IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Conferenza: Il Sensitivo nei luoghi di indagine

Conferenza: Il Sensitivo nei luoghi di indagine 4 Anni 4 Mesi fa #1

  • Associazione Prisma
  • Avatar di Associazione Prisma
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 33
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 2
Domenica 9 Dicembre – h. 17,00
presso la sala eventi di Tesori d’Etruria (p.zza della Morte,1 – Viterbo)
Tesori d’Etruria e Sulle Tracce del Mistero vi invitano alla conferenza:

IL SENSITIVO NEI LUOGHI DI INDAGINE

Distinguere il fenomeno paranormale dal fenomeno psicologico
Chi e’ il sensitivo? Come opera nel luogo d’indagine?
Come fa il sensitivo ad essere certo che le informazioni che riceve siano quelle che il "luogo" vuole comunicargli e a non confonderle con quelle che la sua mente gli invia?
Insomma, come fa a distinguere la realtà dalla suggestione?


Potenzialmente ogni individuo è in grado di avere percezioni extrasensoriali.
La differenza tra il sensitivo che sa di essere tale e la persona comune è semplicemente che il primo ha accettato di ascoltare e osservare i fenomeni dentro e fuori di sè, ma soprattutto monitora costantemente la propria mente e le dinamiche psicologiche che si attivano in relazione ai fenomeni paranormali.
E allora, come si fa a entrare in contatto con il sensitivo che è in noi?
Ultimo aspetto, ma non per importanza: il rapporto che il sensitivo ha nei confronti della morte e dell’aldilà, altro passo essenziale e fondamentale affinchè il sensitivo possa operare con consapevolezza.

Ospite della giornata sarà Aradia, "counselor dell’oltre e sensitiva", una persona dotata di incredibile sensibilità, tramite la quale riesce ad ascoltare i luoghi, rivivendone le emozioni.
Il messaggio che vuole trasmettere è semplice ma importantissimo "La componente divina fa parte dell’essere umano e che ciò che viene definito invisibile è costantemente interconnesso con il visibile. Ogni essere anche nella forma umana è in grado di vedere oltre, se è capace di ascoltare ciò che viene sussurrato." Aradia ha una formazione da couselor su base psicologica, ed è formata come reiki master e operatrice thetahealing per quanto riguarda l’utilizzo dell’energia.

Ingresso gratuito.
Prenotazione gradita. Per info e prenotazione:
0761/ 22.08.51
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Associazione Prisma Viterbo
http://www.sulletraccedelmistero.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Enzo
Tempo creazione pagina: 0.625 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.