IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Il cane avverte presenze

Il cane avverte presenze 1 Mese 3 Giorni fa #1

  • Elly96
  • Avatar di Elly96
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Buongiorno a tutti, sono nuova e mi sono appena iscritta per trovare qualche riscontro con voi.

Vi racconto quello che succede ormai da qualche sera.

Premetto che abbiamo una cagnolina da 9 mesi. Molto socievole e tranquilla. E non abbaia mai.

È da venerdì sera che succedono cose strane. Da mezzanotte (minuto più minuto meno) il cane si sveglia di colpo ed inizia a ringhiare e ad abbaiare spaventato.(dorme in soggiorno)Poi si rimette a dormire e continua a tratti almeno fino alle 2/3 di notte a ringhiare di nuovo e abbaiare.

Io credo che riesca ad avvertire qualche presenza.

Oltretutto nelle ultime due sere è venuta dormire in camera nostra (mai successo) perché era veramente molto spaventata.

Sono sempre stata abbastanza sensibile per queste cose. Ed ho avuto anche esperienze personali che non vi sto a raccontare adesso.

Ammetto di aver avuto dei brividi. Ma non ho avvertito altro.

Spero tanto che mio marito non abbia fatto una cavolata. Quando ha visto il cane abbaiare e ringhiare contro la porta di ingresso lui l ha aperta e non ho fatto in tempo a fermarlo.

Detto questo, dovrei preoccuparmi? Qualcuno ha avuto esperienze simili ?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cane avverte presenze 1 Mese 3 Giorni fa #2

  • Remix
  • Avatar di Remix
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 34
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Tutti i cani abbaiano , soprattutto quelli di piccola taglia lo fanno con grande esagerazione ; se poi i suddetti cani di piccola taglia sono "beta o gamma", quindi tremolanti e tendenti al diffidente pauroso, non ne parliamo nemmeno:- abbaiano pure quando dovrebbero stare zitti. Se avresti detto: il mio siberian husky ringhiava vicino la porta!(assurdo,anzi con l' husky devi stare attento che gli apre la porta ai ladri ), oppure un pastore tedesco, ti avrei detto che c'era qualcuno. Ma i cani di piccola taglia sono così, non ci arrivano che devono abbaiare quando stanno invadendo il loro territorio ma lo fanno molto prima, considera che i cani hanno un olfatto 1000/10k volte superiore all'uomo, un udito 3 volte superiore,possono anche percepire il rumore dei passi di un ragno. Per esempio la Yorkshire di mio zio abbaiava dietro la porta di casa come una pazza terrorizzata, quando chiunque entrava nel portone del palazzo; il colmo è che mio zio abitava al quarto piano; alla fine l'ha dovuta portare da un addestratore per correggere questo atteggiamento sbagliato. Potrebbero essere predatori notturni nemmeno molto vicini a farla agitare come: gatti, volpi etc.. inoltre per il benessere del cane dovresti anche stare attenta ai suoi atteggiamenti che possono essere corretti da un buon addestratore se presi in tempo; ad esempio se il cane in questione ad ogni estraneo è diffidente,tremolante e porta la coda tra le gambe(tipico dei cani gamma di piccola taglia) ha bisogno di imparare a socializzare,p oichè possono portare ad una forma di aggressività passiva.. ti dico questo perchè ne ho avuti di cani e gatti, hanno anche il vizio di guardare nel vuoto e fissarlo nemmeno vedessero fantasmi; spesso sono lucertole,piccoli rettili o insetti che noi non vediamo ne sentiamo.
Ultima modifica: 1 Mese 3 Giorni fa da Remix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 1 Mese 2 Giorni fa #3

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2203
  • Ringraziamenti ricevuti 487
  • Karma: 20
Come ti è già stato suggerito, non dobbiamo trarre conclusioni in base ai nostri sensi limitati. Magari a noi può sembrare che il cane abbaia ad una parete vuota, ma è molto probabile che in realtà abbai perché ha sentito qualcosa in quella direzione, oltre il muro. E può essere qualunque cosa: il vicino, quello del piano di sotto, qualcosa in strada, qualcosa addirittura nell'altro isolato.

E' possibile che il tuo cane abbia avvertito qualcosa che l'ha agitato, da qui il cambiamento di comportamento. Ma potrebbe avere un spiegazione molto razionale.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 1 Mese 2 Giorni fa #4

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1236
  • Ringraziamenti ricevuti 191
  • Karma: 3
Ciao Elly, si vede che forse c' è qualcosa che a quell' ora da fastidio alla tua cagnolina. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa alla quale lei non è abituata...vedi loro, i cani, ma genericamente gli animali, percepiscono suoni o vibrazioni a frequenze proibitive per noi umani....a livello sensoriale sono molto più sensibili, e non tutto quello che percepiscono viene dal loro cervello elaborato con criterio o deduzione come faremmo noi. Non so se abiti in una soluzione indipendente o in un condominio, ma potrebbe trattarsi di qualcosa che va avanti a quell' orario, tipo qualcosa di atomatizzato in qualche posto molto vicino, nelle adiacenze immediate alla tua abitazione, che magari infastidisce la cagnolina. ..
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 1 Mese 8 Ore fa #5

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 597
  • Ringraziamenti ricevuti 141
  • Karma: 4
Ciao Elly, come ti ha ben spiegato Remix i cani hanno sensi molto più sviluppati dei nostri.
E' verosimile che da qualche giorno a questa parte qualcuno stia cominciando a fare qualcosa di notte (nell'orario che riferisci) e lei lo percepisca mentre voi no... Oppure potrebbe essere qualche animale o mille altre cose che ti sfuggono...
Insomma io sarei più preoccupato per il cane (se è spaventato, si agita ecc forse dovresti farlo vedere a qualcuno) che per eventuali presenze.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 3 Settimane 5 Giorni fa #6

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 532
  • Karma: 30
Concordo con chi ha scritto prima e aggiungo che anche i cani, forse, come gli umani possono svegliarsi in uno stato non totalmente lucido. Non sono un esperto di cani, quindi non vorrei dire una "bestialità" :hahahaha: ma se fosse che anche loro possano avere dei terrori notturni simili ai bambini? E quindi svegliarsi, ma anziché piangere, abbaiano.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 2 Settimane 6 Giorni fa #7

  • GigiTV
  • Avatar di GigiTV
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 4
  • Karma: 0
Pure al mio cane succede, ed è abbastanza inquietate. Non abbaia ma all'improvviso si mette a guardare un punto vuoto della stanza. Lo fa quasi tutte le sere. Mentre è con me sul divano, tranquilla che si fa accarezzare e solitamente mi lecca la faccia, di colpo si interrompe e comincia a guardare in un punto vuoto della stanza. Come se vedesse qualcosa. Fa l'espressione da stupita, se si può dire di un cane. Io le chiedo sempre "cosa stai vedendo" ma lei si allontana e si accuccia. Ho provato a guardare bene se ci fossero mosche, riflessi della tv, luci esterne o qualsiasi spiegazione. Ma nulla. Non riesco a capire, ma è davvero inquietante. Poi guarda sempre verso lo stesso punto e sempre all'improvviso. Io ho l'impressione che veda qualcosa che io non vedo. Boh, resterò sempre con il dubbio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cane avverte presenze 2 Settimane 6 Giorni fa #8

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 226
  • Ringraziamenti ricevuti 16
  • Karma: 0
come prima cosa gli animali hanno un'anima anche loro e quindi una certa sensibilità.
non cè niente di particolare che il tuo cane senta qualcuno, significa che ne è disposto quindi puo essere un cane particolare.
alfa gamma beta o il resto sono tutti derivati da cosa è stato lui.prima.
trasformasi hanno acquisito una certa sensibilità.
non è un caso che un animale abbaia e si arrabbia e rimane in suggestione su qualcosa..
probabilmente lo avverte come presenza a suo sfavore, per cui gli abbaia contro.

quando un animale muore puo rimanere per il suo tempo nel mondo spirituale, proprio come un umano o altro essere
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Il cane avverte presenze 1 Settimana 3 Giorni fa #9

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 220
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 2
vanoli ha scritto:
come prima cosa gli animali hanno un'anima anche loro e quindi una certa sensibilità.
non cè niente di particolare che il tuo cane senta qualcuno, significa che ne è disposto quindi puo essere un cane particolare.
alfa gamma beta o il resto sono tutti derivati da cosa è stato lui.prima.
trasformasi hanno acquisito una certa sensibilità.
non è un caso che un animale abbaia e si arrabbia e rimane in suggestione su qualcosa..
probabilmente lo avverte come presenza a suo sfavore, per cui gli abbaia contro.

quando un animale muore puo rimanere per il suo tempo nel mondo spirituale, proprio come un umano o altro essere

Questa tua risposta mi ha incuriosita molto e ha portato alla luce una domanda che da sempre mi sono posta: gli animali quando muoiono si dice che attraversino un ponte: esiste un " Paradiso" comune per animali e esseri umani? Io mi sono fatta l'idea che intraprendiamo lo stesso percorso.
Credo nella reincarnazione e in una sorta di Eden finale in cui diventiamo al pari degli Dei.

Per entrare nel merito, so che molti animali hanno reazioni simili, concordo con quello che ti è stato detto dalla gran parte degli utenti prima di me senza ripetermi nuovamente.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cane avverte presenze 1 Settimana 2 Giorni fa #10

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 532
  • Karma: 30
C'è tuttavia una semplice osservazione che può farci ridimensionare la presunta "superiorità" percettiva degli animali, o meglio la loro capacità di discernimento. Perché è chiaro che l'olfatto e l'udito di cani e gatti siano superiori ai nostri, per esempio, ma inferiore è la loro capacità di processare tali informazioni.
La mia gatta corre a nascondersi sotto il tavolo o dietro il mobile appena in lontananza si sentono arrivare dei temporali. E' terrorizzata dai tuoni.
Sicuramente li sente prima di me. Io li sento un po' dopo, ma non corro a nascondermi sotto un tavolo o dietro un mobile perché so che, per quanto spaventoso, un temporale non mi ucciderà se sono chiuso in casa.

Questo dovrebbe farci comprendere che anche negli altri casi in cui l'animale appare nervoso, spaventato, agitato, soffia, si fa aggressivo, punta qualcosa che noi non vediamo, questo non significa che la spiegazione non possa essere molto banale ed anche innocua. Un rumore dall'altra parte del muro, uno spiffero, qualche insettino volante, una vibrazione, un infrasuono, un ultrasuono, chi lo sa che cosa può aver spaventato l'animale?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Il cane avverte presenze 1 Settimana 1 Giorno fa #11

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 96
  • Ringraziamenti ricevuti 34
  • Karma: 0
valle ha scritto:
C'è tuttavia una semplice osservazione che può farci ridimensionare la presunta "superiorità" percettiva degli animali, o meglio la loro capacità di discernimento. Perché è chiaro che l'olfatto e l'udito di cani e gatti siano superiori ai nostri, per esempio, ma inferiore è la loro capacità di processare tali informazioni.
La mia gatta corre a nascondersi sotto il tavolo o dietro il mobile appena in lontananza si sentono arrivare dei temporali. E' terrorizzata dai tuoni.
Sicuramente li sente prima di me. Io li sento un po' dopo, ma non corro a nascondermi sotto un tavolo o dietro un mobile perché so che, per quanto spaventoso, un temporale non mi ucciderà se sono chiuso in casa.

Però forse va anche fatto un altro genere di osservazione.
Come ci sono essere umani poco intelligenti e altri molto intelligenti, così penso possa accadere anche nel resto del regno animale. Quindi, a fronte di un nostro amico peloso che scappa sempre quando qualcuno suona il campanello di casa o soffia ogni volta all'aspirapolvere, ce ne sono molti altri che non lo fanno. Così come ci sono animali che le prime volte lo fanno, poi capiscono l'antifona e smettono (e questo, secondo me, è processare un'informazione)...
Poi certo, credo anch'io che quando "puntano" qualcosa che noi non vediamo, si tratti nella maggior parte delle volte di qualcosa di fisico o a livello di suoni che noi non percepiamo, però penso esista anche un piccolo margine di possibilità che possa trattarsi di altro... mah?
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cane avverte presenze 1 Settimana 21 Ore fa #12

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1236
  • Ringraziamenti ricevuti 191
  • Karma: 3
I sensi degli animali si sa sono più acuti dei nostri...consideriamo inoltre che se riescono a percepire suoni che vanno al di la delle soglie del nostro udito, quindi sentono quello che noi non sentiamo, allo stesso modo potrebbero vedere anche quello che noi non vediamo...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.134 secondi