IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Cimitero di notte?

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #1

  • sergiocamp
  • Avatar di sergiocamp
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
Salve avete mai personalmente voi o magari qualcuno che conoscete trascorso una notte al cimitero?chiedo perchè ho un amico che lavora in un azienda che produce monumenti funebri e mi ha detto che in più di un occasione ha sentito storie di vario tipo come strani grida ed altro da addetti del cimitero...io sinceramente resto scettico verso il paranormale però magari ascoltando o parlando con qualcuno che ha avuto un esperienza simile forse potrei cambiare idea...
Ultima modifica: 1 Anno 3 Mesi fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: spam pubblicitario rimosso
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #2

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1796
  • Ringraziamenti ricevuti 830
  • Karma: 7
@ sergiocamp

Guarda,i Cimiteri sono i luoghi più tranquilli che possano esistere in una società...

Infatti in quei luoghi giacciono solo gli "involucri" delle persone che conoscemmo,dei nostri cari...Ma Essi,la Loro vera Essenza non è più in quei luoghi...
Per rispetto verso coloro che ci furono accanto nella nostra vita,noi umani,da sempre,tendiamo a conservarne il ricordo,in qualche modo tangibile.

Ma è una usanza prettamente occidentale il culto dei morti.

In Oriente tutto questo assume una connotazione molto più evoluta con la cremazione ( e finalmente anche la Chiesa Cattolica,lasciando da parte l'incompresa "resurrezione dei corpi",ha dato il suo beneplacito... ) nel senso della massima "uno nel Tutto".

A livello paranormale ed Essoterico,può accadere che l'Anima resti accanto al corpo che lo ospitò nell'ultima esistenza;si tratta in genere di individui poco evoluti che si sono sempre identificati esclusivamente con il proprio corpo,curandone l'immagine e l'egoismo narcisistico ;ma non deve essere uno spettacolo appagante assistere alla decomposizione di quell'involucro così tanto amato...

Per il resto nei cimiteri non è mai accaduto nulla di paranormale,se non con il parto di storie terrificanti scaturite da menti dotate di molta fantasia e poco buon senso.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #3

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Ciao,
io so che può anzi poteva succedere in passato che qualcuno venisse seppellito vivo, e di conseguenza le urla potevano essere della persona sepolta viva, ho sentito un caso simile accaduto nel secolo scorso; al giorno d'oggi credo che sia quasi impossibile che succeda perchè la scienza sa stabilire quando una persona è realmente morta oppure no...quindi credo che quelle che hai sentito tu siano leggende metropolitane...
Poi ci sono certi Ghost hunters che usano le apparecchiature per registrare Evp (fenomeno voci elettroniche) nei cimiteri e dicono che ottengono risultati, ma non mi addentro nel campo, in quanto non me ne intendo...
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #4

  • simospam
  • Avatar di simospam
  • Offline
  • Account bannato/cancellato
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: -3
ascolta al cimitero le presenze esistono solo quando un caro va a trovare il defunto , ma devi sapere che i defunti non stanno lì , per cui è impossibile che quello che ti hanno detto sia vero, può essere solo sugestione e nient' altro .
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #5

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1552
  • Ringraziamenti ricevuti 427
  • Karma: 29
Quando ero ragazzino sono andato qualche volta con gli amici, portando dietro le AMICHE, e facendo vedere loro quanto eravamo fighi e senza paura... in un cimitero di un paesino in collina. A parte il suono della campana della chiesa adiacente, che ci faceva fare certi salti alti un metro per lo spavento, non abbiamo mai visto né sentito nulla di anomalo. Ricordo che cercavamo di avvistare i cosiddetti "fuochi fatui", e che il gioco di ombre e luci della notte ci creava parecchia suggestione.
Ma eravamo solo dei ragazzini in cerca di "brividi". Sono quelle sciocchezze che tutti i giovani fanno, ma per il resto non c'è nulla da indagare in un cimitero.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : adrian92

Cimitero di notte? 1 Anno 11 Mesi fa #6

  • sergiocamp
  • Avatar di sergiocamp
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
ok grazie mille per le risposte!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cimitero di notte? 1 Anno 10 Mesi fa #7

  • Accalappiafantasmi
  • Avatar di Accalappiafantasmi
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 46
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 0
Ciao,
Dove ci sono i corpi non ci trovi gli spiriti, loro sono altrove, più facile trovarli nei luoghi dove hanno vissuto.
Probabilmente quelle voci venivano da fuori.
Durante la notte mi capita spesso di dovermi fermare in una piazzuola di sosta vicino ad un cimitero per fare due passi, non ho mai sentito e ne visto nulla di strano.
Personalmente avrei più paura dei vivi che dei morti.
.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.832 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.