IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Certe canzoni non piacciono....a qualcuno

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #1

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Riporto un' altra traumatica esperienza vissuta da me agli inizi degli anni' 90. Non so per quale motivo le mie "disavventure" si sono concentrate proprio in quegli anni dove ero un' adolescente. Estate 1991. Mio padre, dopo tanti sacrifici, compra la sua prima macchina nuova: una Fiat Uno DS!!!. A quell'epoca abitavo in una casa molto vecchia con una cantina/garage da film horror, stile segreta sotteranea di un castello rumeno. Spesso e volentieri a tarda sera, e se non l' aveva gia fatto mio padre, entravo io la macchina giù in cantina (non avevo la patente ma ero già un ottimo driver :cool: ), perché da quelle parti c'era un elevato rischio che al mattino ritrovavi solo il suolo su cui poggiava la vettura. Una sera di quelle mi trattenni giù casa a parlare con gli amici fino a tarda notte, non ricordo di preciso l' orario ma di sicuro era dopo mezzanotte, e tra noi c' era un coetaneo dj che mi aveva portato una cassetta audio contenente la hit dance di quel momento. Ringraziai per il regalo e dopo esserci salutati tutti sciogliemmo la seduta, andai a prendere le chiavi e da solo entrai la macchina in cantina....non seppi resistere dall' inserire la cassetta nell' autoradio ed ascoltare qualche traccia; una di quelle era "Sadeness" degli Enigma, song dance fresca fresca uscita e molto in voga, e per chi non conosce questo pezzo, dico che è composta da canti Gregoriani e una ragazza che parla in francese tutto su base dance...all' improvviso la luce di cortesia all' interno della vettura si accese e spense più volte come una strobo e mi sentii afferrare il ciuffo di capelli all' attaccatura della fronte e qualche forza mi scaraventò la testa sul poggiatesta del sedile... in men che non si dica aprii lo sportello e filo via come Flash, feci la scalinata che dava sopra come se fosse stata una rampa liscia e come si può presumere misi in verticale tutta la famiglia. Dal terrore non riuscivo a parlare e sentii imminente un' infarto....i miei credevano fossi stato vittima di un' aggressione o rapina, e lo sconcerto di tutti fu quando mio padre scese a sistemare le cose e a chiudere la cantina e trovò il nastro della cassetta tutto svolto per la vettura.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1831
  • Ringraziamenti ricevuti 437
  • Karma: 19
Un mangianastri con un piccolo diffettuccio direi :)

Scherzi a parte ti chiedi come mai tutti concentrati agli inizi degli anni 90... c'è chi dice che crescendo "il mondo si restringe" (parlando di immaginazione e suggestione), ma c'è anche chi dice che crescendo si chiudono certi canali, come se ci atrofizziamo un po'. Chi avrà ragione?
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #3

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Ciao Paranormal, anche se ilarizzi prendo in considerazione il fatto... difetto del mangianastri fu categoricamente escluso anche col passare del tempo, visto che la macchina fu demolita in seguito, dopo anni di servizio, con sempre a bordo lo stesso mangianastri che non diede mai più problemi...e ti assicuro che di natri ne mangiò a sbafo. Semmai la cassetta poteva avere qualche problema, questo si, ma un "problema" che sparge metri di nastro magnetico fino al lunotto posteriore io non lo ho mai visto sinceramente. Poi resta la luce di cortesia, che altrettanto non manifestò mai più quel difetto a seguito. Sicuro è che la portiera era chiusa bene, non solo perché avevo appena finito di parcheggiare la macchina, ma anche perché sulle auto di quell' epoca la lucina interna era attivata all' apertura e disattivata subito alla chiusura dello sportello, non come quelle moderne che sono temporizzate. Per quanto riguarda le cose strane capitate al sottoscritto (e sono molte) all' inizio ed al vertice di quegli anni, be non so darmi spiegazione almeno apparentemente "logica", so soltanto che poi dal nuovo millennio in poi le stranezze di quel genere sono scemate lasciando il posto ad altre di diversa natura. Non riesco a pronunciarmi rispetto al fattore crescita-restringimento-atrofia sensoriale, può benissimo essere così, anche se non per tutti credo.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #4

  • obmurt
  • Avatar di obmurt
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 110
  • Ringraziamenti ricevuti 11
  • Karma: -5
Credo sia la prima volta che leggo qui sul forum qualcosa di veramente interessante. E per quanto mi ritenga un iper scettico, c'è qualcosa che mi inquieta nel discorso!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #5

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Infatti, pensa te che l' ho vissuto sulla mia pellaccia... inquieta ancora me anche a distanza di tanti anni....ero giovane e pieno di energie fisiche e mentali non temevo nulla eppure....di fronte a queste cose si cambia radicalmente, sono traumi che ti fanno ridimensionare in tutto. Rispetto per primo, anche se si tratta di avvenimenti poco o nulla piacevoli, il disprezzo è un sentimento che non dovremmo mai provare, allargare le vedute mentali, e rafforzare la psiche. Come da titolo penso che a scatenare i rancori sia stato il canto dei frati poco apprezzato.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #6

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Che bei ricordi quegli anni! Allora (1990) ero alle scuole superiori, e ricordo le mie compagne di classe che avevano creato una coreografia di ballo proprio su quel brano, Sadeness (che, badate, è un gioco di parole un po' ambiguo), aiutate dalla prof. di Educazione fisica.
Ricordo che sull'onda dell'entusiamo per i brani degli Enigma ero andato anche a parlare con un prete per sapere dove potessi trovare un'audiocassetta con dei canti gregoriani.
Al prete la cosa era parsa alquanto strana, e si era detto sorpreso ma anche felice del fatto che un giovane cercasse i canti gregoriani!
Ovviamente non sapeva nulla degli Enigma :hahahaha:

A parte questo, l'episodio che hai raccontato è piuttosto spaventoso.
La tua ipotesi è che la musica sacra abbia infastidito qualche entità malvagia.
Eppure ai tempi l'album fu accolto tra non poche critiche a causa della commistione tra genere sacro e genere profano. Il gioco di parole cui ho accennato sopra, inoltre, è un'unione tra la parola "sadness" (tristezza, in inglese) e Sade, che pare si riferisca al Marchese de Sade, autore, nel '700, di romanzi a sfondo sessuale-violento, dal quale tra l'altro deriva il termine SADICO. La parte del cantato in francese è una voce di donna molto sensuale, affannata, che continua a dire "Sade, dis-moi... sade, donnes-moi" (Sade, dimmi.... Sade, dammi...).
Un bell'accostamento tra musica sacra ed espressione erotica, insomma.
Anche senza sapere il francese e senza sapere chi fosse il marchese de Sade, le sensazioni erano comunque chiare.

A questo punto mi viene il dubbio: quello che ti ha sbattuto la testa sul poggiatesta, era un demone irritato per le parole sacre, oppure un angelo adirato per l'accostamento del sacro al profano? :aa:

Altro dubbio: sei assolutamente sicuro che, in preda allo spavento, tu non abbia premuto il pulsante di espulsione della cassetta e l'abbia trascinata via prima di scappare dall'auto?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #7

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Infatti Valle, quegli anni sono stati indimenticabili perché, per me, non è stato tutto e sempre un pandemonio anzi. Io all' epoca avevo 17 anni (sono costruzione '74) Non ho mai indagato sul brano, sapevo solo che gli Enigma sono un gruppo i quali componenti venivano dagli anni '80, nello specifico sono i ben noti a quell'epoca "Michael Cretu" e "Sandra", ma vedo che ti sei documentato bene complimenti. Ricordo anche i dissensi e le critiche subite dal brano, inoltre c'erano gli "Antico" gli "Atahualpa" gli "FPI Project" i "Black Box" e....cè che se non la smetto mi metto a piangere in un angolo come un bambino : tenerezza .
Riguardo alla suscettibilità al brano non saprei dire se si sia trattato di angeli o demoni, ma propendo per il male perché se si fosse trattato di angeli avremmo prese sberle nel vuoto fino a farci disuadere dall' ascoltarlo ogni volta :aa: . Non credo ebbi il tempo di espellere la cassetta, primo perché se ben ricordi quegli aturadio, il tasto eject era duro da spingere che ci voleva il piede di porco, poi se pure fosse stato così il meccanismo di epulsione sganciava testina e meccanica, non credo di aver potuto fare un macello del genere nel nanosecondo che ci misi a scappare....nettamente improbabile direi. Poi, io non lo ho visto il nastro sparso per l' abitacolo, e mi tenni alla larga da quel posto per un bel po', fu mio padre insieme a mia madre a constatare la scena del delitto e riferì che la cassetta era praticamente svolta del tutto e con giri intorno ai sediolini. Dapprima pensarono ad aggressione/rapina, poi visto quello scempio, che solo una persona fisica aveva potuto fare, mi accusarono di brutto scherzo a quasi l' 1:00 di notte...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #8

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Proviamo a prendere in considerazione l'ipotesi dei tuoi genitori. E se davvero ci fosse stato qualcuno in macchina, stile film americano, il tizio nascosto sul sedile posteriore perché magari era stato preso alla sprovvista dal tuo arrivo?
Quando poi hai parcheggiato e ti sei messo anche ad ascoltare la musica, ha dovuto trovare un diversivo per poter scappare e ti ha aggredito sbattendoti la testa contro il sedile...
Mmmm.... convince poco anche me. Ma il garage/cantina dove mettevi l'auto, aveva la porta ancora aperta mentre ascoltavi la musica? Qualcuno avrebbe potuto scappare dal garage dopo la tua uscita?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 4 Mesi fa #9

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
valle ha scritto:
Proviamo a prendere in considerazione l'ipotesi dei tuoi genitori. E se davvero ci fosse stato qualcuno in macchina, stile film americano, il tizio nascosto sul sedile posteriore perché magari era stato preso alla sprovvista dal tuo arrivo?
Quando poi hai parcheggiato e ti sei messo anche ad ascoltare la musica, ha dovuto trovare un diversivo per poter scappare e ti ha aggredito sbattendoti la testa contro il sedile...
Mmmm.... convince poco anche me. Ma il garage/cantina dove mettevi l'auto, aveva la porta ancora aperta mentre ascoltavi la musica? Qualcuno avrebbe potuto scappare dal garage dopo la tua uscita?
Non può essere del tizio nascosto dietro, la macchina stava parcheggiata fuori chiusa a chiave dalle 17/18 del pomeriggio, ora in cui mio padre tornava dal lavoro.... in questo caso se lo sarebbe portato mio padre appresso, era estate e stare chiusi in una vettura fino a mezzanotte e passa(ora che entrai la macchina) ti lascio immaginare lo sprovveduto :hahahaha:. Si la cantina scendeva in leggera pendenza sotto la strada ed aveva un portone grande che rimase aperto mentre ascoltavo la musica e dal quale scappai via, da li si entrava ed usciva senza alternativa.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 3 Mesi fa #10

  • Gingia
  • Avatar di Gingia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Mamma mia, i brividi, si credo che anche loro abbiano propri gusti musicali, ihih, mio cugino, nipote di quella signora con gli spiriti guida, si era trasferito a Modena, con la sua ragazza. durante le pulizie, la fidanzata metteva un cd musicale con vari brani, ogni volta lo stereo cambiava solo canzone quando toccava al brano di Laura pausini, e lei rimetteva sempre indietro, per ascoltarla. Un giorno mio cugino era presente e dopo aver ascoltato i racconti della ragazza hanno messo il cd, il volume si alzava e abbassava in base alla canzone, proprio cambiavano i numerini impressi sullo stereo, arrivato il turno della pausini lo stereo ha nuovamente cambiato, mio cugino ha sgridato lo spirito gridando e basta Cazzo, me la fai ascoltare sta canzone? E il brano della Pausini è partito e lo stereo non Ha più fatto i capricci
Lo scetticismo è la fede delle menti ondeggianti (Emi Cioran)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 3 Mesi fa #11

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Sarà stato lo spirito di Marco, che "se n'è andato e non ritorna più"...

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Certe canzoni non piacciono....a qualcuno 1 Anno 3 Mesi fa #12

  • Gingia
  • Avatar di Gingia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Sicuramente
Lo scetticismo è la fede delle menti ondeggianti (Emi Cioran)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.654 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.