IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: in hotel...fantasmi?

in hotel...fantasmi? 8 Anni 2 Settimane fa #1

  • mariolino
  • Avatar di mariolino
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Come già accennato nella mia presentazione, sono impiegato alla reception di un albergo che in passato era un istituto religioso. Qualche mese fà, mi sono trovato ad affrontare questa situazione:

Facevo il turno di mattina e appena arrivato, come di consuetudine, mi aggiorno sugli sviluppi. Il collega mi informa della presenza di un gruppo di ciclisti che scenderanno da lì ad un ora per la colazione.
Dopo aver messo a punto l'intera situazione, mi sorge il dubbio di dove fossero le biciclette dato che non le avevo viste entrando in hotel. Vengo informato dallo stesso collega che i ciclisti, dato il valore delle biciclette, avevavo preferito ricoverarle nelle proprie stanze, non fidandosi di lasciarle in parcheggio (tipico delgi stranieri).
Circa mezz'ora dopo vedo scendere la capo gruppo che, dirigendosi al banco della reception con un viso abbastanza sgomento, così a crudo mi chiede "ci sono fantasmi in questa struttura?" Un pò stupito mi stringo nelle spalle e affermo che non mi risulta.
Lei mi guarda e dice "Questa notte abbiamo sentito rumori dentro l'armadio tanto da essere svegliati, ad un certo punto l'anta si è aperta facendo cadere a terra la bicicletta che vi era appoggiata, le grucce dondolavano talmente violentemente che alcune di esse sono cadute a terra."
Ora, posso affermarvi che questa persona era assolutamente lucida e attendibile.
Io ho controllato la stanza incriminato ma non vi ho trovato nulla da segnalare, ne tantomeno abbiamo avuto qualche altro evento associato.
Saluti
Mario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 2 Settimane fa #2

  • Enzo
  • Avatar di Enzo
  • Offline
  • Amministratore
  • Ufficialmente curioso
  • Messaggi: 2040
  • Ringraziamenti ricevuti 213
  • Karma: 20
Ciao Mario, questo tuo episodio è davvero interessante.
Personalmente ho visto ante di armadi o di pensili con chiusura a calamita, aprirsi da sole perchè magari la forza della calamita non era abbastanza forte da tenere chiusa l'anta. Il montaggio errato delle ante di un mobile può provocarne l'apertura accidentale.
Hai provato a chiedere a qualche tuo collega più "anziano" se è stato testimone di qualche altro episodio inspiegabile?

“Oggi è in pratica impossibile trovare terre ancora sconosciute"
- Consiglieri di Isabella di Spagna in merito alla proposta di finanziare il viaggio di Cristoforo Colombo.
- Prima di postare utilizzare lo strumento 'Ricerca'! - - Regolamento!
Ultima modifica: 8 Anni 2 Settimane fa da .
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 2 Settimane fa #3

  • mariolino
  • Avatar di mariolino
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Salve Enzo,
le ante non sono con calamita, l'unica spiegazione razionale potrebbe essere una scossa di terremoto, ma quella notte (io stesso allogio nella struttura dato che lavoro fuori casa)nè io, nè tantomeno altri clienti abbiamo avvertito qualcosa del genere. Escludendo ciò, sinceramente la mia parte razionale non sà dove andare a parare!!!
Un altro evento a me personalmente capitato qualche anno fà è il seguente:
una signora facente parte di un gruppo di giapponesi si rifiutò di dormire in una determinata camera in quanto avvertiva presenze negativa in quella accanto alla sua. Era decisa e irremovibile, ricordo che ci impegnammo non poco per accontentarla data la scarsa disponibilità di camere.
Saluti
Mario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #4

  • R.to
  • Avatar di R.to
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 218
  • Karma: 3
Per quanto riguarda l'episodio della signora giapponese, potevano essere tante le cause della sua reazione, non solo legate al paranormale od entità. Bisognava analizzare a fondo prima di tutto il comportamento e lo stato d'animo e psicologico della signora, cosa che ora non credo riusciremo a fare.

Per quanto riguarda l'episodio della bicicletta invece, non so, l'armadio era vicino ad un muro che comunicava con un'altra stanza? I vicini di camera non hanno sentito nulla?

Due soli episodi in molto tempo non sono tanto incoraggianti per pensare che potrebbe esserci qualcosa di veramente anomalo, a meno che non fossero capitati nello stesso giorno... In ogni caso l'unica "pista" che penso possibile, se pensiamo che non può essere stato nulla di cui possa essare spiegato con razionalità, potrebbe essere quella di avere a che fare con un Poltergeist, quindi non un entità che se ne vaga sbattendo armadi per l'hotel, ma bensì la persona che in quella stessa notte ha assistito a quei rumori e movimenti potrebbe aver involontariamente scosso l'armadio tramite psicocinesi. Però questo fenomeno avviene solo in particolari stati pschici, e quindi, come nel caso della signora giapponese, si dovrebbe analizzare a fondo la persona prima di tutto.

Non hai chiesto, per caso, se l'ospite aveva provato sensazioni particolari, come freddo, oppressione o qualsiasi altra sensazione strana in quel o in quei momenti?
Nulla si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #5

  • Enzo
  • Avatar di Enzo
  • Offline
  • Amministratore
  • Ufficialmente curioso
  • Messaggi: 2040
  • Ringraziamenti ricevuti 213
  • Karma: 20
mariolino ha scritto:
Salve Enzo,
le ante non sono con calamita, l'unica spiegazione razionale potrebbe essere una scossa di terremoto, ma quella notte (io stesso allogio nella struttura dato che lavoro fuori casa)nè io, nè tantomeno altri clienti abbiamo avvertito qualcosa del genere. Escludendo ciò, sinceramente la mia parte razionale non sà dove andare a parare!!!
Un altro evento a me personalmente capitato qualche anno fà è il seguente:
una signora facente parte di un gruppo di giapponesi si rifiutò di dormire in una determinata camera in quanto avvertiva presenze negativa in quella accanto alla sua. Era decisa e irremovibile, ricordo che ci impegnammo non poco per accontentarla data la scarsa disponibilità di camere.
Saluti
Mario

Beh in effetti anche io avevo ipotizzato un qualcosa che riguardasse il terreno come anche una "semplice" scossa di assestamento dell'edificio.
Nel secondo caso, probabilmente poteva trattarsi di un caso di suggestione o anche di una donna particolarmente ricettiva sotto quel punto di vista.
Come dice R.to, questi episodi, rivisitati dopo tanto tempo o anche dopo poco ma senza particolari approfondimenti rimangono isolati.
Difficile dire da cosa possa essere dipeso.
A questo punto tienici informati su avvenimenti recenti e chiedi al massimo a qualche tuo collega se ricorda eventi del genere. Almeno si potrà capire se sono cose ripetute nel tempo indipendentemente dalle persone che vi hanno alloggiato.

“Oggi è in pratica impossibile trovare terre ancora sconosciute"
- Consiglieri di Isabella di Spagna in merito alla proposta di finanziare il viaggio di Cristoforo Colombo.
- Prima di postare utilizzare lo strumento 'Ricerca'! - - Regolamento!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #6

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 45
  • Karma: 8
Salve ragazzi... La cosa è interessante! Sono d'accordo con R.to quando dice che l'episodio della signora giapponese potrebbe avere svariate spiegazioni. Poi sai come sono fatti questi giapponesi, che vedono spiriti e stranezze ovunque.

L'episodio della ciclista è un pochino più strano, ma non x questo vuol dire che si tratti di paranormale. Può essere che la bicicletta fosse appoggiata su un pedale contro l'armadio e che scivolando fosse caduta sull'armadio facendolo aprire e tremare.

A me è capitato spesso di far cadere la bicicletta xkè fosse appoggiata su un pedale.
Mi fa pensare che non si tratti affatto di paranormale, xkè gli altri ciclisti non hanno visto nulla e ne sentito nulla, a quanto pare. E poi hai detto che nn è mai capitato nulla di strano. Quindi può darsi che la ragazza era anche un pò inquieta e che si sia fatta prendere un pò dal panico!
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #7

  • Maddy1983
  • Avatar di Maddy1983
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 684
  • Karma: 3
infatti magari è caduta la bicicletta e ha sbattuto contro l'armadio facendolo aprire... mario tu hai detto che l'armadio in questione non si chiude con la calamita, si chiude con la chiave?? l'avevano chiuso che tu sappia??
Questo è il mio punto di vista, se non ti piace, ne ho degli altri (Groucho Marx)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #8

  • hackboy
  • Avatar di hackboy
  • Offline
  • Master of forum
  • Se anche tu sei diverso per scelta... seguimi !
  • Messaggi: 3487
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 10
Interessante leggere tutte le vostre considerazioni, sono d'accrodo con voi che secondo me solo due casistiche in tutti questi anni non possono farci intraprendere la strada che si possa trattare diavvenimenti paranormali..sarebbe da vedere altri aneddoti fatti successi...o se in quelle circostanze oltra ai movimenti materiali si è sentito qualcosa che avesse toccato una dei sensi che puo'essere odori, sbalzi termici, rumori strani... che di solito accompagnano avvenimenti paranormali...del resto non rimane che approfondire eventuali altri riscontri nella ricerca che ti consiglio di fare Mario...Saluti!
La difesa intransigente di uno stile di vita
Come definire la realtà?
Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 1 Settimana fa #9

  • mariolino
  • Avatar di mariolino
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Salve,
io stesso non credo che questi siano eventi paranormali (come dicevo, vivo in albergo e non ho mai avvertito qualcosa di strano), vi ho solo riportato fedelmente ciò che mi è stato riferito.
Saluti
Mario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 8 Anni 6 Giorni fa #10

  • hackboy
  • Avatar di hackboy
  • Offline
  • Master of forum
  • Se anche tu sei diverso per scelta... seguimi !
  • Messaggi: 3487
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 10
Hai fatto benissimo!!!!
La difesa intransigente di uno stile di vita
Come definire la realtà?
Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 7 Anni 2 Mesi fa #11

  • Alessio GHR
  • Avatar di Alessio GHR
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 22
  • Karma: 1
Potresti farmi sapere dove si trova questo hotel e il numero della stanza?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 7 Anni 2 Mesi fa #12

  • Caligin
  • Avatar di Caligin
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 18
  • Karma: 1
sai se la stanza in cui non voleva alloggiare la signora giapponese e la stanza del ciclista erano la stessa?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 7 Anni 2 Mesi fa #13

  • Kris
  • Avatar di Kris
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 554
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 6
La bici può essere caduta aprendo l'anta dell'armadio. I rumori che sentivano prima della caduta era probabilmente la gomma della bici che strisciando sulla parete dell'armadio ha fatto qualche "saltello" se mi passate il termine xD
There is nothing to fear.
If the aggression is the result of Fear.
The Fear is the fear of the aggression.
So if you are afraid of the aggressor you are afraid of a person which is afraid of you.
A person ruled by it's Fears.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

in hotel...fantasmi? 7 Anni 2 Mesi fa #14

  • carlotta
  • Avatar di carlotta
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1730
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 10
ciao ragazzi ...come avrete notato l'utente non ha più scritto da nove mesi e più...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.854 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.