IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Ho provato il pendolo

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #21

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
Ciao Alessia,

ho letto con interesse i tuoi esperimenti con il pendolo. Durante la prima parte della lettura, sono rimasto convinto che il fenomeno fosse dovuto all'effetto ideomotorio.
La mia ipotesi si è però scontrata più tardi con gli esperimenti dell'indovinare scritte e carte. L'effetto ideomotorio, infatti, non può consentire di fornire risposte che non si conoscano già in anticipo.
Per capire meglio: tra quante carte il pendolo ha azzeccato il jolly? Hai ripetuto la prova? Ha sbagliato in qualche caso?

Una riflessione finale: hai voluto evitare di usare la tavola Ouija per il timore delle possibili conseguenze negative, ma di fatto stai usando il pendolo come surrogato della Ouija, trattandolo in modo assolutamente analogo. Non sarà certo l'assenza di lettere e numeri o della planchette a fare la differenza, che secondo me è nell'intenzione.

Se non è il tuo inconscio a fornire le risposte (e come potrebbe, visto che non sa guardare attraverso il dorso di una carta) allora chi è?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

RE: Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #22

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
valle ha scritto:
Ciao Alessia,

ho letto con interesse i tuoi esperimenti con il pendolo. Durante la prima parte della lettura, sono rimasto convinto che il fenomeno fosse dovuto all'effetto ideomotorio.
La mia ipotesi si è però scontrata più tardi con gli esperimenti dell'indovinare scritte e carte. L'effetto ideomotorio, infatti, non può consentire di fornire risposte che non si conoscano già in anticipo.
Per capire meglio: tra quante carte il pendolo ha azzeccato il jolly? Hai ripetuto la prova? Ha sbagliato in qualche caso?

Una riflessione finale: hai voluto evitare di usare la tavola Ouija per il timore delle possibili conseguenze negative, ma di fatto stai usando il pendolo come surrogato della Ouija, trattandolo in modo assolutamente analogo. Non sarà certo l'assenza di lettere e numeri o della planchette a fare la differenza, che secondo me è nell'intenzione.

Se non è il tuo inconscio a fornire le risposte (e come potrebbe, visto che non sa guardare attraverso il dorso di una carta) allora chi è?
Ho preferito non usare con il pendolo cartelloni alfanumerici per evitare che fosse troppo simile alla Ouija. La catalogo come le possibili cause di "esperienze negative". Io poi non volevo mettermi in contatto con i morti...ho trovato su un blog che il pendolo, in realtà, doveva solo metterti in contatto con il tuo io interiore, il tuo subconscio, che sa le risposte.
Oltre al fatto che, fino ad ora, si è sempre concretizzata qualunque domanda, ho ricevuto risposte che mi consigliavano di metterlo alla prova.
E così ho fatto...non è stato contento..
Infatti parlando con un amico che ha esperienze in tal senso mi ha detto "ma come ti è venuto in mente di fare una cosa del genere? "
Ha sempre risposto a fatica. Ma quando ha risposto ci ha preso.
Ci tengo a precisare che il pendolo che uso è un regalo...io non amo i gioielli, men che meno i ninnoli, ma questo l'ho amato da subiti, appena l'ho visto
All'inizio sembrava anche a me grande suggestione, nonostante il sogno è nonostante il suono avvertito, ma ora...ora credo che io abbia stabilito un contatto...in un momento per me di grande difficoltà...quindi sono debole.
P. S. È sparito uno dei pupazzi di mio figlio. Lo aveva quando si è svegliato e adesso non so dove sia...l'ho cercato ma niente.


Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

RE: Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #23

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
valle ha scritto:
Ciao Alessia,

ho letto con interesse i tuoi esperimenti con il pendolo. Durante la prima parte della lettura, sono rimasto convinto che il fenomeno fosse dovuto all'effetto ideomotorio.
La mia ipotesi si è però scontrata più tardi con gli esperimenti dell'indovinare scritte e carte. L'effetto ideomotorio, infatti, non può consentire di fornire risposte che non si conoscano già in anticipo.
Per capire meglio: tra quante carte il pendolo ha azzeccato il jolly? Hai ripetuto la prova? Ha sbagliato in qualche caso?

Una riflessione finale: hai voluto evitare di usare la tavola Ouija per il timore delle possibili conseguenze negative, ma di fatto stai usando il pendolo come surrogato della Ouija, trattandolo in modo assolutamente analogo. Non sarà certo l'assenza di lettere e numeri o della planchette a fare la differenza, che secondo me è nell'intenzione.

Se non è il tuo inconscio a fornire le risposte (e come potrebbe, visto che non sa guardare attraverso il dorso di una carta) allora chi è?
Una volta lessi un articolo dove si diceva che con il pendolo di solito si evoca il proprio angelo. Il mio, quello che protegge i nati dal 9 al 13 ottobre (io sono nata il 12), si chiama Yeiazel. Ho chiesto se fosse lui, se fosse lui a presentarsi in sogno, e se fosse stato lui a farmi sentire quelle note di violino, mi ha detto che era lui.

Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #24

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
L'ha azzeccata fra 6 carte, l'asso di cuori, l'asso di picche, il re di picche, la donna di cuori, il jolly, la carta scritta del mazzo nuovo

Premetto il mazzo lo ho scartato oggi. L'ho fatto più di una volta e, quando decideva di rispondere, era sempre corretta la risposta

Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
Ultima modifica: 3 Anni 4 Mesi fa da Nyma. Motivo: Unione due messaggi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #25

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
Non saprei che dire, se non che la cosa mi lascia perplesso. Non darei alcun credito a fonti che pretendono di dirti quale sia il tuo angelo e dirti addirittura il nome... davvero mi sembrano argomenti senza alcun fondamento. Un angelo assegnato in base alla data di nascita? In base a che cosa si dovrebbe credere ad un argomento simile?
Sugli esperimenti riusciti, non so davvero che posizione prendere. Ci vorrebbe un terzo che provasse a mettere alla prova il potere del tuo pendolo. Magari anche un membro del forum che, a distanza, voglia effettuare un esperimento con te. Dico subito che io non sono tra i volontari... Visto che non lo farei in prima persona, non voglio neanche metterti alla prova.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #26

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Ci stiamo organizzando in tal senso. Per la storia del nome e dell'angelo diciamo che stavo cercando delle risposte razionali a ciò che mi sta accadendo. Credo nel paranormale da sempre, ma non mi ero mai cimentata in esperimenti di medianità, né tanto meno avevo avuto la percezione che "ci fosse qualcuno con me", o forse semplicemente non ci avevo fatto caso io. In più, come ho già scritto nella mia presentazione, sono una grandissima tifosa, benché affascinata dal mistero, e un sogno come quello che ho fatto avrebbe dovuto farmi stare sveglia almeno per una settimana. E avere delle risposte dal pendolo corrispondenti al vero sarebbe stato sufficiente a farmelo riporre in un cassetto, chiuderlo e buttare la chiave.
Sono invece stranamente tranquilla, non ho paura e spero di sognarlo ancora visto che dopo la prima volta ho provato un senso di estrema serenità.

Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #27

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
Bene, allora raccontateci come va la verifica a distanza.
Circa il sogno, bisogna dire che ci sono gli elementi della paralisi nel sonno: l'impossibilità di aprire gli occhi, o di muoversi, accompagnata da visioni o sensazioni molto vivide.
A questa si sarebbe aggiunto un contenuto onirico prodotto sulla base delle tue esperienze: la famiglia che non crede, il bisogno di una guida spirituale, il conforto di un abbraccio, ecc...
Questa è solo una possibile spiegazione, ovviamente.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #28

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Continuo con l'uso giornaliero del pendolo. Oggi, tra le altre domande, ho chiesto con chi fossi in comunicazione. Dice di essere il mio spirito guida, non una larva, cioè uno spirito basso che si nutre di energia vitale e non è sincero nelle risposte).
Mi è venuto in mente Di chiederlo perché anche stanotte, come già successo altre volte in questo mese, mi sono svegliata alle 3e26. Ripeto, non è la prima volta che accade, sempre intorno allo stesso orario, minuto più minuto meno, e sono certa anche dell'ora perché penso sempre che stia per suonare la sveglia e controllo, scoprendo (con piacere) che ho ancora qualche oretta di sonno. Non posso nemmeno dare la colpa a fatto che vado a letto presto perché non è vero. Anche ieri prima di mezzanotte non ho visto il letto.
Non ricordo cosa stessi sognando in quel momento ma ricordo che non era piacevole.
Il tutto per dire che non vorrei essere entrata in contatto con qualcosa di sbagliato che possa iniziare una vessazione psicologica.

Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #29

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Continuano i miei "esperimenti/dialoghi" con il pendolo. Tra le domande di carattere molto personale che gli sottopongo, stamattina ho deciso di rimetterlo alla prova utilizzando però un giochino nuovo: indovinare il numero della faccia superiore del dado. Ovviamente, per non essere in nessun modo influenzata, l'ho mescolato in un bicchiere di plastica (non trasparente) e l'ho capovolto.
Mi ero anche munita di un foglio tagliato a spicchi dove in ogni spicchio era rappresentato un numero da 1 a 6. Ho chiesto di oscillare in direzione del numero da indovinare e, non solo oscillava poco, ma quando riuscivo a determinare la direzione, la risposta era anche sbagliata. Questo per circa 3 volte.
Ho lasciato il foglio la dov'era, sul tavolo davanti a me e al pendolo, e ho ripetuto l'esperimento domandando ogni volta se ci fosse il numero finchè non ottenevo risposta positiva. Niente di fatto, altre due volte buco nell'acqua.
Ho tolto il foglio, l'ho semplicemente cestinato, e ho ripetuto l'esperimento, sempre chiedendo al pendolo: "c'è l'1 sotto il bicchiere?, c'è il 2 sotto?...", finchè non rispondeva si e poi verificavo. Nemmeno a dirlo, ad ogni nuovo tentativo rimescolavo il dado.
Bhe, sorprendentemente, da quando ho buttato la tavola rudimentale che avevo disegnato, ci ha preso 3 volte su 3, indicando sempre il numero esatto.
Gli ho chiesto se per caso non voglia che usi tavole anche se semplici o fatte a mano per parlare con lui...non ha risposto, si limitava a tremare e molto. Ha risposto solo SI quando gli ho chiesto se avesse paura di esse.
Che ne pensate? E' possibile secondo voi che ci sia un entità spaventata dal dialogare attraverso una simil Ouija? E se sì, perchè?
Grazie mille a tutti coloro che vorranno rispondere
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #30

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2195
  • Ringraziamenti ricevuti 385
  • Karma: 16
Mi infilo anch'io nella discussione che ho seguito in silenzio, ma con curiosità.... :)

Forse inconsciamente temi possibili conseguenze dell'uso della tavola Ouija e il tuo pensiero si riflette nella risposta data dal pendolo.
La cosa che trovo più interessante è che dopo ogni sessione tu ti senta stanca come se avessi lavorato intensamente tutto il giorno. Questo secondo me vuol dire che, in un modo o nell'altro, per funzionare il pendolo ha bisogno di energia... Se questa finisca per alimentare un tuo spirito guida o per amplificare le tue capacità medianiche resta in dubbio.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : alessia

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #31

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Infatti anche stamattina, dopo circa 30-40 minuti di prove e di dialogo, avevo mal di testa, la sentivo pesante e ho dovuto meditare un pò per riprendermi e soprattutto controllare il respiro.
Si ammetto che la Tavola Ouija mi incute timore più o meno da sempre anche se mi affascina molto, ma la cosa che mi ha sorpreso è che le risposte giuste sono arrivate solo dopo che l'avevo fatta sparire...cioè, non si è limitato solo a ricominciare a muoversi, ma ha anche centrato in pieno i numeri nascosti sotto il bicchiere.
Non so assolutamente cosa pensare...penso che dopo pranzo farò un ulteriore prova. Credo che anche lui debba riprendersi visto che quando gli ho chiesto di scaricarsi ha iniziato a muoversi molto velocemente.
Mi sapete indicare il modo migliore per scaricare l'energia del pendolo per utilizzi futuri?
Grazie
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #32

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
Cominciano a evidenziarsi anche risposte errate da parte del pendolo. Se il motivo fosse che lo "spirito" si rifiuta di usare una simil-ouija, il pendolo dovrebbe stare fermo e basta, non dare risposte sbagliate. E le tre su tre risposte esatte che hai avuto in seguito non sono un numero molto significativo. Diciamo che l'esperimento necessiterebbe di ulteriori verifiche.
Sul fatto che tu ti senta molto stanca dopo ogni sessione, direi che ciò dipenda dallo stato mentale con cui ti approcci agli esperimenti. Se per te questi tentativi di comunicazione sono emotivamente molto intensi, vuoi per paura, per entusiasmo o un mix di questi, le tensioni emotive di questo tipo tenute sufficientemente a lungo ovviamente fanno consumare molta energia.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : alessia

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #33

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
infatti per lo più stava fermo a qualsiasi mia domanda anche non pertinenti ai numeri del dado...bastava che avesse il foglio accanto anche senza utilizzarlo. Poi sparito quello, è sparita anche la tensione, ha ricominciato non solo a darmi risposte corrette, ma semplicemente a dialogare.
Si, dovrei fare senza alcun dubbio ulteriori verifiche. Forse tre risposte corrette non saranno significative, ma ci tengo a precisare che io non conoscevo la risposta perchè, appunto, avevo coperto il dado e mescolato prima di ogni tentativo, di conseguenza non avrei potuto in alcun modo influenzare la risposta.
Sarà che uso molta energia nello svolgimento dei dialoghi, certo, ma se lo faccio è tutto inconscio perché mi sento in realtà molto tranquilla, non euforica. Mi fa piacere quando risponde e mi fa stare bene questo senso di compagnia che sento, ma la vivo tranquillamente, o almeno così mi pare.
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #34

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Visto che sono testarda come un mulo, :picchiatest ho appena ripetuto l'esperimento.
Dato che qui adesso c'è calma e silenzio, l'ho reputato un ottimo momento, anche perchè sono sola.
Stesso gioco: bicchiere di plastica, dado, una bella shakerata e rovescio il bicchiere coprendo il risultato perchè non devo saperlo e non voglio saperlo.
Ovviamente prima ho chiesto il permesso per poter ripetere l'esperimento.
Pendolo davanti al bicchiere. "c'è l'1 sulla faccia alta del dado?" - Risposta: SI.
"C'è il 2 sulla faccia alta del dado?" - Risposta: NO.
"C'è il 3 sulla faccia alta del dado?" - Risposta: NO.
Richiedo: "C'è l'1 sulla faccia alta del dado?" - Risposta: SI.
A quel punto alzo il bicchiere ed era 1!
Ho chiesto se potevo farlo per l'ultima volta e mi ha risposto di no quindi ho preferito non insistere. Ho chiesto solo se poteva rispondere alla domanda fatta anche in mattinata: "Posso comunicare con te con le tavole?" - Risposta: NO.
"Hai paura di esse?" - Risposta: SI.
Ho recitato il PadreNostro, mi sono fatta il segno della croce e ho ringraziato.
Attendo i vostri giudizi / consigli.
Grazie :thumleft:
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #35

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
Non riesco a levarmi dalla testa alcune obiezioni, che sono simili a quelle che ho per la tavola ouija:
è sempre la mano che tiene il pendolo, oppure la planchette. Infatti non mi risulta che né il pendolo né la planchette possano mai muoversi in autonomia, o meglio mosse dall'entità E se lo facessero, sarebbe già questo un segno straordinario.
La teoria è che l'entità usi l'umano come "tramite" per muovere l'oggetto e comunicare. Sembra una scusa comoda, però, perché permette di lasciare che sia sempre la persona ad avere un contatto diretto con l'oggetto, cosa che si vorrebbe evitare per non sospettare che sia la persona stessa a muovere (anche involontariamente) l'oggetto.

Poi non capisco il perché uno spirito dovrebbe avere paura della tavola ouija o di qualcosa che le assomigli molto. Paura di che cosa? Che si presentino altri spiriti meno positivi? Ma questo genere di paure non è prerogativa di noi umani? Uno spirito "buono" può avere paura di uno "cattivo"? O più in generale le entità disincarnate possono avere paura di altre entità disincarnate?

Tutte queste obiezioni mi lasciano propenso a credere che in realtà tutto questo gioco sia operato dalla tua stessa mente che si adopera anche per evitare d'essere scoperta. Il perché è chiaro: ne saresti delusa.
Il secco NO come rifiuto ad effettuare altri esperimenti dopo che hai avuto alcune risposte corrette con il dado, potrebbe essere uno stratagemma del tuo inconscio che non vuole essere messo alla prova. Se sbaglia infatti, e prima o poi sbaglierebbe se gli esperimenti si facessero più complessi, il gioco fallirebbe miseramente e tu non avresti più interesse nel pendolo.
Anche il rifiuto all'uso della tavola ouija o di qualcosa che abbia lettere e numeri gioca in tal senso. Impedendoti di usarla, la tua mente ti impedirebbe esperimenti che potrebbero raggiungere un elevato grado di precisione, consentendo la tavola di comunicare parole, frasi, numeri, e quindi nomi, date di nascita e così via.
L'esperimento NON PUO' diventare preciso, se tu hai bisogno di credere al pendolo.

Questa è la mia opinione, magari sbaglio, ma è evidente che c'è qualcosa che non va in questa entità che vuole palesarsi ma "non troppo".
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #36

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
L'unica spiegazione che riesco a darmi nel suo rifiuto di farmi utilizzare tavole anche se solo disegnate è che stia cercando di proteggermi, ma questa è ovviamente un interpretazione rosea della cosa. Altrimenti si, potrebbe essere la mia mente a guidare le risposte...sull'uso della Ouija, sulle domande private, e sul volere o meno metterlo alla prova.
Di contro però mi lascia piuttosto perplessa il fatto che Sì, posso guidare le risposte, ma non sono un'indovina e di certo non posso prevedere cose che non so, numeri di dadi anche 4-5 volte di fila, carte ben mischiate e sparpagliate, nomi scritti su biglietti tutti uguali e piegati tutti nello stesso modo e mescolati pure dentro una tasca.
Se fossi così fortunata sarei ricca a quest'ora, invece vi assicuro che non sono mai stata fortunata soprattutto con i giochi.


Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 4 Mesi fa #37

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1807
  • Ringraziamenti ricevuti 496
  • Karma: 30
In effetti questo elemento è l'unico che sorprende anche me. Seppure non complicatissime, le prove che ci hai descritto sembrerebbero interessanti da un punto di vista probabilistico.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 3 Mesi fa #38

  • carlotta87
  • Avatar di carlotta87
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 31
  • Ringraziamenti ricevuti 4
  • Karma: 0
Molto interessante davvero! Però stai attenta perché queste cose attirano solo negatività..magari pensi di parlare con il tuo angelo e invece è il demonio travestito
..

Inviato dal mio HTC One_M8 utilizzando Tapatalk
Carlotta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 3 Mesi fa #39

  • alessia
  • Avatar di alessia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Sì mi ci manca solo il demonio poi sono al completo. Comunque stanotte ho acceso la registrazione ambientale dalle 2:49 fino alle 04:00 circa, mentre dormivo. Ho ascoltato ala registrazione ma non riesco a comprendere ciò che sento, né tanto meno riesco a trasferire il file in un programma apposito per amplificare e pulire i suoni. Il problema è che ho solo il arabe e le applicazioni che si trovano spesso non sono compatibili con i formati di registrazione. Uffaaaaa

Inviato dal mio SM-T111 utilizzando Tapatalk
Alessia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Ho provato il pendolo 3 Anni 3 Mesi fa #40

  • Franzisca90
  • Avatar di Franzisca90
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 94
  • Ringraziamenti ricevuti 7
  • Karma: 0
Ciao Alessia, io sono radiestesista e uso il pendolo molto bene da 2 anni sono anche rabdomante, le due cose sono legate.
Non capisco la tua stanchezza, io faccio lunghe sedute, ma non provo fiacchezza.
Penso che tu sia un po' troppo in ansia.
Io lo uso con una percentuale di precisione dal 80 a 100 per cento nelle risposte.
Uso le tavole numeri lettere e cartine geografiche.
Se ti va leggi il mio post sul pendolo nella sezione sogni. Sogno quadro una mia vita precedente.
Se hai domande sono felice di aiutarti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.177 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.