IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Sogno o realtà?

Sogno o realtà? 2 Anni 1 Settimana fa #1

  • Aurora
  • Avatar di Aurora
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 8
  • Karma: 1
Salve, ho 19 anni, sono un po scossa perche proprio ieri sera ho avuto un'esperienza.
Sono nuova, mi sono appena iscritta e non so bene come funzioni.

Vi racconto:
Solitamente il sabato sera esco ma da ieri mattina non mi sentivo molto bene quindi la sera ho deciso di rimanere a casa per riposarmi.
Più o meno alle 22 mi sono rinchiusa in camera e mi sono addormentata, sentivo qualcosa di strano ma l'imputavo al mio malessere. All'1:21 di notte mi sono svegliata di soprassalto colpa del temporale che c'era fuori. Sentivo ancora che c'era qualcosa di strano in camera ma stavolta era più forte, decisamente. Mi sono rimessa giù stendendomi sul fianco che da verso il muro. E' allora che ho sentito qualcosa che si sedeva sul letto, l'ho sentito chiaramente, mi sono girata ma non c'era nessuno.
Mi sono alzata ho bevuto un bicchiere d'acqua e mi sono sciacquata il viso, pensavo di aver sognato. Mi rimetto a letto e succede di nuovo. Ho acceso la luce e sono rimasta sveglia tutta la notte.

Il mio ragazzo mi ha detto che era tutto frutto della mia mente ma era tutto così chiaro
potete aiutarmi?
(Non è la mia prima esperienza paranormale)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno o realtà? 2 Anni 1 Settimana fa #2

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1552
  • Ringraziamenti ricevuti 427
  • Karma: 29
Ciao Aurora, e benvenuta nel forum.

Pur non potendo affermarlo con la certezza assoluta.... i casi come questo sono facilmente spiegati come "illusioni ipnagogiche", e su questo siamo spesso d'accordo anche fra utenti appartenenti a posizioni diametralmente opposte rispetto al mondo paranormale.
Illusioni ipnagogiche e illusioni ipnopompiche sono fenomeni che avvengono vicini alla fase del sonno (ipnagogiche quando precedono, ipnopompiche quando seguono). Il fatto che spesso la persona che vive l'esperienza sia pronta a giurare d'essere stata sveglia fa parte dell'illusione, che altrimenti non sarebbe illusione. :)
A volte viene definita "allucinazione" ipnagogica, proprio per sottolineare il carattere assolutamente ingannevole del fenomeno.
Può accompagnarsi a paralisi totale del corpo oppure no, non è una regola. In tal caso si parla anche di paralisi nel sonno. Oppure può capitare di sforzarsi di aprire gli occhi e di non riuscirci. In pratica la mente è parzialmente sveglia e cosciente, ma allo stesso tempo vittima dell'illusione tipica dei sogni.
Il fatto che ti sia capitata in un momento in cui non stavi molto bene può non essere casuale.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 2 Anni 1 Settimana fa da valle.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Sogno o realtà? 2 Anni 1 Settimana fa #3

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
La butto lì. A volte il malessere, inteso anche come sofferenza, purifica i sensi carnali e affina quelli spirituali.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno o realtà? 2 Anni 1 Settimana fa #4

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Online
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 444
  • Ringraziamenti ricevuti 99
  • Karma: 2
Sperando che non sia l'unico post di Aurora nel forum, alla quale do il mio benvenuto, mi sento di scrivere quanto segue. Sarebbe interessante conoscere le altre esperienze insolite che ha avuto, per vedere se ci sono dei possibili rimandi o collegamenti. Per il resto, il fatto che a luce accesa il tutto tornasse alla normalità è a mio giudizio confortante, e può far pensare ad una sorta di allucinazione dovuta alla situazione di stress o al malessere del momento.
Nuovo nickname (ero Raenset)

"Penso che siamo tutti malati di mente. Quelli di noi fuori dai manicomi lo nascondono solo un po’ meglio". Stephen King
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Aurora

Sogno o realtà? 2 Anni 1 Settimana fa #5

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1552
  • Ringraziamenti ricevuti 427
  • Karma: 29
Tra l'altro, chissà perché ma l'illusione che qualcuno si sieda sul letto, sentendone il peso ed il materasso che si deforma, è un "classico" estremamente diffuso. E' capitato anche a me più d'una volta, unito a paralisi. Può essere anche piuttosto spaventoso.
Una volta, oltre alla sensazione di una presenza seduta sul letto, ho sentito anche sussurrare all'orecchio!
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno o realtà? 2 Anni 6 Giorni fa #6

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 448
  • Ringraziamenti ricevuti 98
  • Karma: 4
In genere episodi come questo fanno parte dei fenomeni ipnagogici.
E' però vero anche che a quanto pare ti sei alzata e ti sei lavata il viso, quindi sostanzialmente eri sveglia quando sei tornata a letto e questo è piutosto strano.
Puoi raccontarci altri fenomeni che ti sono capitati?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno o realtà? 2 Anni 6 Giorni fa #7

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1067
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Io sono più incline a pensare ad una possibile medianità da parte di Aurora; la percepisco come una ragazza molto sensibile e quindi facilmente più attaccabile da un punto di vista medianico. Non sempre si tratta delle classiche paralisi ma qualcosa di più: un mondo parallelo che la sofferenza, di qualunque natura, può rendere più manifesto del solito. Medianità infatti è spesso associata alla sensibilità dei sensi e quando una persona soffre, i suoi sensi carnali per così dire, si affinano. Ne sono l'esempio palese le anime dei mistici che consideravano la sofferenza come un mezzo per essere in più stretto contatto con Dio.

Il mio parere è che Aurora stia attraversando una fase difficile della sua vita. Sarebbe interessante conoscere altre sue esperienze paranormali.

Detto questo penso non sia semplice suggestione anche se il fattore età (19 anni è un'età difficile) può influire in qualche modo.
:gattonero: :gattonero:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno o realtà? 2 Anni 2 Giorni fa #8

  • ANGELOGATTO
  • Avatar di ANGELOGATTO
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 51
  • Karma: -4
A volte quando siamo in dormiveglia, sembra che accadono cose strane, che in realtà non accadono.
Io quando ero più giovane in dormiveglia mi sono sentito stringere la mano mentre dormivo, mi spaventai tanto.
Mi svegliai di colpo e guardai sotto il mio letto e con sorpresa non c'era nessuno.
Queste sono le nostre paure interiori, e come a piccoli quando raccontatavamo alla mamma di vedere l'uomo nero, che in realtà non esiste!.
Bianchi Mauro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.685 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.