IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #1

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Ciao a tutti.
Avevo promesso di cominciare a piccoli passi raccontando la mia storia:
Tutto ebbe inizio quando ero solo un bambino di quattro anni, il ricordo di quel giorno è ancora nitido nella mia mente, era notte non so esattamente l’ora so solamente che improvvisamente mi svegliai, dormivo sempre al buio perché non ne avevo paura, improvvisamente vidi la porta di camera mia spalancarsi e lo vidi perché un essere luminoso la illuminava, non ebbe paura inizialmente si avvicino in maniera fulminea al mio letto , mi ricordo che ci fu uno scambio di sguardi era come una figura umana contornata da un neon colorato .
Ci guardammo intensamente per parecchio tempo e mi ricordo che non ero scosso della sua visione in quanto mi metteva tranquillità e dentro la mia testa sentivo che potevo essere sereno e non mi avrebbe fatto del male.
Ricordo che stiamo basso e mi scoprì completamente togliendomi le coperte, mise una mano sopra la mia testa e una sul petto e non so per quanto tempo sono rimasto in quella posizione mi ricordo solo di essermi improvvisamente impaurito perché ho sentito dentro di me una scossa come elettrica, in quel momento ho urlato chiamando mia madre e l’essere in maniera fulminea sparì verso la porta sbattendola e siccome mia madre non voleva che io la chiudessi era chiusa con le mandate in maniera che rimanesse sempre aperta, ricordo il tonfo che fece la porta e mentre la porta si apriva nuovamente dopo il colpo mia madre accese la luce entrando nella stanza.
Mi chiese cosa ci facessi tutto scoperto e le dissi che avevo avuto paura perché secondo me avevo visto un fantasma e le dissi anche che vedevo un fascio luminoso sopra la sua testa, visto che era molto tardi non ci fece molto caso mi compri nuovamente e andò a letto.
Da quel giorno ho cominciato a vedere fasci luminosi sopra alle teste delle persone, capendo poi successivamente con il Tempo che erano le aure delle persone poco a poco cominciato a vederne anche i colori.
Questo è stato l’inizio... poi racconterò il resto.
Nessuno ha avuto esperienze simili ?
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #2

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Scusate, nella spiegazione ho scritto quattro anni ma ho sbagliato a premere il pulsante perché scrivo dal cellulare gli anni erano sei.
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #3

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2089
  • Ringraziamenti ricevuti 468
  • Karma: 20
Ciao. Quello che hai descritto potrebbe benissimo essere un'illusione ipnagogica o ipnopompica. Le caratteristiche le ha tutte, a partire dal fatto che è partito da uno stato di dormiveglia, al fatto che la situazione ambientale al termine dell'evento torna ad essere quella iniziale (porta chiusa ecc).

E' la prima volta che sento di un'illusione del sonno a 6 anni, ma ad ogni modo giacché questi fenomeni non indicano in alcun modo una patologia, credo che possano capitare a 6 anni come a 40.

Personalmente credo che questa sia la spiegazione più probabile, che purtroppo è stata vissuta in maniera così intensa da lasciare degli strascichi in te. Aspettiamo risposte più affascinanti :wink:
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #4

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Chao Grazie per la tua risposta, è quello che mi ha sempre fatto capire che non era un sogno è proprio il fatto che la porta era chiusa a chiave e quindi sbattendo mentre mia mamma rientrava la porta si stava riaprendo lentamente. Ho sempre cercato anch’io Una spiegazione tangibile a questa cosa ma il fatto proprio della porta mi ha sempre fatto pensare che io fossi vigile in quel momento.
Non ho mai Sentito parlare di ciò che dici tu per cui andrò a cercare in merito perché è una cosa che mi ha sempre incuriosito ma non è l’unica ci sono degli sviluppi che nemmeno puoi immaginare. Comunque grazie per la tua risposta
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #5

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1133
  • Ringraziamenti ricevuti 178
  • Karma: 3
Ciao davidik, anche io come te ho iniziato a percepire cose ed energie in tenera età, precisamente anche io a 6 anni inoltrati. Ricordo chiaramente... ogni notte sentivo il richiamo dal lungo corridoio di quella che all' epoca era casa mia...sentivo un' attrazione per il buio e qualcosa che mi risucchiava nelle tenebre della notte...ogni notte mi alzavo dal mio lettino ed andavo in corridoio....una forza attrattiva che mi trascinava verso una stanza che mio padre aveva adibito al fai da te. Non ho mai osato oltrepassare quella soglia di notte...nonostante qualcosa mi rassicurava sul fatto che non avrei corso nessun rischio. Poi il terremoto, quell' dell' Irpinia, nel lontano 1980...non auguro a nessuno di vedere quello che ho visto io, specialmente a quella età...sentire i lamenti dei corpi sepolti sotto le macerie...apprendere poco dopo che erano tutti morti...mentre la mia famiglia era scampata al peggio, i miei si prodigavano a dare manforte per disseppellire...un disastro...una tragedia. Quei lamenti li sentivo solo io: "o guaglione!", gridavano quelli accorsi ad aiutare, portate qui il bambino!...io li sentivo, come i cani...ma erano già morti....ma io continuavo a sentirli. Poi il ripudio, quando ho iniziato a capire che le cose che intuivo non erano normali...alcuni allontanamenti da amici che si fottevano dalla paura...un' adolescenza pienissima, intensissima, ma segnata da una guerra interiore. Ora mi fermo, non è piacevole ricordare.. stasera sono particolarmente in vena...ma mi fermo qui...avanti un' altro!
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #6

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2089
  • Ringraziamenti ricevuti 468
  • Karma: 20
davidik777 ha scritto:
quello che mi ha sempre fatto capire che non era un sogno è proprio il fatto che la porta era chiusa a chiave e quindi sbattendo mentre mia mamma rientrava la porta si stava riaprendo lentamente

Nello ci esclude che magari accidentalmente quel giorno non era stata chiusa, purtroppo non c'è modo di verificarlo: cosi come spesso capita di pensare di aver chiuso qualcosa e non averlo fatto, potrebbe essere capitato anche quel giorno lontano. Altrettanto nulla ci vieta di pensare a quel "qualcosa in più" di cui non c'è altrettanto modo di verificarlo.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #7

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Forse mi sono sicuramente spiegato male io la porta (ovviamente ho trovato un immagine su internet solo per far capire) Veniva lasciata aperta in quel modo con le mandate in maniera che rimanesse sempre aperta è per quello che sbattendo si riapriva piano piano.


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #8

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1133
  • Ringraziamenti ricevuti 178
  • Karma: 3
Personalmente credo che concentrarsi, adesso, sulla porta aperta o meno o sulla presunta ipnagogia di chisà quanti anni fa sia elemento poco chiarificatore. I risvolti consecutivi, le esperienze vissute e le certezze acquisite sono quello che contano, che poi le stesse confermeranno la genuinità dell' accaduto di quella notte.
πνεύματος
Ultima modifica: 1 Anno 4 Settimane fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #9

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1737
  • Ringraziamenti ricevuti 486
  • Karma: 30
Scusa, Davidikk,

dici di aver premuto il pulsante sbagliato sul cellulare quando dovevi scrivere l'età. Ma come mai nel titolo hai scritto giustamente "Tutto ebbe inizio all'età di 6 anni" e nel testo hai scritto "Ero solo un bambino di quattro anni", scritto in lettere e non in numeri? Se si pigia il numero si può sbagliare, ma se si scrive per esteso non si sbaglia a pigiare un tasto.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #10

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Si ho sbagliato a premere sulla tastiera del telefono, comunque oltre a raccontare ciò che mi era capitato volevo sapere se altri avessero avuto esperienze simili. Appena ho più tempo scrivo come si è sviluppata la cosa. Comunque avevo 6 (sei) anni
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #11

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1133
  • Ringraziamenti ricevuti 178
  • Karma: 3
Ciao davidik...la domanda che ti ha posto Valle è ben precisa ma sembra che tu voglia eluderla... ed io sono rimasto sorpreso non tanto dall' inconguenza quanto dal grado di attenzione...bravo Valle :cool:
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #12

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Non voglio eludere niente, precisavo solo che speravo qualcuno potesse aver vissuto un esperienza simile. Comunque mi sono reso conto rileggendo il post che avevo sbagliato l’età dicendolo io in prima persona. È un semplice errore di battitura.
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #13

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1133
  • Ringraziamenti ricevuti 178
  • Karma: 3
davidik777 ha scritto:
Non voglio eludere niente, precisavo solo che speravo qualcuno potesse aver vissuto un esperienza simile. Comunque mi sono reso conto rileggendo il post che avevo sbagliato l’età dicendolo io in prima persona. È un semplice errore di battitura.

Ok... :birra:
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #14

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 120
  • Karma: 3
Se posso dire la mia, concordo con Gemini sul fatto di ascoltare quello che Davidik avrà da raccontarci in un contesto più ampio, e nel corso del tempo, indipendentemente da eventuali inesattezze formali, o errori di battitura. Ad es. come leggo nel suo post iniziale, il fatto di riuscire a vedere l'aura delle persone.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #15

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Raenset ha scritto:
Se posso dire la mia, concordo con Gemini sul fatto di ascoltare quello che Davidik avrà da raccontarci in un contesto più ampio, e nel corso del tempo, indipendentemente da eventuali inesattezze formali, o errori di battitura. Ad es. come leggo nel suo post iniziale, il fatto di riuscire a vedere l'aura delle persone.

Cioè perdonami?? Cos’altro staresti mettendo in dubbio?
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #16

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 120
  • Karma: 3
Cosa metto in dubbio? Ho scritto che siamo qua ad ascoltarti, senza dare peso all'inesattezza che può inevitabilmente arrivare, o all'errore di battitura di turno. Pertanto siamo tutt'orecchi. Se vorrai raccontare, racconta. Ma questo è un forum pubblico, dovrai scontrarti anche con opinioni diverse dalla tua, e con l'incredulità e lo scetticismo altrui.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 1 Anno 4 Settimane fa da the_believer. Motivo: grammatica
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #17

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Lo capisco.. mi chiedevo se eri scettico sul fatto che esista l aura o che io la possa vedere..
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #18

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 120
  • Karma: 3
Assolutamente no, non volevo che la discussione si fossilizzasse sull'età del primo episodio (4 o 6 anni). Mi interessa il tuo racconto e penso che questo interesse sia condiviso anche da altri.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #19

  • Kuroro Lucifer
  • Avatar di Kuroro Lucifer
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 8
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Anche io sono curioso di sapere più informazioni su quest'aura e sui vari colori. In particolare mi piacerebbe sapere se i colori indichino qualcosa in particolare sulla persona; del tipo: è buona o cattiva? Vivrà a lungo o morirà presto? E quanti colori hai visto finora? Tutto ciò mi affascina. Facci sapere appena puoi.
“Di regola, gli uomini si preoccupano più di ciò che non possono vedere che di ciò che possono vedere. È l’ignoto che temiamo, quando guardiamo la morte e il buio, nient’altro.”
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Tutto ebbe inizio all’età di 6 anni 1 Anno 4 Settimane fa #20

  • davidik777
  • Avatar di davidik777
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: 0
Kuroro Lucifer ha scritto:
Anche io sono curioso di sapere più informazioni su quest'aura e sui vari colori. In particolare mi piacerebbe sapere se i colori indichino qualcosa in particolare sulla persona; del tipo: è buona o cattiva? Vivrà a lungo o morirà presto? E quanti colori hai visto finora? Tutto ciò mi affascina. Facci sapere appena puoi.

Ciao l aura può variare ed avere varie lunghezze, i colori in particolare che la circondano variano spesso a seconda dell umore della persona e degli stati in cui si trova (agitazione, felicità ecc...) l’ampiezza dell aura spesso indica il grado di coscienza almeno per quanto riguarda la mia esperienza. Non posso sapere se avrà vita lunga o breve ma posso vedere se ha problemi fisici particolari in quanto qual ora avesse un dolore ad un braccio per esempio l’energia si concentrerebbe di più in quel punto diminuendo la sua grandezza per poi tornare normale negli altri punti. I colori variano ovviamente dall azzurro al nero che purtroppo è un brutto colore. Ti è mai capitato di passare accanto ad una persona e avere una sensazione strana o la pelle d’oca.. in quel momento stai captando la sua energia che si scontra con la tua in maniera incompatibile.
Per parlare di paranormale dobbiamo avere la totale conoscenza del normale, il normale non è altro che una questione di probabilità quindi se per molti accade la stessa cosa essa diventa normale.. Ci sono persone che il Paranormale lo vivono come normale tutti i giorni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Kuroro Lucifer
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.747 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.