IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Facoltà extrasensoriali o no?

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #1

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Buongiorno a tutti piacere di conoscervi :-) spero di aver beccato la sezione più adatta. Vorrei un vostro parere riguardo le mie esperienze, cercherò di essere sintetica. Fin da piccola ho sempre avuto una specie di trasporto per le anime dei defunti, soprattutto le abbandonate o quelle a cui non pensa più nessuno. Le tombe senza nome per intenderci. Negli anni ho sempre fatto sogni di cimiteri e persone sconosciute, in particolare molto frequentemente sogni “storici” o di altre epoche. Frequentissimo l’episodio dell olocausto. Ma anche omicidi.. con la caratteristica che io ero una spettatrice che guardava tutto oppure io stessa impersonavo la vittima. Ultimamente i sogni sono cambiati e frequentemente i personaggi mi mostrano la loro morte ripetutamente nel sogno. In un caso soltanto una ragazza con una maglia bianca o grigia non ricordo mi ha detto il suo nome e cognome dicendo “sono morta”. Fin qui ho sempre pensato si trattassero solo di sogni inquieti dal momento che ci sono cresciuta si può dire. Tranne che per degli episodi che mi stanno accadendo. È come se sentissi negli ambienti la presenza o meno di qualcosa e che cosa vuole dire. Mi spiego. A casa del mio ragazzo la prima volta che sono andata ho avuto una esperienza un po’ preoccupante. Suo fratello è morto in circostanze misteriose e io non sapevo niente più di questo. Appena entrata in casa sua ho cominciato a sentire qualcosa di angosciante arrabbiato e nervoso. Ho cercato di non farci caso ma appena sono uscita di casa qualcosa mi è piombato addosso emotivamente... ho cominciato a provare io stessa tutte quelle emozioni...rabbia ansia angoscia e tanta tanta disperazione. Ad un certo punto è come se avessi sentito davvero questo fratello (mai conosciuto) presente da qualche parte accanto a me che mi faceva provare emotivamente tutte queste sensazioni. Con la mente L ho visto in uno specifico bagno di casa sua che tentava il suicidio e che provava tanta rabbia e disperazione. Ho sentito la sua presenza e sempre con la mente L ho visto con una polo bianca dalle cuciture blu. Ho raccontato tutto al mio ragazzo pregandolo di dirmi se tutto ciò che ho descritto era vero. Lui è scoppiato in lacrime e mi ha detto che non potevo saperlo che lui ha davvero tentato il suicidio in quel bagno e che quella polo è la maglia che gli hanno fatto indossare alla morte, nella bara. Era come se io parlassi per nome di questa persona.. provando però io stessa quelle emozioni che provava lui. Non erano mie tutte quelle angosce e quella rabbia. Il tutto è durato per più di un ora. Poi è come se la realtà fosse ritornata la stessa. E non percepissi più niente. Mi sono un po’ spaventata devo dire. Attualmente quando torno in quella casa non riesco ad andare in quel bagno (provo troppa angoscia che mi fa stare male) e altre volte ho sentito dove erano i vestiti di quel ragazzo senza che io potessi saperlo. Sono riuscita ad individuare L armadio perché sentivo un nucleo di qualcosa che non riesco a spiegare. Ogni tanto mi capita ancora di sentire qualcosa nella stanza di quel ragazzo. Ma non sempre. Ho bisogno di sapere un vostro parere a riguardo dal momento che la paura di essere matta c è eheheheh come posso definire queste mie esperienze? Suggestione? Accetto tutti i commenti possibili...grazie per il vostro tempo :-)
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Nyma

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1831
  • Ringraziamenti ricevuti 437
  • Karma: 19
Come tu stessa hai dubitato anche io ero propenso ad attribuire sogni e sensazioni al tuo forte interesse per quello specifico argomento. Non sarebbe stato così strano che la tua mente te lo riproponesse da addormentata come da sveglia appena si presentasse l'occasione di un aggancio qualsiasi.

Certo questo non spiega l'aver "indovinato" ciò che è successo al fratello del tuo ragazzo. Solo fortuna nella corrispondenza di ciò che hai "immaginato" e ciò che è successo realmente? Quanti dettagli precisi oltre all'avvenimento in generale (il suicidio nella vasca) sono stati riscontrati? Quanti sono confermati perché accaduti realmente o perché il ricordo drammatico del tuo ragazzo è impreciso e rivede nelle tue parole un ricordo errato?

Se i dettagli fossero confermati da più persone, magari emotivamente meno coinvolte, sarebbe molto interessante
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #3

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Aver visto con la mente (non so che termini usare scusatemi) quel ragazzo e la polo che indossava nella bara non lo sapevo. Ne sapevo dei suoi atti suicidi. L armadio neppure perché quella camera ho saputo ora essere stata occupata dal mio ragazzo. E sono riuscita ad individuare dove avevano nascosto i panni del fratello scomparso in quella camera che ormai non ha più niente di lui. Ci sono diverse ante di armadio ma io sono andata diritta verso quella specifica dicendo "cosa tenete qui dentro?" E mi è stato detto di non aprirla . In quell' episodio io ho spiegato cosa provava quel ragazzo quando era in vita con chi ce l aveva e perché stava male. Informazioni riservate che mi hanno detto ieri di essere scritte su un diario che questo fratello usava per confidarsi. Sono la prima a dubitare di me stessa sinceramente,ma aver raccontato tanti dettagli (rapporti che questo ragazzo aveva con i suoi familiari) che io non potevo sapere mi ha lasciato molto perplessa. Soprattutto perche io sentivo addosso le sensazioni emotive..sudavo freddo e tremavano le mani mentre sentivo le sensazioni in quella stanza. Quandi mi succedono queste cose ho notato che inizio a sudare freddo. Magari è una coincidenza. L'atmosfera è come se cambiasse. Come se la realtà non è più quella che percepisco ma ci fosse qualcosa in più di estraneo nel campo percettivo. Come se si rompesse una sorta di barriera nel campo percettivo abituale. Non so come spiegare. Mi è successo anche di sentire come assoluta convinzione lo stato di qualcuno che non c è più. Del tipo si è "Salvo" oppure "ho la convinzione interna che sta espiando qualcosa ". La caratteristica è l assoluta convinzione della percezione interna. Ma ripeto negli anni mi sono sempre posta con assoluto scetticismo.
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #4

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1796
  • Ringraziamenti ricevuti 831
  • Karma: 7
Ciao gioslin

Mi fa piacere leggere, ( raramente ) una descrizione genuina che ha rapporto con il cosiddetto "paranormale"...
Dal tuo scritto si evince che sei dotata di una spiccata medianità.
Nel tuo caso però questa facoltà è diventata con il passare degli anni,più "iper".Mi spiego meglio :

I parapsicologi Inglesi ,che sono molto più avanti di noi negli studi sul paranormale,classificano le esperienze come la tua con il termine *Super E.S.P. * ( Extra Sensory Perception ).

Comprendi bene però :in realtà tu non percepisci le Entità,come nell'immaginario collettivo si crede ;in realtà tu percepisci
la coscienza delle Entità.Infatti,ogni oggetto,ogni ambiente,persino i pensieri ed i ricordi permangono come coscienza di un individuo,qui,nella nostra dimensione.

Purtroppo vi è il rovescio della medaglia,che non è piacevole.
Infatti la coscienza di un individuo ha il suo dualismo :bene e male ( sono parole umane,ma tutti conosciamo ,spero,il significato ).Di conseguenza potrebbe accadere che tu possa anche percepire i diversi stati d'animo,compreso l'odio e la cattiveria.

Per questo di consiglio di cercare di avere il controllo di questa tua innata facoltà,perchè attualmente invece, sei succube
di queste percezioni.

Il discorso andrebbe approfondito,ovviamente.
Ah,sappi che non soffri di suggestione :wink:
Ultima modifica: 11 Mesi 1 Settimana fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: eliminata considerazione potenzialmente offensiva verso altri utenti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Gemini

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #5

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Ciao Gioslin
ma tu hai mai provato ad interagire con queste entita'/anime? Parlarci, fargli domande, chiedere il perche' si mostrano proprio a te? E c'e' qualcun'altro nella tua famiglia che ha questa peculiarita' ?


Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #6

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ultimo riscontro: sono passata per un campo e c era un casolare abbandonato. Ho sentito che ci sono state tante persone. Che hanno vissuto tante persone e che tra i campi vagano ancora tante anime. Proprio poco fa parlando con una signora anziana a cui ho fatto domande sul posto mi ha raccontato che quel casolare era abitato da 20 persone tutte assieme. E che nei campi vicino 50 anni fa c è stata la guerra e le truppe.
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #7

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Lunablu guarda no non me la sento perché non sento di avere la presunzione di poter gestire delle anime ne di potermi porre come qualcosa di intermediario. E sinceramente non so nemmeno come si fa alla fine. Io per prima sono scettica.
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #8

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
gioslin ha scritto:
Proprio poco fa parlando con una signora anziana a cui ho fatto domande sul posto mi ha raccontato che quel casolare era abitato da 20 persone tutte assieme. E che nei campi vicino 50 anni fa c è stata la guerra e le truppe.

Scusa Gioslin, ma in quale nazione ti trovi? No perché 50' anni fa qui in Italia eravamo nel pieno di un boom economico ed il mondo si era lasciata alle spalle l' ultima guerra...quella dell' olocausto appunto.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #9

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Guarda perdonami ho detto 50 anni fa un po a caso..comunque il secondo dopo guerra ha detto la signora.. i tedeschi per intenderci. Sto in Italia Ahahah perdonate l imprecisione.
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
Ultima modifica: 11 Mesi 1 Settimana fa da Nyma. Motivo: cmq=comunque
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #10

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 922
  • Ringraziamenti ricevuti 138
  • Karma: 3
gioslin ha scritto:
Guarda perdonami ho detto 50 anni fa un po a caso..comunque il secondo dopo guerra ha detto la signora.. i tedeschi per intenderci. Sto in Italia Ahahah perdonate l imprecisione.
Va bene, gioslin... perché scritto così, come hai fatto tu, avrei potuto pensare che ti trovassi nel Vietnam :). Gli scontri della seconda guerra mondiale (e non solo quella) hanno coinvolto tutto il nostro territorio, tutte le regioni sono state scenario di combattimenti e di morte, quindi dovresti avvertire un po' ovunque queste tue sensazioni...
πνεύματος
Ultima modifica: 11 Mesi 1 Settimana fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #11

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
alceste ha scritto:
Ciao gioslin

Mi fa piacere leggere, ( raramente ) una descrizione genuina che ha rapporto con il cosiddetto "paranormale"...
Dal tuo scritto si evince che sei dotata di una spiccata medianità.
Nel tuo caso però questa facoltà è diventata con il passare degli anni,più "iper".Mi spiego meglio :

I parapsicologi Inglesi ,che sono molto più avanti di noi negli studi sul paranormale,classificano le esperienze come la tua con il termine *Super E.S.P. * ( Extra Sensory Perception ).

Comprendi bene però :in realtà tu non percepisci le Entità,come nell'immaginario collettivo si crede ;in realtà tu percepisci
la coscienza delle Entità.Infatti,ogni oggetto,ogni ambiente,persino i pensieri ed i ricordi permangono come coscienza di un individuo,qui,nella nostra dimensione.

Purtroppo vi è il rovescio della medaglia,che non è piacevole.
Infatti la coscienza di un individuo ha il suo dualismo :bene e male ( sono parole umane,ma tutti conosciamo ,spero,il significato ).Di conseguenza potrebbe accadere che tu possa anche percepire i diversi stati d'animo,compreso l'odio e la cattiveria.

Per questo di consiglio di cercare di avere il controllo di questa tua innata facoltà,perchè attualmente invece, sei succube
di queste percezioni.

Il discorso andrebbe approfondito,ovviamente.
Ah,sappi che non soffri di suggestione :wink:


Puoi spiegarmi qualcosa di più? In che senso la coscienza? Perdonami non ho mai sentito parlare di questa cosa..però sembra rispecchiare bene quello che mi succede
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #12

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Gemini ha scritto:
gioslin ha scritto:
Guarda perdonami ho detto 50 anni fa un po a caso..comunque il secondo dopo guerra ha detto la signora.. i tedeschi per intenderci. Sto in Italia Ahahah perdonate l imprecisione.
Va bene, gioslin... perché scritto così, come hai fatto tu, avrei potuto pensare che ti trovassi nel Vietnam :). Gli scontri della seconda guerra mondiale (e non solo quella) hanno coinvolto tutto il nostro territorio, tutte le regioni sono state scenario di combattimenti e di morte, quindi dovresti avvertire un po' ovunque queste tue sensazioni...

No non mi succede ovunque penso che però certi luoghi possano essere più carichi di altri. Non è una condizione necessaria e sufficiente. Posso dire che per esempio quando mesi fa sono stata a Roma per la prima volta a visitare il Colosseo da fuori (non sono entrata dentro) mi sono sentita bombardare da tremila sensazioni interiori...tante e tanta confusione. Tanti miscugli. Altri posti magari non mi é successo. Per questo chiedo un po cosa ne pensate e come potrebbe essere definita.
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 1 Settimana fa #13

  • Lancillotto2013
  • Avatar di Lancillotto2013
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Un amico è la cosa più preziosa che tu possa avere
  • Messaggi: 122
  • Ringraziamenti ricevuti 44
  • Karma: 3
gioslin ha scritto:
E sinceramente non so nemmeno come si fa alla fine. Io per prima sono scettica.
Sapessi quanto lo sono anche io ...
Un ricercatore del Sé deve appoggiarsi alla propria investigazione, dopo aver abilmente avvicinato un Istruttore, il quale deve possedere la perfetta conoscenza del Brahman e una grande compassione.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 6 Giorni fa #14

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Ciao Gioslin,

dei tuoi racconti, ciò che può essere davvero degno di nota è il particolare della polo bianca con cuciture azzurre indossata dal fratello del tuo ragazzo.
Mentre per il resto si potrebbe parlare di suggestione, ed in alcuni casi più che in altri, come in quello del Colosseo, qui vedo difficile spiegare il fatto: a dire il vero qualche spiegazione un po' azzardata potrebbe esserci. Se tu avessi visto, per esempio, una fotografia del ragazzo in cui indossava quella polo, allora potresti averlo immaginato con quella, ed il fatto che sia stato sepolto con quel capo sarebbe più o meno una coincidenza. O forse non sarebbe una coincidenza se il ragazzo era particolarmente affezionato a quella polo, quindi per la stessa ragione i famigliari gliel'avrebbero fatta indossare in occasione dell'ultimo saluto. Sto solo facendo delle ipotesi. Ma se tu fossi assolutamente certa di non avere visto fotografie del ragazzo prima di vivere questa percezione extrasensoriale, allora tutto si fa più misterioso.

Esempi come quello del Colosseo, invece, non mi colpiscono più di tanto perché il luogo si presta a presentare al visitatore tutto il suo "carico" di storia e di accadimenti di cui, anche se non siamo stati testimoni diretti, possiamo immaginare portata e implicazioni emotive in base a ciò che sappiamo del luogo stesso attraverso i libri, i film, l'immaginazione e così via.
La scorsa estate mia moglie ha tenuto in mano delle monete che risalgono a circa 1,500 anni fa. Nel guardarle e nel toccarle, le è venuto quasi da piangere. Chiaramente ha attribuito il tutto all'emozione del tenere in mano dei reperti di un tempo incredibilmente lontano e tutte le storie che gravitavano intorno a quelle monete.

Anche l'aver indovinato un armadio non lo trovo così eccezionale perché in queste cose ci si può muovere un po' ad intuito.

Ti chiederei quindi di ripensare alla storia della polo e, se ti è possibile, accertarti del fatto che tu non abbia mai visto quella polo in fotografia. Sempre che tu possa essere in grado di ricordarlo.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 11 Mesi 6 Giorni fa da valle.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 6 Giorni fa #15

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Ciao Valle si potrebbe essere come dici tu così come potrebbe non esserlo. Io quel ragazzo non l ho mai conosciuto ne ho mai saputo se era affezionato o meno ad un determinato capo. Foto ho solo visto una di Facebook e la polo non la aveva. Per quel che posso dire quando mi è successo davvero percepivo la realtà attorno a me nettamente diversa. Io sono difficilmente suggestionabile perché cerco sempre di dare una spiegazione logica a ciò che mi accade. Tuttavia ho dovuto comunque considerare il beneficio del dubbio di fronte a delle evidenze che nemmeno io sono riuscita a spiegarmi. Per l'armadio quel che posso dirti è che è composto da 6 ante ed io sono andata diretta verso l'anta che mi faceva sentire delle cose che le altre ante davvero non mi davano. Quel che posso dire è che quando mi avvicino o tocco uno specifico oggetto tra tanti io sento la differenza. Alcuni niente altri si. Quindi il caso dell'armadio lo vedo un po difficile da attribuire al semplice caso anche perché parliamo di una stanza rimodernata e abitata che del vecchio proprietario non ha più nulla. Ne foto ne oggetti. Appartiene ad un altro e prima di quell episodio non mi era stato detto che era stata la camera del ragazzo scomparso (considera che tutto ciò è accaduta la prima volta che ho messo piede in quella casa ed io e il mio ragazzo ci conoscevamo da 15 giorni) quindi tutta questa emotività e questa ricchezza di confessioni non c è stata assolutamente. Ci sono stati altri episodi che mi sono successi (capire come erano i caratteri dei defunti dalle foto) che trovano riscontri. Sempre di sconosciuti. Ma che attualmente non sto ancora considerando appieno. Tuttavia tutto può essere. Penso che solo il tempo chiarirà meglio tutto ciò. Se è suggestione penso che sparirà con l'abitudine e con il tempo. Se invece permane e si estende anche a situazioni di sconosciuti beh chissà...vi ringrazio tutti per le risposte comunque :)
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 6 Giorni fa #16

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
In tal caso è davvero arduo dare una spiegazione!

Tienici informati su eventuali sviluppi o altri episodi di questo tipo :thumright:
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : gioslin

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 2 Giorni fa #17

  • cerberus
  • Avatar di cerberus
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 41
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
I suoi racconti a volte vacillano nobil dama! Suggestione tanta (..sapessi in me quanta...)!
Una sola domanda: quel giorno che ha percepito la sua sensitività mistica il suo ragazzo indossava un indumento del fratello defunto?... grazie
....cercar l'uno al di sopra del bene e del male....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 2 Giorni fa #18

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
cerberus ha scritto:
I suoi racconti a volte vacillano nobil dama! Suggestione tanta (..sapessi in me quanta...)!
Una sola domanda: quel giorno che ha percepito la sua sensitività mistica il suo ragazzo indossava un indumento del fratello defunto?... grazie

Ovviamente no. Ok la suggestione che tu supponi, posso metterla in conto (anche se i riscontri sono totalmente contrari) ma la deficienza a questi livelli no...dai..non ho 10 anni da non saper riconoscere una sciocchezza così palese (il mio ragazzo che indossa la stessa polo del defunto).
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 2 Giorni fa #19

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1558
  • Ringraziamenti ricevuti 429
  • Karma: 29
Sai, Gioslin, avevo una collega che viveva situazioni molto simili alle tue.
Tra l'altro una delle situazioni di cui mi ha detto era per qualche verso simile alla tua, e cioè in casa del fidanzato c'era una stanza in particolare in cui non riusciva a stare. Questa donna diceva di percepire delle sensazioni nei vari luoghi che visitava, e talvolta queste sensazioni erano così opprimenti da metterla a disagio o addirittura farla stare male. A casa del suo ragazzo si sentiva bene ovunque tranne che in una stanza specifica. A differenza del tuo racconto, però, non era a conoscenza di nulla che potesse dare una spiegazione alle sue sensazioni. Nulla, almeno, di cui fossero a conoscenza il suo fidanzato e i famigliari.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Facoltà extrasensoriali o no? 11 Mesi 2 Giorni fa #20

  • gioslin
  • Avatar di gioslin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
valle ha scritto:
Sai, Gioslin, avevo una collega che viveva situazioni molto simili alle tue.
Tra l'altro una delle situazioni di cui mi ha detto era per qualche verso simile alla tua, e cioè in casa del fidanzato c'era una stanza in particolare in cui non riusciva a stare. Questa donna diceva di percepire delle sensazioni nei vari luoghi che visitava, e talvolta queste sensazioni erano così opprimenti da metterla a disagio o addirittura farla stare male. A casa del suo ragazzo si sentiva bene ovunque tranne che in una stanza specifica. A differenza del tuo racconto, però, non era a conoscenza di nulla che potesse dare una spiegazione alle sue sensazioni. Nulla, almeno, di cui fossero a conoscenza il suo fidanzato e i famigliari.

Beh Valle mi vengono in mente delle domande a riguardo..sono stati gli unici proprietari di quella casa? Hanno mai fatto uso di cartomanzia o similari?
« Esamina dapprima le parole,
medita tutto ciò che esse intendono,
le norme fisse allora si palesano.
Se tu però non sarai l'uomo giusto,
a te il significato non si svela. »

(I Ching)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 1.166 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.