IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: la prova dello specchio

la prova dello specchio 1 Settimana 4 Giorni fa #1

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 201
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 0
in questi giorni mi emerso un grande dettaglio quando stavo nella casa con i miei amici in paradiso.
nei giorni prima, come ho scritto nel mio libro, ho chiesto le sedie per poter stare seduti. i miei amici si misero a sorridere in quell'occassione.
pero io dovetti trovare qualcosa da poter chiedere per avere comprensione;
mi ricordai appunto che da piccolo io e gli specchi avevamo qualche problema , benché ogni volta che mi specchiavo , il mio secondo me ( colui che visse prima di me ) mi parlò sempre per dirmi che ero brutto.
si fa ridere, ma ridere che non siete voi a farlo , ma un'anima dentro di voi ( abbiamo 2 posti ) le cose cambiano un po.
cosi pensai" da morti non ci si vede, ma se sono gia morto o anima, mi posso riflettere posso vedermi, questa è la condizione per sapere ".

appena arrivati io e nicola ( il mio migliore amico ) noi incontrammo appunto loro e " biondo " infatti mi disse qualcosa riguardo ai miei vestiti.
ricordando tutto questo. la notte, quando sali con loro, chiesi a papà lo specchio.
questo papà me lo permise , ma solo ed esclusivamente per un giorno, ossia soltanto per quella volta e tutti erano un po agitati. questo perché vedersi può stimolare un effetto e ricordare come si è morti e non può essere molto piacevole.
chiedendo ad sudamericano dove fosse lo specchio, mi indicò dove fosse e per 15 secondi ho potuto guardarmi.

è come guardarsi qui identiconon cambia assolutamente nulla, perché si è vivi dall'altra parte e la visione dell'anima è collettiva per tutti.

avevo un magione verde addosso; oggi non so come mai chi viene giudicato prima del tempo ha vestiti diversi da chi è morto e va in giudizio, ma io vi posso assicurare con la certezza assoluta che il giudizio si basa, sul "! perché " e sul " come mai ".

io sto parlando oltre il regno di nostro padre, ma nel luogo che lo segue ossia il giardino.
questo posto è ricco di case ed è come avere la casa in montagna, la sera ( il cielo diventa rossastro ) e posso garantire con certezza assoluta che è molto affascinante tutto questo.
ognuno ha il suo perché è li, ma chi ( per qualsiasi motivo cade in tentazione viene esplulso )

si esatto case, tante case vuote di tante dimensioni e un posto dove poter stare tranquillamente.
ho passato 3 setttimane della mia vita li ogni notte, ma la prova dello specchio mi dette la totale consapevolezza di essere arrivato in fondo.
papà gia lo sapeva e io spero che la mia comunicazione con lui continuerà sempre ogni giorno che vivro che io sia un tondo o un quadrato.

qualche curiosità?
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

la prova dello specchio 1 Settimana 2 Giorni fa #2

  • Yamuna
  • Avatar di Yamuna
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 96
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 0
Grazie Vanoli (per il momento nessuna curiosità…:) )
Una delle paure più grandi dell'essere umano sta nell'ammettere la sua grandiosità e nell'accettare la grandiosità degli altri

Valerie Hunt
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

la prova dello specchio 1 Settimana 13 Ore fa #3

  • MaryMoon
  • Avatar di MaryMoon
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 69
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 1
una curiosità. Quanti anni hai?
Ultima modifica: 1 Settimana 12 Ore fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: no caps
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.289 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.