IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Paura

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #1

  • black.shadow
  • Avatar di black.shadow
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Salve di nuovo, ho gia scritto quello che e' successo in casa, che come oggetto era "Ombra" o una cosa del genere, da quel momento ho iniziato a socializzare di piu' ed essere piu felice, tutto andava bene fino ad oggi.... Ero in camera mia , stavo al computer e ad un certo punto sento dei passi fuori dalla mia stanza, ero solo in casa quindi andai a vedere, arrivai al punto da dove ho sentito il rumore. Mi era salita l'ansia come se qualcuno o qualcosa di malvagio era accanto a me, l'ansia saliva e mi sentii per un secondo paralizzato e poi , sento una mano che mi afferra la gamba , vicino al piede come se questo essere stava strisciando per terra , mi misi paura perche' cose del genere non erano piu' successe dall'ultimo avvistamento , sono quasi 5 mesi che non succede e la mia paura e' che questo essere sta diventando piu forte o qualcosa del genere. La mia parte ragionale mi dice che e' solo frutto della mia immaginazione e il problema di questo e' che penso di essere schizofrenico , ma io so per certo quello che vedo e sento e' reale. grazie per avermi dato 5 minuti della tua lettura.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #2

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
Ciao black.shadow. Francamente non è facile commentare, nè dare consigli, riguardo a post simili al tuo. Perchè la ragione, il buon senso, mi dicono che potresti essere semplicemente molto suggestionabile e terrorizzato. (E' capitato a me, e capita tuttora - anche se in grado minore - quindi so cosa vuol dire...) D'altro canto non ci si immagina semplicemente dei passi, specialmente se sei solo in casa, e non ci si inventa una mano che ti afferra la gamba. Però, poi, dopo aver sentito la mano che ti afferra la gamba, cosa succede? Non solo la mano non l'hai vista (presumo), e non c'era nemmeno il corpo di chi ti avrebbe afferrato la gamba. E a ben pensarci, è assurdo: chi dovrebbe strisciare per afferrarti una gamba, e perchè? Quindi propendo per la prima ipotesi. Proprio tu parli di qualche "problemino" di socializzazione e un certo malessere, che più o meno consciamente avverti... (Non sto diagnosticando alcuna schizofrenia... quello, eventualmente, lo dirà uno psichiatra, non certo Raenset). Sei terrorizzato da qualcosa, da qualcuno, o da qualche senso di colpa. Malesseri. Che ti fanno stare male, con conseguenze deleterie.

Mia modestissima opinione, ovviamente....
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
Ultima modifica: 1 Anno 4 Mesi fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #3

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 1815
  • Ringraziamenti ricevuti 434
  • Karma: 19
Prendendo gli indizi esce qualcosa che non quadra infatti: prima hai sentito i passi, ma poi qualcuno o qualcosa ti ha "afferrato" la caviglia. Ipotizzando la presenza di uno spettro, non quadra il sonoro che hai sentito prima, con l'azione accaduta dopo. Sarebbe stato più congruo una mano sulla spalla, oppure al contrario sentire un rumore di struscio e non di passi.

Diciamo che logicamente la cosa non quadra, quindi forse è più un problema di suggestione?
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #4

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1552
  • Ringraziamenti ricevuti 427
  • Karma: 29
Anch'io ho le stesse perplessità di chi ha scritto prima di me. Ti suggerirei di indagare meglio con uno specialista, che eventualmente può farti fare dei controlli, almeno per escludere che tu possa soffrire di qualche patologia.
Di solito è difficile scrivere queste cose ad un'altra persona, ma visto che tu stesso hai espresso il timore di essere "schizofrenico", allora fatti vedere. Non è detto che tu lo sia, ed in ogni caso potrebbe non essere peggio che essere perseguitati da un demone.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #5

  • black.shadow
  • Avatar di black.shadow
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Sinceramento ,quest'ultimo periodo stavo socializzando di piu' e ero diventando piu' felice.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #6

  • black.shadow
  • Avatar di black.shadow
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Io vivo a 500 m da una necropoli e penso che qualcosa c'entra con quello che e' successo , e un altro dettaglio... quando mi sentii afferrato alla gamba , ho anche notato che ho iniziato ad avvertire come se fosse paralizzata, sentivo anche dei brividi. Il problema vero e proprio e' che queste cose mi succedono da quando avevo 3-4 anni. Un altro fatto strano che mi racconto una mia vicina di casa, nel appartamento di sopra dove vivevo prima , una donna si suicido per depressione e un'altra donna dell'appartamento accanto al mio, aveva problemi psichici come le allucinazioni, litigava da sola per ore ed un giorno chiamarono la polizia e quando apri la porta , gli poliziotti gli chiese cosa stesse succedendo e lei con la faccia da maniaca rispose "Stanno dormendo" e il poliziotto "Chi ?" e lei rispose "gli gnomi". non so se c'entra qualcosa queste ultime parti ma volevo condividere tutto quello che so su questa casa
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #7

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
OK, ci sono alcuni fatti un po' singolari, ma non è detto che siano per forza in relazione tra loro. Allora, i casi sono due: o la casa è realmente "infestata" tipo la casa di Amytiville o l'hotel di Shining, (ipotesi paranormale), oppure sia chi ti ha preceduto che tu, black.shadow, sei molto impressiobabile o soffri di qualche disturbo. Se fossi in te io andrei da un professionista, se poi lui ti dice che non hai alcun disturbo, inizierei a considerare la vicenda sotto un'altra luce.
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #8

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
PS Per non voler escludere a priori alcuna ipotesi, a questo punto sarebbe interessante cercare di conoscere bene la storia della casa in cui vivi, cioè se oltre a quelli di cui sei a conoscenza, ci sono stati in passato altri fatti insoliti / inquietanti... ciao
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Paura 1 Anno 4 Mesi fa #9

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Ciao Black Shadow
non ho capito ma la tua paura di essere schizofrenico e' data solo da queste visioni o anche da altri fatti non correlati al paranormale?
E i familiari e gli amici come ti vedono? Come un ragazzo spensierato e tranquillo o pensano che tu abbia problemi mentali perche magati ti comporti in modo strano?
Perche hai accennato al fatto di essere un solitario ma fra quello e l' essere schizofrenico ci passa una bella differenza....

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #10

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 1815
  • Ringraziamenti ricevuti 434
  • Karma: 19
black.shadow ha scritto:
Un altro fatto strano che mi racconto una mia vicina di casa, nel appartamento di sopra dove vivevo prima , una donna si suicido per depressione e un'altra donna dell'appartamento accanto al mio,

Hai verificato la storia del suicidio? Dovrebbe essercene traccia almeno nelle cronache locali. Tempo fa abbiamo "sfatato" il mito della "villa degli orrori" di Vercelli. Facile dire che "qualcuno una volta si suicidò".

Quello che voglio dire è che penso che se hai avuto un'esperienza dubbia, tu per prima dovresti cercare a fondo per risolvere il mistero: ti è giunta voce di un suicidio, se fai 2+2 così sbagliare valutazione è molto facile. Visto che ti ci senti dentro, per capire dovresti risolvere ogni pezzo del puzzle, tra cui verificare questa diceria cercando informazioni di cronaca documentate. Non è certo detto che tutti i suicidi finiscano sui giornali, anzi... ma anche crederci su parola è un azzardo.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #11

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
Sarebbe interessante anche conoscere la fonte precisa della vicenda "poliziotti / gnomi"... e soprattutto perchè è stata chiamata la polizia.
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 4 Mesi fa #12

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 448
  • Ringraziamenti ricevuti 98
  • Karma: 4
Ciao black.shadow
per tranquillizzarti ti dico che la schizzofrenia è malattia piuttosto rara... Ci sono tanti altri problemi molto più facilmente risolvibili... Quindi non pensare subito al peggio.
Certo è che la prima cosa da fare, in questi casi, è rivolgersi ad uno specialista, perchè vanno sempre escluse tutte le possibili cause "materiali" prima di iniziare a pensare al paranormale.
In bocca al lupo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 3 Mesi fa #13

  • KARDEK75
  • Avatar di KARDEK75
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 16
  • Karma: 0
Ciao,
io sono molto di parte in quanto la mia forte credenza spiritista mi porterebbe a dirti di apprendere gli effetti delle vite precedenti o comunque documentarti sullo spiritismo. Concordo sull'eliminare innanzitutto problemi di natura medica, che non mi pare tuttavia ci siano. Non credo sia un caso, secondo il mio personalissimo punto di vista, che ti sia successo in un momento felice. Ma questo è appunto, un argomento dello spiritismo, che solo tu puoi decidere se approfondire o meno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 3 Mesi fa #14

  • ladyj94
  • Avatar di ladyj94
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
difficile dare una spiegazione a tutto questo, non per forza devi essere psicopatico schizofrenico o altro, comunque sia non sottovalutare parlane, se ti dovesse ricapitare cerca di stare lucido al massimo perché molte volte la mente impressiona, dipende dall'intensità del rumore dei passi dalle circostanze dai rumori dell'esterno da tante cose! io personalmente se dovessi vivere un'esperienza del genere mi farei prima un controllo al cervello, non prenderla come offesa ma prendila come iniziativa di una ricerca, farei ciò per escludere eventuali scherzi del cervello per poi proseguire e capire realmente cosa c'è sotto, in caso contrario parlane con qualcuno vedrai che una soluzione la troverai, non avere paura di non essere creduto nel caso non ti credano fai come ti ho detto così levi tutti i dubbi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paura 1 Anno 3 Mesi fa #15

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Online
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 895
  • Ringraziamenti ricevuti 135
  • Karma: 3
Ciao, premetto subito che di fronte a cose non elaborabili logicamente propendo più a pensarci per l'arcano....ma questa è solo una mia propensione
e non è detto debba coinvolgere te. Detto ciò si può intuire facilmente lo stato delle cose, le tue di cose, che sanno tanto di mal metabolizzazione di quello che hai appreso riguardo a suicidio+signora biancasclera e i 7 gnomi. A questa piccola ricetta aggiungi la costante suggestionabilità e magari la tua introversione ed eccoti tagliato il trip ad hoc. Non credo si possa parlare su un forum con tanta nonchalance di schizofrenia, è una questione molto più delicata e credo( e spero) tu non ne sia affetto. Se proprio invece vogliamo pensarla diversamente ed in termini più "estesi", dopo aver escluso tutto il possibile, se hai coraggio(ce ne vuole) e fede( sei credente?) allora fai questo espediente: quando senti inquietudine e tutto intorno a te, compreso quel sesto senso( hai presente?) inizia a suggerirti che qualcosa non scorre insieme alla realtà, o per meglio dire non fa parte di questa di realtà, allora in quel momento dedicati alla preghiera....si prega! e prega per tutti gli esseri non solo per te in modo egoistico, prega per tutti e per tutto, magari se ti fa comodo pensa poco ai passi da seguire o all' indottrinamento a memoria....prega Dio e basta, sentiti parte di lui e delle forze naturali che ti circondano.....beh se si incacchia/no te ne accorgi, ma è cosa buona perché dopo inizieranno a guadarsi bene dal ripresentarsi.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.838 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.