IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Orologi che si fermano, si rompono, o non funzionano

Orologi che si fermano, si rompono, o non funzionano 2 Anni 6 Mesi fa #21

  • roland
  • Avatar di roland
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 92
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 1
personale esperienza con orologi mai più ripresentatasi e mai capito il motivo.
Nessun decesso,un periodo della vita piuttosto normale(avevo circa 15 anni):
per tre notti consecutive mi sono svegliato,lampada del comodino accesa,radio accesa,ora dell'orologio digitale(niente lancette e pile nuove-sostituite la prima volta)2.30....nessun significato apparente per me.
Allora:prima di dormire ascoltavo la radiolina a volume bassissimo ed a volte mi addormentavo con radio e lampada accesa,ok,nessun problema,sarà successa la stessa cosa(prima volta).
La secoda notte,ricordo ancora adesso,mi sono detto:stavolta mi sono ricordato,spengo tutto e dormo.
Mi sveglio,tutto acceso e sempre precisamente alle 2.30.
Ho pensato:mi sono addormentato di nuovo ed ho pensato di spegnere nel dormiveglia(anche se non ero proprio convinto...e piuttosto turbato dalla cosa,anche se non spaventato,più che altro per la coincidenza dell'ora)
La terza notte sono sicuro che ho spento.....tutto uguale.
Le notti dopo non è più successo,ricordo che mi sono concentrato come se potessi farci qualcosa,affichè non capitasse più.
Capitasse adesso sicuramente cercherei di andare più a fondo e mispaventerei di meno...poi oggi ci sono a disposizione molte più cose di,haimè,una trentina di anni fa.
L'unica cosa che mi è venuta in mente è tipo un sonnambulismo leggero(perchè non mi risulta esserlo)ma resta il fatto dell'ora.
Ultima modifica: 2 Anni 6 Mesi fa da roland.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Orologi che si fermano, si rompono, o non funzionano 2 Anni 5 Mesi fa #22

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2243
  • Ringraziamenti ricevuti 600
  • Karma: 32
Sì, il fenomeno del risveglio sempre alla stessa ora è riportato da più persone nella storia del forum. Probabilmente si può spiegare con una sorta di "orologio interno" che tutti abbiamo e che è in grado di farci svegliare ad un'ora prestabilita, più o meno. Ed è proprio questo "più o meno" che mi lascia perplesso. Perché ci si può svegliare all'incirca alle 2,30, ma potrebbero essere le 2,35, le 2,25, ecc... ma spaccare il minuto è una cosa un po' inspiegabile.
Mentre per la luce e la radio accese, credo anch'io che l'ipotesi sia di un comportamento simile al sonnambulismo oppure un falso risveglio. Ai tempi delle scuole superiori, ricordo che al mattino spesso sentivo suonare la sveglia, sognavo di alzarmi e fare colazione, ma in realtà ero ancora a letto. Quando poi scoprivo che era tardissimo ed io avevo continuato a dormire, mi incavolavo come una bestia :)
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Orologi che si fermano, si rompono, o non funzionano 2 Anni 5 Mesi fa #23

  • roland
  • Avatar di roland
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 92
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 1
Quello che mi dà maggiormente fastidio è che non ho quasi mai avuto la prontezza di spirito nello svolgere un minimo di indagini sul momento,anzi,ho praticamente sperato che non capitasse più,e così è stato.
Solo in seguito,nonostante già dai 10,11 anni fossi appassionato di misteri,mi sono fatto coraggio e quando succede qualcosa che appare anomalo,mi calmo e cerco di fermare il momento.
Sembra fatto apposta,quando faccio ricerche in luoghi che mi sembrano meritevoli di attenzione o tento di provocare qualche fenomeno….praticamente nulla.
Eppure situazioni strane,a forza di cercare,me ne sono anche capitate ma spesso e volentieri,o è troppo pericoloso(più che altro sono prudente,forse troppo,a questo punto)o non sono attrezzato per poter condurre una ricerca seria o ancora,magari,sono ostacolato dalle altre eventuali persone che partecipano(che,giustamente,come d'accordo,quando uno non se la sente,non se ne fa nulla...e va bene così)
Ma non mollo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2