IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Quella volta che evocai Satana

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #1

  • VittorioT
  • Avatar di VittorioT
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Non ho idea se la mia passione per la tematica demoniaca nacque quando andavo alle elementari o poco dopo: so solo che il diavolo aveva già iniziato ad attirarmi a sé.
Essendo un bambino – e poi un ragazzino – che doveva fare prima la comunione e poi la cresima, mi toccava andare a messa ogni Domenica mattina, anche se lo facevo controvoglia; ricordo, però, che il catechismo era più interessante quando si parlava del diavolo.
Vidi per la prima volta il film “L'esorcista” quando avevo meno di dieci anni (prima metà degli Anni '80); purtroppo non arrivai alla fine, perché poi i miei genitori decisero che era ora che andassi a dormire, quindi dovetti attendere qualche anno per vederlo tutto.
Per quello, e per il catechismo, un giorno commisi una sciocchezza: tentai di evocare Satana.
Era una mattina di non so quale giorno, ma sempre nel periodo delle elementari.
Non ero andato a scuola, forse perché era estate o forse perché non stavo bene; mia madre era uscita a fare la spesa, mentre mio padre stava dormendo perché aveva svolto il turno di notte.
Andai nel salotto per non disturbarlo e, non sapendo cosa fare, prelevai la Bibbia conservata in un mobile.
La fissai per qualche minuto, poi, senza alcuna premeditazione, pronunciai queste parole: “Diavolo, ci sei?”.
Un secondo dopo sentii sbattere violentemente la persiana del salotto; ovviamente mi spaventai e rimisi la Bibbia a posto.
Pur avendo una vaga consapevolezza del rischio che stavo correndo (avevo evocato Satana, mica avevo ordinato una pizza), mi avvicinai alla finestra piano piano, ma non notai niente di insolito.
Non dissi mai nulla ai miei genitori e archiviai l'accaduto come una semplice folata di vento; non tentai mai più di evocare il diavolo.
È un aneddoto che non pretende di far sorgere dubbi sull'esistenza di qualcuno o qualcosa, anche perché io stesso sono ateo agnostico, quindi non credo né in Dio né in Satana.
Sono ancora un patito di film horror, soprattutto quelli che hanno una tematica demoniaca.
Tre anni fa partecipai a un convegno sul satanismo e il prete relatore disse che sarebbe stato possibile assistere a un esorcismo, ma non approfondii mai la questione.
Secondo voi, sarebbe veramente possibile partecipare?
Lo so che non avrebbe senso, visto che non credo nel diavolo, ma la tentazione è forte.
--
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #2

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
Aneddoto interessante, con la giusta dose di humor, Vittorio. Diciamo che pur non essendo credente non hai mai perso questa particolare attrazione che ti accompagna fin dall'infanzia. Ma posso capire un appassionato di film horror, quale sono anch'io. E' una sorta di "attrazione fatale". L'importante è mantenere i piedi ben saldi per terra, e soprattutto sapere che il Diavolo non esiste. O, se esiste, veste Prada. :twisted:
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
Ultima modifica: 1 Mese 3 Settimane fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #3

  • VittorioT
  • Avatar di VittorioT
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Appunto: è sicuramente una donna.
--
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #4

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1815
  • Ringraziamenti ricevuti 434
  • Karma: 19
Dubito altamente che sia possibile assistere ad un esorcismo se per motivi ben precisi non si è coinvolti tra il "personale necessario", da quello ecclesiastico a quello medico; questo signore ha fatto una proposta alquanto bizzarra.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #5

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 209
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 2
Hai mai pensato di studiarti un po’ di Satanismo in tutte le sue correnti visto che ti affascinano questi argomenti? Ad ogni modo, mi sembra improbabile che Satana si mostri semplicemente chiedendogli se c’è o meno, come qualsiasi altra entità comunque.
Non dovrebbe essere così semplice evocare un’energia, potente come Lui poi, mi sembra un po’ irrealistico. Non è che magari sei stato suggestionato? E tutto ciò presupponendo che Satana esista.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

Re:Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #6

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
Ghost Whisperer_88 ha scritto:
Hai mai pensato di studiarti un po’ di Satanismo in tutte le sue correnti visto che ti affascinano questi argomenti? Ad ogni modo, mi sembra improbabile che Satana si mostri semplicemente chiedendogli se c’è o meno, come qualsiasi altra entità comunque.
Non dovrebbe essere così semplice evocare un’energia, potente come Lui poi, mi sembra un po’ irrealistico. Non è che magari sei stato suggestionato? E tutto ciò presupponendo che Satana esista.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Tra l'altro, non so se sia scritto nella Bibbia, ma non si dice che il più grande successo del Diavolo sia quello di far credere all'uomo che non esiste? Quindi perché avrebbe dovuto rispondere ad una esplicita domanda di un ragazzino? Forse perché sapeva di non rischiare molto, e voleva semplicemente prendersi gioco di lui? Io personalmente non ci credo. Ehm... bussano alla porta, vado ad aprire.
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Re:RE: Re:Quella volta che evocai Satana 1 Mese 3 Settimane fa #7

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 209
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 2
the_believer ha scritto:
Ghost Whisperer_88 ha scritto:
Hai mai pensato di studiarti un po’ di Satanismo in tutte le sue correnti visto che ti affascinano questi argomenti? Ad ogni modo, mi sembra improbabile che Satana si mostri semplicemente chiedendogli se c’è o meno, come qualsiasi altra entità comunque.
Non dovrebbe essere così semplice evocare un’energia, potente come Lui poi, mi sembra un po’ irrealistico. Non è che magari sei stato suggestionato? E tutto ciò presupponendo che Satana esista.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Ehm... bussano alla porta, vado ad aprire.
Al tuo posto non aprirei... Potrebbe essere il Diavolo
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 1 Settimana fa #8

  • VittorioT
  • Avatar di VittorioT
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
ParanormalStudio Emiliano ha scritto:
Dubito altamente che sia possibile assistere ad un esorcismo se per motivi ben precisi non si è coinvolti tra il "personale necessario", da quello ecclesiastico a quello medico; questo signore ha fatto una proposta alquanto bizzarra.

A quanto ricordo, lo disse proprio per dare una dimostrazione tangibile dell'esistenza del Male.
--
Ultima modifica: 1 Mese 1 Settimana fa da VittorioT.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Quella volta che evocai Satana 1 Mese 1 Settimana fa #9

  • VittorioT
  • Avatar di VittorioT
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Ghost Whisperer_88 ha scritto:
Hai mai pensato di studiarti un po’ di Satanismo in tutte le sue correnti visto che ti affascinano questi argomenti? Ad ogni modo, mi sembra improbabile che Satana si mostri semplicemente chiedendogli se c’è o meno, come qualsiasi altra entità comunque.
Non dovrebbe essere così semplice evocare un’energia, potente come Lui poi, mi sembra un po’ irrealistico. Non è che magari sei stato suggestionato? E tutto ciò presupponendo che Satana esista.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Sicuramente sono stato suggestionato, anche perché era appena un bambino.
Tieni anche conto che, quando pregavo Dio, praticamente lo facevo spacciandolo per il mio personale genio della lampada, quindi...
Il satanismo non è che mi attragga particolarmente, anche perché non ho alcuna intenzione di aggregarmi a qualsiasi credo religioso e pregare un'entità alla quale nemmeno credo.
--
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 1 Settimana fa #10

  • MaryMoon
  • Avatar di MaryMoon
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 66
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 1
senti Vittorio,
io non giudico nessuno, ma non riesco a capire.
Che senso ha che uno che si dichiara apertamente ateo e non crede in niente, cercare di evocare satana??
E' come chi è ateo e bestemmia Dio... Che senso ha??!! mi sembra assurdo e incoerente al massimo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 1 Settimana fa #11

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
MaryMoon ha scritto:
senti Vittorio,
io non giudico nessuno, ma non riesco a capire.
Che senso ha che uno che si dichiara apertamente ateo e non crede in niente, cercare di evocare satana??
E' come chi è ateo e bestemmia Dio... Che senso ha??!! mi sembra assurdo e incoerente al massimo.

Beh, la storia risale a quando era ragazzino, e da quanto mi sembra di capire non aveva ancora preso posizione riguardo al suo successivo ateismo.
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Quella volta che evocai Satana 1 Mese 1 Settimana fa #12

  • VittorioT
  • Avatar di VittorioT
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
MaryMoon ha scritto:
senti Vittorio,
io non giudico nessuno, ma non riesco a capire.
Che senso ha che uno che si dichiara apertamente ateo e non crede in niente, cercare di evocare satana??
E' come chi è ateo e bestemmia Dio... Che senso ha??!! mi sembra assurdo e incoerente al massimo.

All'epoca avevo meno di 10 anni, andava a catechismo e a messa ogni Domenica mattina; era un'imposizione, ma forse credevo di credere in qualcosa o in qualcuno.
Ora ne ho quasi 43 e penso di aver smesso di essere un (presunto) credente intorno ai 18/20 anni, cioè quando cessò l'obbligo morale di farmi vedere ipocritamente in chiesa; ogni tanto ci vado e scatto foto, ma è unicamente un interesse artistico.
--
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 1.011 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.