivace"... come se avesse poco tempo a disposizione e si concentrasse in un breve lasso di tempo, magari in pochi giorni o per pochi mesi. Al contrario, l'infestazione d'ambiente può protrarsi e perdurare per anni, ma pure per secoli.
Fatti veri ed eclatanti di poltergeist che includono un famigliare come causa prima, seppur inconscia, ne è piena la casistica.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Giornata da brivido 1 Anno 10 Mesi fa #40

  • facilone76
  • Avatar di facilone76
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 37
  • Karma: -3
Ti ringrazio per i suggerimenti. Comunque io ho letto con attenzione tutti i messaggi che mi avete inviato. Sto cercando di capire, e mi rendo conto che alcune cose sono davvero senza spiegazione alcuna... Ci basiamo su storie raccontate che ci somigliano, ma secondo me ogni storia è per sé. Non credo ai maghi, e tanto meno ai medium... Vanna marchi se era per me andava a fallimento... Non credo nemmeno al malocchio, Credo in qualcosa di buono al di sopra di noi, e nient'altro, forse perché vorrei tanto che esistesse. Se quel giorno era un poltergeist, un demonio anch'esso mi ha aiutato, perché è proprio vero il detto che tutto il male non viene per nuocere. Io ho la certezza che qualcosa di paranormale esiste senza alcun dubbio, se è male o bene poco importa, perché se esiste il male esiste anche il bene ed io in ogni caso mi sto riprendendo dallo spavento. Non penso proprio che sono stato io a scatenare tali eventi, e con questo non vuol dire che ho scartato questa possibilità, ci ho riflettuto parecchio su questo. Sarà pure una questione di psicologia, ma io pregando mi sono ripreso...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.