IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Presenza in casa

Presenza in casa 2 Mesi 1 Settimana fa #1

  • Mariantoniettaesposito
  • Avatar di Mariantoniettaesposito
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 9
  • Karma: 0
Salve a tutti,
Ero indecisa se condividere o meno questa esperienza che mi è capitata recentemente.
A casa dei miei genitori è successa una cosa inspiegabile. Ero in cucina e improvvisamente vedo in corridoio un’ombra che in modo velocissimo corre verso camera mia. Ero sicura di averla vista tanto che vado ad affacciarmi in camera mia e non vedo niente, poi controllo nelle altre stanze e c’era solo mio padre che dormiva a letto. Secondo voi di cosa si potrebbe trattare?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Presenza in casa 2 Mesi 1 Settimana fa #2

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1546
  • Ringraziamenti ricevuti 422
  • Karma: 29
Ciao Mariantonietta,

questo fenomeno delle ombre è così frequente che sembra quasi una fenomenologia a sè, piuttosto che qualcosa di legato alle entità.
Se provi a cercare su google "shadow people" oppure "uomini ombra", troverai tutta una serie di articoli ed esperienze d'avvistamento.
Personalmente non saprei dire se si tratti di realtà o illusione. Non mi è mai capitato, se non quando ero bambino, diciamo prima delle scuole elementari. Ed anche allora non ero certo di che cosa fosse perché la visione era sempre piuttosto periferica rispetto al campo visivo e un po' alimentata dalla suggestione di bambino.
Che dire, attendiamo altri pareri, occhio all'uomo ombra, intanto! :alieno:
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Presenza in casa 2 Mesi 1 Settimana fa #3

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 199
  • Ringraziamenti ricevuti 24
  • Karma: 0
Ciao Maria. Puoi specificare se "l'ombra" l'hai vista frontalmente o lateralmente, con la "coda dell'occhio" insomma. Il giudizio cambierebbe in toto. Se simili percezioni le ha avute pure l'amico Valle, beh, allora... :cool: Sembra strano, ma a quanto ne sò, quasi tutti hanno avuto queste "visioni" periferiche degli occhi. La "copertura" massima del campo visivo si aggira attorno ai 125°, a queste massime estremità sembra che i fotorecettori siano più sensibili di quelli centrali, al punto di avere la possibilità di "vedere" le pur minime variazioni di luce. Tutto qui dunque? Niente ombre concrete? La solita pareidolia? Nessun fantasma?.... Azz, è andata buca anche stavolta...

Non vi è dubbio che l'essere umano tende sempre a dare coerenza a tutto ciò che vede, è un ben noto effetto mentale, e nessuno con queste considerazioni potrebbe essere certo del contrario, ovvero di osservare, seppure di sfuggita, vere forme reali di apparenza umana. Ma perchè averne paura? Forse per il semplice fatto che ogni ombra esiste solo se esiste la luce e ne sarebbe quindi, per dualità, la parte oscura e quindi malvagia... Considerazioni queste che non possono però trovano accoglimento se l'evento visivo è più o meno frontale.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Presenza in casa 2 Mesi 1 Settimana fa #4

  • Aliencode
  • Avatar di Aliencode
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Non tutte le cose reali possono essere spiegate..
  • Messaggi: 555
  • Ringraziamenti ricevuti 21
  • Karma: 2
La paura scaturisce dai tanti film che fanno, ormai ne esistono davvero tanti su entità ecc. E la mente umana se la persona che li guarda é suscettibili li assorbe e fa brutti scherzi

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
"Se fossimo soli nell'Universo, allora l'Universo stesso sarebbe solo un grande spreco di spazio." - Film The Contact
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.606 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.