IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli?

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 4 Giorni fa #1

  • Destiny
  • Avatar di Destiny
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Ciao a tutti,sono nuova del forum e in generale anche del contesto. Sono sempre stata affascinata dal paranormale e ho anch'io delle esperienze involontarie da raccontare,ma ciò che mi preme chiedere è un vostro parere. Spero di non ricevere critiche per quanto sto per dirvi,ma bensì consigli pareri e vostre esperienze. Ho rotto con il mio compagno dopo 15 anni di convivenza (praticamente da bambini visto che abbiamo entrambi 34 anni),vi risparmierò i dettagli sull'amore estremamente vissuto e le varie vicissitudini che ci hanno profondamente segnati entrambi. Nell'ultimo anno è stato preda di comportamenti strani e confusioni hai limiti della normalità psichica. Negli ultimi tre mesi il cambiamento paradossale. Non è più lui,è diventato rabbioso,quasi cattivo e non solo con me. Mi ha lasciata dicendo che non mi può vedere e non sa neanche perché ma che non mi ama più e non voleva più stare con me. Ovviamente a nulla sono valsi tutti i miei tentativi,non c'è stato modo neanche di avere cinque minuti di dialogo senza che diventasse un demonio arrabbiato. Ho conosciuto quasi spinta dal destino,un senegalese,a sua volta ha un amico che al suo Paese fa dei vari riti che lui non conosce e una volta l'ha chiamata macumba,dicendo che servono dei sacrifici. Al momento mi ha solo chiesto i relativi dati anagrafici nostri e quelli delle nostre mamme, mi ha detto che se io potessi andar lì, vedrei con i miei occhi e dovrebbero darmi delle "cose" che io dovrei sempre custodire...così il mio lui dovrà tornare indietro. Chi ne sa qualcosa in merito?sono disperata e non ho nessuna voglia di sentir parlare altri maghetti interessati al portafogli...loro per quanto riguarda il compenso mi hanno detto a risultato ottenuto,peccato che io non possa andar fin laggiù per forza maggiore e quindi questo risultato sarebbe indubbio... Ma secondo voi funziona davvero?chi ha esperienze in merito?grazie in anticipo a coloro che mi aiuteranno
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 4 Giorni fa #2

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Ciao,
ma non e' che semplicemente non ti ama piu'?
Io lascerei perdere macumba, voodoo e riti strani...lascialo andare.

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 4 Giorni fa #3

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Brutta roba lascia perdere. Non vedo perché insistere su una relazione finita.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 4 Giorni fa #4

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Ciao Destiny, ho letto la tua storia...e mi dispiace, davvero. Le risposte alle tue domande devo nascere in te, nessuno può dirti quale sia la cosa giusta da fare...il consiglio è quello di lasciar perdere riti di dubbia natura, potrebbero addirittura farti riporre delle aspettative non avverabili e quindi farti soffrire ulteriormente. Capisco il dolore, 15 anni non sono una bazzecola...sicura di amarlo ancora a tua volta? o è solo dipendenza affettiva? sempre a livello di cosiglio, lascia correre le cose naturalmente, se è una fase passerà se è previsto: dalle mie parti si suol dire che chi è nato/a per te non può morire per un' altro/a...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 3 Giorni fa #5

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1831
  • Ringraziamenti ricevuti 437
  • Karma: 19
Infatti non capisco il perché del rito. Vuoi una vendetta? O vuoi legarlo a te a vita? In entrambi i casi sarebbe una cosa sbagliata. Ammesso che il rito funzioni davvero, se ami una persona faresti qualcosa per negarle il diritto di fare le sue scelte nell'unica vita che dispone, legandolo a te contro la sua volontà o tramite una volontà artificiosa? Se avessi a cuore davvero quella persona non lo faresti e la rispetteresti, mentre se non l'hai così a cuore allora tanto vale voltare pagina e trovare di meglio per te stessa.

Insomma, va avanti e, che il rito funzioni o meno, lascialo perdere ed andare per la sua strada.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 3 Giorni fa #6

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
I riti sono brutali, basta farsi un giro su YouTube, si tratta di una cultura completamente opposta alla nostra dove gli animali non hanno valore. Io parlo soprattutto per gli animali innocenti che vengono uccisi per egoismo umano.
Per il sacrificio usano galline e capretto, li sgozzano e poi aspergono il sangue per la consacrazione del rito. Ne vale la pena, per un tuo capriccio far sacrificare un animale indifeso?
Io ti consiglio due cose: astieniti e lascia andare il tuo ragazzo, ha tutto il diritto di vivere e gestire la sua vita come vuole. Perché devi obbligarlo a tornare da te? Apprezza i momenti belli che avete avuto insieme, conserva i ricordi che ti hanno insegnato tanto sull'amore e basta così. A me sembra più una dipendenza, non dare retta alla macumba, perché se anche avesse successo il tuo ragazzo non tornerà quello di prima.
Comunque, se proprio vogliamo insistere, magari dagli tempo o chiacchierate di nuovo per capire la situazione. Se non ti ama più lascialo andare.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 1 Giorno fa #7

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Ciao Destiny,

per me bisognerebbe cercare di capire un punto cruciale, e cioè se questo cambiamento del tuo ex compagno è davvero visibile a tutti e si manifesta in più o meno tutte le sfere della sua vita sociale oppure se è soltanto nella relazione con te.
Perché, vedi, il percepire una persona che ci sta lasciando come diversa, cambiata, non più la stessa, fredda, spietata e così via, è un fenomeno abbastanza diffuso, anzi quasi universale. In effetti quella persona è cambiata, è diversa nei nostri confronti perché diversi sono i sentimenti che prova (o che non prova) per noi. E spesso per la persona abbandonata tutto ciò risulta incredibile e di difficile spiegazione, tanto da poter arrivare ad ipotizzare che l'altro sia improvvisamente impazzito.

Chiusa questa premessa, non è invece da escludere che davvero una persona possa perdere il proprio equilibrio e cominciare a manifestare comportamenti anomali, irrequietezza, irascibilità, e così via in molti ambiti della propria vita quotidiana. In quest'ultimo caso, la preoccupazione che qualcosa di diverso stia succedendo, inclusa la possibilità di una depressione o altra patologia, è legittima.

Difficilmente qualcuno di noi, da dietro il monitor di un computer, e su un forum di paranormale, potrà dirti che cosa esattamente sta succedendo. Potresti però decidere di parlare con i suoi amici, con i famigliari, con qualcuno che lo conosca bene da tempo per sentire la loro opinione al riguardo. Se davvero qualcosa di grave gli sta capitando, ti diranno che effettivamente sono preoccupati anche loro.
In caso contrario, dovrai fare i conti con la sua decisione di tagliare il rapporto con te e basta.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 9 Mesi 1 Giorno fa da valle.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Kuroro Lucifer

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 9 Mesi 1 Giorno fa #8

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Oltre a quello che ti abbiamo scritto ho da avanzare altro: anche l' interferenza di una terza persona potrebbe determinare questi comportamenti... questa è un' ipotesi vera e propria ma che potrebbe calzare a pennello. Di solito, quando è così, il soggetto che ha trovato rifugio in altre braccia tende a trarre appagamento dai sensi di colpa attribuendo a sua volta colpe all' altra parte. Ed è così, allora, che il carnefice tende a diventare la vittima. Se proprio hai energie da spendere convogliale verso questa scoperta della verità, affrontalo e fagli vuotare il sacco senza timore delle sue reazioni....se è in malafede prima o poi cederà. Ia mia resta comunque un' ipotesi classica di questi casi....meglio una brutta verità che potrebbe aiutarti, una volta realizzata, a lasciarti tutto alle spalle e rifarti una vita...una volta metabolizzata non farà più male.
πνεύματος
Ultima modifica: 9 Mesi 1 Giorno fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Tess

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #9

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 464
  • Ringraziamenti ricevuti 102
  • Karma: 4
Cara Destiny, sarò un po' brusco ma in certi casi secondo me serve, ma sinceramente non voglio essere neanche lontanamente maleducato... Però:
Premettendo che ovviamente queste cose non funzionano... Ma figurati se esistono dei riti in grado di condizionare così tanto una persona su una tematica così importante... A me sembra strano che ancora qualcuno, nel 2018, possa pensare che certe cose possano avvenire.
E non entro nemmeno nel tema: soldi, viaggio della speranza dall'altra parte del mondo ecc che tutte insieme rendono la questione veramente assurda.

Ma ammettiamo per un momento che siano tutte persone onestissime, in grado di fare quanto detto, con il risultato assicurato ecc...
Ma sarebbe una cosa giusta? Cioè se io lo facessi a te saresti contenta?

Penso proprio di no...
Poi per carità, qui magari siamo di fronte ad una persona con un problema serio, anche mentale, che andrebbe certamente sostenuta... Ma sicuramente non con le magie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Aleph

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #10

  • Tess
  • Avatar di Tess
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 25
  • Karma: 0
Ciao Destiny,

Ti spiego alcune cose: in Africa e non solo, usano la magia nera. E non pensare minimamente che è una barzelletta. Possono fare cose incredibili, ma, anche se facessero che il tuo ex torni da te, non sarebbe lui, ma uno zombie.
Quindi, ti ritroveresti con la karma negativa, non sto a spiegati cos'è, che facciamo notte. Pensa solo che la karma negativa per via dell'uso della magia nera ti porta dritto al inferno. È manco questo è una barzelletta (vedi come la pensa Papa Francesco). È peggio dell'omicidio. Quindi, fai la brava, perche quel Senegalese magari vuole altro da te: mai sentito in vita mia che per fare la macumba devi andare in Senegal di persona. Stai al occhio!
In vece, per il comportamento rabbioso del tuo ex, hanno ragione Gemini e/o Valle : può darsi che è colpa di una terza ( o terzo, non si sa mai ) incomoda. Speriamo che questa incomoda sia una donna in carne ossa e non qualche entità. In tal caso, le cose diventano complicate, di gran lunga anche. Ma c' è rimedio se si agisce in fretta anche per questo. Cmq, non raccontare o chiedere aiuto ai maghi e Magoni che questi mirrano o a te o al tuo portafogli. Se sei cattolica, e pensi che c'è qualcosa di pocco pulito, lascia perdere lui ed inizia ad andare a messa e pregare. Tornerà da solo se lui e il tuo destino. Succede in più della meta dei casi. Altrimenti, uno che ti tratti male lo puoi sempre trovare.

Dai, comprati un bel completino, di una preghierina rivolta alla tua anima gemella ed esci con delle amiche a prendere un aperitivo. Se uno è rimasto con te per 15 anni, di sua buona volontà, vuol dire che sei in gamba per davvero. Conosco donne sposate che non sono riuscite a tratenerlo nemmeno per 3 mesi.
Fammi sapere com'è andato l'aperitivo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #11

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Il karma negativo non porta da nessuna parte, men che meno all'inferno. Bisognerebbe poi vedere cosa sarebbe per definizione questo karma, se esiste veramente o è solo una leggenda alla pari della mitologia.
Esiste però un atteggiamento negativo e permissivo, quello sì che è pericoloso che può attirare persone simili e forse questo è il concetto corretto di karma.
Insomma, penso che prima di dare consigli ad una persona visibilmente preoccupata e disperata è necessaria anche la cura in ciò che si dice.
Non voglio offendere nessuno ma qui c'è proprio una mancanza di cultura di fondo, pur riconoscendo che ognuno ha il diritto di esporre il suo personale punto di vista. Ma leggere cose come "il karma negativo porta all'inferno" è disturbante e può essere nocivo se detto a una persona di per sé provata psicologicamente.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #12

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1831
  • Ringraziamenti ricevuti 437
  • Karma: 19
Quandosioscuralaluna ha scritto:
Non voglio offendere nessuno ma qui c'è proprio una mancanza di cultura di fondo

Permettimi, una "cultura di fondo" molto relativa, dal momento che sedicenti esperti e dottrine diverse interpretano in modo diverso ciò che esse reputano la stessa cosa. Questo campo non è la matematica dove parlando di interi 2+2 fa 4; purtroppo in questo campo leggere certe espressioni sul karma, anima, entità e quant'altro fa accapponare la pelle alcune persone, il coloro pensiero fa a sua volta accapponare la pelle all'altro.

E dimostrare chi ha veramente in mano questa "cultura di fondo" a me pare assai arduo.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Nyma, Quandosioscuralaluna, Kuroro Lucifer

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #13

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
ParanormalStudio Emiliano ha scritto:
Quandosioscuralaluna ha scritto:
Non voglio offendere nessuno ma qui c'è proprio una mancanza di cultura di fondo

Permettimi, una "cultura di fondo" molto relativa, dal momento che sedicenti esperti e dottrine diverse interpretano in modo diverso ciò che esse reputano la stessa cosa. Questo campo non è la matematica dove parlando di interi 2+2 fa 4; purtroppo in questo campo leggere certe espressioni sul karma, anima, entità e quant'altro fa accapponare la pelle alcune persone, il coloro pensiero fa a sua volta accapponare la pelle all'altro.

E dimostrare chi ha veramente in mano questa "cultura di fondo" a me pare assai arduo.

Ci sono molteplici interpretazioni e dottrine diverse, questo dimostra come sia fallibile e umano il campo del sovrannaturale ed extrasensoriale.
Esempio con l'esperimento assieme a Valle ho scoperto che la donna vista assieme a due-tre bambini che giocavano vicino a una piscina gonfiabile altro non era che una famosa attrice... Mi è tornata alla mente all'improvviso guardando dei film!
Il campo della mente e dell'extrasensoriale, ammesso che ci sia, è parecchio sottile, infatti sono la prima ad ammetterlo appena scopro che di "paranormale" non c'è nulla.
Sono una persona molto realistica. Una cosa c'è ,importante da non trascurare e tenere a mente: la cultura è necessaria per capire e discernere.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #14

  • Kuroro Lucifer
  • Avatar di Kuroro Lucifer
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Concordo con chi ti ha invitata a lasciar perdere riti, sacrifici e robe del genere. Anche se dovessero funzionare la tua vita diverrebbe insopportabile: il vostro rapporto sarebbe finto, artificioso. Inoltre c'è il concreto rischio di finire in qualche grosso guaio o di smuovere forze potenti e difficilmente controllabili. Lascia perdere.Tornando al tuo problema, se il tuo ragazzo è cambiato all'improvviso, le possibili cause potrebbero essere molte, ma le più probabili non sono certo legate al paranormale. Personalmente punterei su:

1- lui ha conosciuto un'altra, ma visto il vostro grande amore (forse passato) e il vostro rapporto non ha il coraggio o la forza di lasciarti, e quindi ti tratta così per spingere te a lasciarlo;
2- Tu sei cambiata senza rendertene conto e ora il tuo atteggiamento lo irrita (questa opzione può aggiungersi alla prima);
3-Il tuo ragazzo soffre di una qualche patologia fisica o mentale che lo porta a soffrire, fisicamente o psicologicamente, e a comportarsi così.

Chi soffre tende spesso a diventare irascibile e poco tollerante verso gli altri, anche per compensare la frustrazione e il dolore sopportato. E questi sfoghi, questa rabbia, nella maggior parte dei casi viene scaricata su parenti e persone care proprio per via del rapporto di confidenza e complicità che lega tutti: noi tendiamo a trattare male chi ci è vicino, e difficilmente scarichiamo le nostre ansie e le nostre arrabbiature su sconosciuti (dei quali non conosciamo le possibili reazioni).

In questo momento la cosa migliore per entrambi sarebbe quella di prendervi una bella pausa per alleggerire la tensione e ritrovare voi stessi. Separatevi per un po' di tempo. Ricordati che per riavvicinarsi, "riscoprirsi", bisogna prima allontanarsi.
“Di regola, gli uomini si preoccupano più di ciò che non possono vedere che di ciò che possono vedere. È l’ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient’altro.”
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #15

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Il bello delle "forze difficilmente controllabili" è che non sono altro che una proiezione. Mi spiego. Se la ragazza partecipasse attivamente al rito , credo macumba o vudù, ne uscirebbe distrutta o redenta in base a come assimila il rito. Se si tratta di una ragazza sensibile sarà molto pericoloso.
Questo perché certi riti hanno il potere di risvegliare i canali oscuri di una personalità.
Non ha niente a che fare con il sovrannaturale. Mettiamo chiaro che l'assunzione di droghe, alcool, certi ritmi di musica,danza, l'atmosfera, tutto contribuisce a creare un arcano, sebbene artificiale. Se partecipasse io, mi limiterei a prendere appunti stando ben attenta a non inalare fumi strani. Questo perché i riti, le invocazioni funzionano SOLO se vi si crede, andando a smuovere una parte di noi stessi.
Se si escludono le musiche, le droghe di ogni tipo, sacrifici di animali (poveracci) , le danze particolari, il ragazzo non tornerà di certo, ci rimetterebbe però la ragazza se mostra di avere una qualche sensibilità o fragilità emotiva.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Kuroro Lucifer

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #16

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Anathema ha scritto:
Ma figurati se esistono dei riti in grado di condizionare così tanto una persona su una tematica così importante... .

Tutti i riti, a partire dal semplice pendolo, se trovano terreno fertile, funzionano a livello psichico. Secondo me per questo la ragazza è stata invitata al Senegal. La partecipazione attiva sblocca delle energie personali altrimenti sepolte o represse.
Così potrà succedere al massimo che la ragazza, al ritorno, si comporterà in maniera sicura e diversa da prima, proprio in virtù del rito e il ragazzo potrebbe trovarla di nuovo attraente.
L'esoterismo di alti livelli è tutta un'altra cosa.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #17

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Questo campo non è la matematica dove parlando di interi 2+2 fa 4
E dimostrare chi ha veramente in mano questa "cultura di fondo" a me pare assai arduo.


É bensì il contrario.
Chi riesce a far quadrare i conti, 2+2=4, ha capito tutto.
Mentre chi rimane sul vago e sul molteplice, cosa che tu stesso hai espresso prima, in maniera del tutto logica, è rimasto fermo agli oggetti e ai riti con le varie interpretazioni libere e adattate. I pesci morti seguono la corrente, quelli vivi vanno controcorrente.
:gattonero: :gattonero:
Ultima modifica: 8 Mesi 1 Settimana fa da Quandosioscuralaluna.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #18

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Potrei capire, cortesemente, di cosa state parlando? Macumba, voodoo...ma delirate all' unisono? Queste sono pratiche folcloristiche e niente più...ma quale coinvolgimento psichico o quant' altro...un manipolo di uomini di colore strafatti con bamole di pezza e spilli? Se non si è in vena si deve per forza ridere?
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #19

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Si sta discutendo del tema di Destiny, la macumba d'amore.
A proposito non ha più scritto per aggiornarci.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho rotto con il compagno, mi han proposto un rito. Consigli? 8 Mesi 1 Settimana fa #20

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Sarà mica andata in Senegal per davvero :confused:
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 1.145 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.