IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Spirito protettivo o illusione?

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #1

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Ciao a tutti è da tempo che non scrivo ma vi leggo spesso e volentieri...
Behé .... Voglio darvi una notizia. Chi mi conosce qui, sa che volevo provare la tavola Ouija e varie cose per vedere se davvero avvengano fenomeni eclatanti tipo perseguitati da qualche spirito vagante o addirittura fenomeni di poltergeist.
Bene, dopo tantissime pratiche di meditazione mi procuro un normalissimo foglio usando una moneta da 5 cent. Ero pronta.
Faccio la preghiera di rito e di invocazione...
E il dito comincia a muoversi (occhi chiusi) segno due numeri e in apparenza non mi dicono nulla ma poi controllando meglio m'accorgo CON STUPORE che, chi o cosa fosse ad aver mosso il dito, mi ha corretto una sequenza sbagliata di numeri, della serie avevo saltato, non so come, un paio di numeri, non ero sotto effetto di nulla eppure stilando la parte numerica ne ho saltati ben due... Faccio un esempio , avevo scritto qualcosa come 123478910, mancano il 5 e il 6.. Ebbene, la "forza", identica tale e quale a quella della scrittura automatica, si è puntata nel mezzo di 4-7 , segnando il numero 4-7 mi accorsi poi che assurdamente avevo saltato due numeri ossia 5-6.. Mi sono spiegata?
La prima cosa che ho pensato è stata: " la mia mente sapeva di aver saltato i due numeri? "
Non riuscivo a capire come mai nella sequenza avessi avuto un vuoto di memoria.
Non ero distratta né niente. Fatto sta che dopo aver corretto e aggiunto i numeri mancanti non è successo più nulla così ho abbandonato la pratica.
Nei giorni seguenti non è successo nulla. La mia sensazione è che avessi accanto a me uno spirito protettivo e bonario che mi ha corretto e poi ha impedito il resto. Non ha senso ovviamente nell'ottica razionale, la butto lì.
Ho fatto anche altre pratiche, riuscite brillantemente... E vi posso dire che il mondo dello Spirito esiste ma per addentrarsi occorrono anni ed anni di pratiche. Io sono arrivata ad un livello tale che qualunque cosa accada sul piano spirituale è come un libro aperto, una rivelazione. L'illusione mentale difficilmente produce risultati del genere e so distinguere perfettamente una illusione da un evento di natura esoterica.
Il tutto infatti è iniziato con un rito personale. La strada è lunga, ripida e difficoltosa. Ho studiato largamente materie NDE e sono sempre più certa che il Male non esiste, esiste l'assenza e l'opposizione dettata da ignoranza evolutiva, e il segreto è entrare, subentrare in questa ignoranza per portare un po' di luce.


Qsoll :)
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1842
  • Ringraziamenti ricevuti 438
  • Karma: 19
Grazie per la tua testimonianza :-)

L'importante è saper vivere l'esperimento senza dimenticare i "se" e i "ma", quindi senza finire per il "starci sotto" psicologicamente. E allora se è così, si può sperimentare qualsiasi cosa.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #3

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Ciao Quandosioscuralaluna,
bentornata! Era molto che non scrivevi!
Mi ricordo di tuoi interventi negli anni addietro in cui mi sembravi abbastanza scettica riguardo ai fenomeni paranormali...ma quindi adesso hai raggiunto la certezza dell'esistenza di un'altra dimensione?
Posso chiederti quando dici che tutto e' iniziato con un rito cosa intendi? Hai partecipato a qualche rito di iniziazione oppure e' una cosa che hai fatto tu ?
Inoltre mi interessa molto anche questa seduta con la Ouija che hai fatto, io vorrei provare a usarla da sola per essere sicura che nessuno bari, ma non so perche' tutti lo sconsigliano, dicono che si puo'essere preda di entita' del basso astrale ecc...ma dalla tua esperienza mi pare che tu non abbia fatto "brutti incontri" no? Tu avevi gia' esperienza con la scrittura automatica? Hai doti medianiche?
Poi avrei altre tremila domande ma ti lascio prendere fiato ahahah


Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #4

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2041
  • Ringraziamenti ricevuti 355
  • Karma: 15
Bentornata! :wink:
Esperienza interessante, grazie per averla condivisa. Ti sei già posta da sola alcune domande, e io non ho le risposte purtroppo.
Noto che hai cambiato abbastanza radicalmente pensiero. Ricordo che tempo fa avevi detto che le tue capacità non avevano niente a che vedere col paranormale. Io, invece, ogni tanto ripenso ancora a quello che mi raccontasti su quella foto e non riesco a trovare una spiegazione razionale che mi convinca del tutto. Adesso sembri abbastanza sicura dell'esistenza del mondo dello Spirito. Quindi non pensi che certe tue capacità possano essere amplificate proprio da uno Spirito Guida che ti sta vicino?
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Ultima modifica: 9 Mesi 2 Settimane fa da Nyma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #5

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Quandosioscuralaluna ha scritto:
La strada è lunga, ripida e difficoltosa. Ho studiato largamente materie NDE e sono sempre più certa che il Male non esiste, esiste l'assenza e l'opposizione dettata da ignoranza evolutiva, e il segreto è entrare, subentrare in questa ignoranza per portare un po' di luce.

Non per tutti la strada è lunga, ripida e difficoltosa...e diciamo che questa perseveranza e sacrificio servono più che altro per l' autocontrollo e la padronanza delle situazioni. Pienamente d'accordo con te, invece, sul fatto che il male inteso come primordio non esiste ma è soltanto una valutazione umana.

@Nyma
Infatti, la pratica di Quandosioscuralaluna (accidenti quantè lungo sto nick!) , come molte altre, non hanno nulla di anormale. Purtroppo il mondo si basa su quello che l' uomo, in modo arbitrario, ritiene e sostiene normale. Il termine paranormale è forzato, è una forzatura necessaria per inquadrare certi fenomeni. Spirito guida? naah...molti credono di averne uno...io dico sono più d' uno ma non sono spiriti, sono soltanto emanazioni, per meglio dire "vibrazioni" che entrano in sintonia con la nostra essenza vitale.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #6

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
lunablu ha scritto:
Ciao Quandosioscuralaluna,
bentornata! Era molto che non scrivevi!
Mi ricordo di tuoi interventi negli anni addietro in cui mi sembravi abbastanza scettica riguardo ai fenomeni paranormali...ma quindi adesso hai raggiunto la certezza dell'esistenza di un'altra dimensione?
Posso chiederti quando dici che tutto e' iniziato con un rito cosa intendi? Hai partecipato a qualche rito di iniziazione oppure e' una cosa che hai fatto tu ?
Inoltre mi interessa molto anche questa seduta con la Ouija che hai fatto, io vorrei provare a usarla da sola per essere sicura che nessuno bari, ma non so perche' tutti lo sconsigliano, dicono che si puo'essere preda di entita' del basso astrale ecc...ma dalla tua esperienza mi pare che tu non abbia fatto "brutti incontri" no? Tu avevi gia' esperienza con la scrittura automatica? Hai doti medianiche?
Poi avrei altre tremila domande ma ti lascio prendere fiato ahahah


Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Che belle risposte e riflessioni, grazie a tutti!

Comincio da Lunablu. Esatto, ero scettica e lo sono tutt'ora, diciamo però che lascio un margine dove sperimento senza suggestioni mentali, il campo esoterico. Mi spiego meglio.
Lo scetticismo non manca mai, in questo posso dire di essere estremamente severa e precisa perché se c'è una cosa che detesto, è essere ingannata dalla mia stessa mente. Ma ci sono episodi, esempio questo....
Le sequenze alfabetiche, numeriche, il SI e NO, il Sole e la Luna per indicare notte e giorno, l'ho fatto cercando di scrivere ogni tanto ad occhi chiusi per non memorizzare le postazioni...
Poi a rito iniziato, tutto con occhi chiusi ,l'errore che non avevo notato per nulla è stato ripetuto per due volte consecutive, al che, segnando i numeri e leggendo e rileggendo pensando magari a qualche anno di nascita, qualche significato simbolico, alla fine mi si palesò di aver sbagliato... Sono rimasta stupita in quanto è come se avessi avuto un vuoto di memoria...non ero sotto effetto alcool o cose del genere... Ero lucida e sveglia. È come se uno spirito, forse proprio il mio Spirito Guida come diceva Nyma, è stato lì a correggermi come a dire: hai pure sbagliato, ora lascia perdere va.

Sì , ho fatto un rito di iniziazione e dissento con chi dice che il percorso è breve.
Breve non lo è affatto perché è una acquisizione continua.
Non posso scendere nei dettagli del rito perché si tratta di una strada individuale che non va assolutamente condivisa, a meno che di qualche "simile" e di quasi "stesso livello"
ma diciamo è un percorso iniziatico.

Lunablu, in campo esoterico non bisogna mai star a sentire cosa dice la gente, perché le opinioni altrui bloccano la nostra crescita personale. Criticare la tavola oujia come pericolosa è una opinione oltre che non richiesta, anche infondata.
Figurati che mi aspettavo che volassero oggetti o che di lì a poco sarei stata perseguitata da qualche spirito. Per carità, il campo dello spirito è talmente vasto, talmente personale che concordo su una cosa: i principianti che non hanno mai fatto meditazione, assimilato basi esoteriche, imparato a distinguere tra la suggestione e la realtà dello spirito, rischiano di rimanere senza ombra di dubbio invischiati nella loro stessa mente che a a causa dell'ignoranza si ritrova a combattere con ciò che non conosce. Questo è l'unico pericolo.
Il fatto poi che non sono più riuscita a proseguire può significare che da un punto di vista esoterico non è utile ai fini della mia ricerca e crescita personale.

Sull'esistenza o meno del mondo dello Spirito dato che anch'io ho una natura scettica e scientifica.
È una questione di consapevolezza. E tra la mente e la ragione bisogna scegliere sempre ciò che SFIDA la mente stessa e la ragione.
Non è un combattere contro chissà quali forze avverse,NON ESISTONO, esistono solo, come ha giustamente fatto notare Gemini, come EMANAZIONI.
Della serie: siamo noi che creiamo i nostri mostri!

Ecco spiegata la fenomenologia di certi episodi o situazioni dove avvengono poltergeist o presenze recepite come demoniache in qualche castello disabitato.
Un nutrito numero di persone CREANO queste fenomenologie, spero di aver reso l'idea.
Poniamo che tu Lunablu sia suggestionata già in partenza e già temi di incappare in qualche creatura infernale... Hai già proiettato, sul cosiddetto piano "astrale o spirituale" la tua creatura...
Se invece sei CONSAPEVOLE che NON ESISTE nessuna creatura infernale, ma piuttosto che ogni cosa in campo esoterico è tutto finalizzato alla nostra ricerca ed evoluzione... Stai pur tranquilla che accadrà solo ciò che ti permetterà di crescere spiritualmente anziché regredire..... Foss'anche avesse una qualche parvenza di opposizione o negatività.
Per una forma di rito è bene comunque formulare una sorta di protezione, del tutto personale, non una pappardella, e con una concentrazione moderata, né eccessiva né fanatica.

Rispondendo alla tua domanda sulla scrittura automatica, sono anni che la pratico ma senza successo, nel senso non mi dice assolutamente nulla , ma sono capitati episodi in cui, come appunto è successo con la Oujia, che mi lasciarono stupefatta per delle rivelazioni, spesso nomi sconosciuti o frasi brevissime che andavo a confermare tramite ricerche, e poi da lì non accadeva più nulla. Fine.
Diciamo che c'è , in queste pratiche, secondo la mia personalissima esperienza, il 98% di fallire, e quel restante 2% ci azzecca. Non ho doti medianiche, se intendi vedere qualche spirito. :-)
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : lunablu

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #7

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Nyma ha scritto:
Bentornata! :wink:
Esperienza interessante, grazie per averla condivisa. Ti sei già posta da sola alcune domande, e io non ho le risposte purtroppo.
Noto che hai cambiato abbastanza radicalmente pensiero. Ricordo che tempo fa avevi detto che le tue capacità non avevano niente a che vedere col paranormale. Io, invece, ogni tanto ripenso ancora a quello che mi raccontasti su quella foto e non riesco a trovare una spiegazione razionale che mi convinca del tutto. Adesso sembri abbastanza sicura dell'esistenza del mondo dello Spirito. Quindi non pensi che certe tue capacità possano essere amplificate proprio da uno Spirito Guida che ti sta vicino?

Ciao Nyma se posso darti un consiglio inizia dai libri NDE di più disparati psichiatri, neurologi.. È un chiave.
Sullo Spirito Guida non ho mai creduto ma dopo l'episodio della Oujia me lo sono domandata.... Chi mi ha impedito di continuare? E perché?
Anche qui dovrò trovare una risposta...

Però Nyma, secondo la mia visione di cose,personale sia chiaro, lo Spirito Guida siamo... noi stessi... Ma è tutto da provare.
Io ero assolutamente intenzionata a "provocare" una reazione, anche violenta, perché la paura in questo campo non mi appartiene affatto. Forse quando ero una pivella ne avevo, ma ora no.
Sì , ora mi rendo io stessa conto della parecchia strada appena fatta..
Ma tu in cosa non riesci personalmente?
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #8

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Gemini ha scritto:
Quandosioscuralaluna ha scritto:
La strada è lunga, ripida e difficoltosa. Ho studiato largamente materie NDE e sono sempre più certa che il Male non esiste, esiste l'assenza e l'opposizione dettata da ignoranza evolutiva, e il segreto è entrare, subentrare in questa ignoranza per portare un po' di luce.

Non per tutti la strada è lunga, ripida e difficoltosa...e diciamo che questa perseveranza e sacrificio servono più che altro per l' autocontrollo e la padronanza delle situazioni. Pienamente d'accordo con te, invece, sul fatto che il male inteso come primordio non esiste ma è soltanto una valutazione umana.

@Nyma
Infatti, la pratica di Quandosioscuralaluna (accidenti quantè lungo sto nick!) , come molte altre, non hanno nulla di anormale. Purtroppo il mondo si basa su quello che l' uomo, in modo arbitrario, ritiene e sostiene normale. Il termine paranormale è forzato, è una forzatura necessaria per inquadrare certi fenomeni. Spirito guida? naah...molti credono di averne uno...io dico sono più d' uno ma non sono spiriti, sono soltanto emanazioni, per meglio dire "vibrazioni" che entrano in sintonia con la nostra essenza vitale.

Un percorso iniziatico, di qualsiasi tipo, presuppone una PREPARAZIONE.
Può capitare, forse è questo che intendi, di acquisire parecchia conoscenza in un giorno solo. Ma sono casi sporadici e casi estremi.
Visto che parliamo la stessa lingua, ci puoi dire tu come hai acquisito "tutto d'un fiato"?

Sarebbe interessante, magari omettendo alcuni dettagli personali.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #9

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
@Quandosioscuralaluna

Io non ho acquisito nulla tutto d' un fiato, ho solo cercato, col tempo, di configurare le esperienze in maniera sopportabile (in termini umani); ho abbandonato qualsiasi dogma religioso, non richiesto, propinatomi da genitori cattolici....ho abbandonato la religione si, e questo mi ha aiutato molto a finalizzare i pensieri in maniera cosmica. Una sana e rigenerante meditazione autodidattica, alla quale mi sono attenuto e mi attengo per affermare me stesso nell' universo piuttosto che sulla terra, e allontanare il più possibile la sottile violenza inquinante dell' ego umano. La fatica, a volte, risiede nelle scelte e nell' accettazione.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #10

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Gemini ha scritto:
@Quandosioscuralaluna

Io non ho acquisito nulla tutto d' un fiato, ho solo cercato, col tempo, di configurare le esperienze in maniera sopportabile (in termini umani); ho abbandonato qualsiasi dogma religioso, non richiesto, propinatomi da genitori cattolici....ho abbandonato la religione si, e questo mi ha aiutato molto a finalizzare i pensieri in maniera cosmica. Una sana e rigenerante meditazione autodidattica, alla quale mi sono attenuto e mi attengo per affermare me stesso nell' universo piuttosto che sulla terra, e allontanare il più possibile la sottile violenza inquinante dell' ego umano. La fatica, a volte, risiede nelle scelte e nell' accettazione.

Troppo modesto. :-)
Certo. Ovvio che non si acquisisca "tutto d'un fiato" ma il cammino esige un camminare continuamente, anche quasi sfracellandosi.
In questo percorso esoterico, come nel mio caso quasi non voluto, ho riportato tantissime ferite a causa dell'ego e della ragione recalcitranti e molto indietro rispetto alla consapevolezza, universale e individuale.
La religione poi è la summa di tutto ciò che è arretrato, oserei dire, sperando di non offendere qualche credente, la base solida di tutto ciò che è allo stato brado. Infatti cosa è la religione se non una proiezione primitiva dell'ignoranza egoica? Tuttavia nella religione ci sono elementi che meritano di essere approfonditi per applicarli all'esoterismo.

Molte persone sono terrorizzate dal termine -esoterismo- , che per abbreviare e fare prima cito da wiki: gradi dell'iniziazione esoterica
"Esoterico" deriva dalla parola greca antica ἐσωτερικός (esotericos), derivato da ἐσώτερος (esoteros, interiore), contrapposto a exoteros (esteriore)


Le religioni, TUTTE, hanno componenti esoteriche, negarlo è da profani.
E non tutti sono portati, per il proprio cammino evoluzionistico, ad una precisa religione. Io le ho provate tutte, trovandole tutte, scusatemi ma non posso mentire, disgustose per il mio palato sofisticato. Con ciò non sto dicendo che le religioni vadano abolite, ma bensì rispettate e "comprese".
La vera religione è proprio la non-religione.
E il vero culto è proprio ciò che non viene considerato culto.
Chi vuol intendere,intenda. E ad ognuno il SUO.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #11

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
Concordo. Sai, Quandosioscuralaluna, dapprima pensavo di essere abnorme io...quando mi ponevo quesiti esistenziali poco consoni ad un bambino, quando vedevo che non riuscivo a godere appieno della stessa spensieratezza dei miei coetanei, nonostante nessun problema di tipo traumatico o famigliare: sono cresciuto in un clima di pace e agiatezza. Come ben capirai, le mie vicissitudini, lo scontro con l' ego, si è manifestato in tenera età...quale più buon maestro il tempo? è inesorabile. Ho incontrato altri bambini come me, altri adolescenti...altri adulti, con questi non ho mai avuto bisogno di interagire verbalmente..ecco, una sorta di complicità cosmica ci accomunava, e ci ritrovavamo bene o male insieme da qualche parte, in qualche posto...poi mai visti più. Ho rischiato di cedere all' ambizione, perché perseverare ad oltranza nello studiare, praticare traendo spunto da ciò che non è trascendentale può farti incombere in errori difficilmente reparabili. Non ho tardato a capire di essere dotato di un livello d' attenzione fuori dall' ordinario, cosa che riscontravo nei soggetti sopracitati. L' attenzione, Quandosioscuralaluna, è il nostro faro nel buio...il resto è tutto.
πνεύματος
Ultima modifica: 9 Mesi 2 Settimane fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Quandosioscuralaluna

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #12

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Gemini ha scritto:
Concordo. Sai, Quandosioscuralaluna, dapprima pensavo di essere abnorme io...quando mi ponevo quesiti esistenziali poco consoni ad un bambino, quando vedevo che non riuscivo a godere appieno della stessa spensieratezza dei miei coetanei, nonostante nessun problema di tipo traumatico o famigliare: sono cresciuto in un clima di pace e agiatezza. Come ben capirai, le mie vicissitudini, lo scontro con l' ego, si è manifestato in tenera età...quale più buon maestro il tempo? è inesorabile. Ho incontrato altri bambini come me, altri adolescenti...altri adulti, con questi non ho mai avuto bisogno di interagire verbalmente..ecco, una sorta di complicità cosmica ci accomunava, e ci ritrovavamo bene o male insieme da qualche parte, in qualche posto...poi mai visti più. Ho rischiato di cedere all' ambizione, perché perseverare ad oltranza nello studiare, praticare traendo spunto da ciò che non è trascendentale può farti incombere in errori difficilmente reparabili. Non ho tardato a capire di essere dotato di un livello d' attenzione fuori dall' ordinario, cosa che riscontravo nei soggetti sopracitati. L' attenzione, Quandosioscuralaluna, è il nostro faro nel buio...il resto è tutto.

Spesso ciò che sentiamo come acquisito ed innato nell'infanzia procede da una vita passata. È così, a meno che non vogliamo mettere in discussione l'ereditarietà dei nostri antenati, il che la vedo dura. Di fronte a dilemmi di questa portata, a quesiti che vanno oltre l'ordinario, gli scienziati restano a bocca chiusa. :wink:
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #13

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Aggiungo pure che ho compreso perfettamente questo passo:

"Ho rischiato di cedere all' ambizione, perché perseverare ad oltranza nello studiare, praticare traendo spunto da ciò che non è trascendentale può farti ifncombere in errori difficilmente reparabili"

Ma dissento sugli "errori difficilmente reparabili" a meno che non tu non sia sotto schiavitù. Indubbiamente gli ostacoli non mancheranno ma non faranno altro che confermare la nostra natura. È una sorta di destino,marchio, non si può assolutamente sfuggire da esso.
È l'Essere.

Ciao
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #14

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2041
  • Ringraziamenti ricevuti 355
  • Karma: 15
Quandosioscuralaluna ha scritto:
Ciao Nyma se posso darti un consiglio inizia dai libri NDE di più disparati psichiatri, neurologi.. È un chiave.
Sullo Spirito Guida non ho mai creduto ma dopo l'episodio della Oujia me lo sono domandata.... Chi mi ha impedito di continuare? E perché?
Anche qui dovrò trovare una risposta...

Però Nyma, secondo la mia visione di cose,personale sia chiaro, lo Spirito Guida siamo... noi stessi... Ma è tutto da provare.
Io ero assolutamente intenzionata a "provocare" una reazione, anche violenta, perché la paura in questo campo non mi appartiene affatto. Forse quando ero una pivella ne avevo, ma ora no.
Sì , ora mi rendo io stessa conto della parecchia strada appena fatta..
Ma tu in cosa non riesci personalmente?

Grazie per il consiglio. Sullo Spirito Guida la penso un po' come te...
Io tempo fa mi ero avvicinata con un certo entusiasmo all'esoterismo e alle filosofie orientali in generale. Praticavo yoga e meditazione. Avrei voluto sperimentare i viaggi astrali. Penso di esserci riuscita solo per pochi secondi. Qualcuno mi disse che non riuscivo a superare un certo "livello" perché incontravo un non definito blocco che non sono mai riuscita a spiegarmi.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Ultima modifica: 9 Mesi 2 Settimane fa da Nyma. Motivo: correzione quote e contenuto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Spirito protettivo o illusione? 9 Mesi 2 Settimane fa #15

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Nyma ha scritto:
Quandosioscuralaluna ha scritto:
Ciao Nyma se posso darti un consiglio inizia dai libri NDE di più disparati psichiatri, neurologi.. È un chiave.
Sullo Spirito Guida non ho mai creduto ma dopo l'episodio della Oujia me lo sono domandata.... Chi mi ha impedito di continuare? E perché?
Anche qui dovrò trovare una risposta...

Però Nyma, secondo la mia visione di cose,personale sia chiaro, lo Spirito Guida siamo... noi stessi... Ma è tutto da provare.
Io ero assolutamente intenzionata a "provocare" una reazione, anche violenta, perché la paura in questo campo non mi appartiene affatto. Forse quando ero una pivella ne avevo, ma ora no.
Sì , ora mi rendo io stessa conto della parecchia strada appena fatta..
Ma tu in cosa non riesci personalmente?

Grazie per il consiglio. Sullo Spirito Guida la penso un po' come te...
Io tempo fa mi ero avvicinata con un certo entusiasmo all'esoterismo e alle filosofie orientali in generale. Praticavo yoga e meditazione. Avrei voluto sperimentare i viaggi astrali. Penso di esserci riuscita solo per pochi secondi. Qualcuno mi disse che non riuscivo a superare un certo "livello" perché incontravo un non definito blocco che non sono mai riuscita a spiegarmi.

Devi inquadrare bene. Ho letto che hai trovato il simbolo che ti ha attratto maggiormente. Approfondisci. Il simbolo ti deve "stregare".

Fatto questo, dopo vari approfondimenti, usa anche materiali che riguardano la religione o simbolo, vale a dire se si tratta di buddismo dovrai avere una statuina del buddha , se dell'Induismo allora dovrai utilizzare Shiva con piccoli accorgimenti(incensi, candele, scelti accuratamente per olfatto colore con relativi significati esoterici)
Ripeto, sono simboli chiave che permettono di aprire dei canali. Non aver paura poi se ti attirasse un simbolo un po' controverso... Coraggio
:-)
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 1.591 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.