IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Le dimensioni nascoste dell'universo

Le dimensioni nascoste dell'universo 1 Anno 3 Mesi fa #1

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 1576
  • Ringraziamenti ricevuti 281
  • Karma: 14
Ho trovato un interessante articolo intitolato Le dimensioni nascoste dell'universo che - almeno nella prima parte - spiega, con esempi semplici, argomenti scientifici che normalmente richiederebbero formule matematiche parecchio complesse.

Riassumendo quanto letto:
- Un essere bidimensionale (a due dimensioni / piatto come un foglio di carta) non riuscirebbe a vedere per intero un essere tridimensionale (come noi). Se avessimo un amico a 2D poterci comunicare sarebbe una sfida. Se tentassimo di parlargli le onde sonore della nostra voce si propagherebbero in uno spazio che oltrepassa i confini del suo mondo a due dimensioni, per cui ai suoi occhi appariremo come delle divinità in grado di compiere prodigi.

- Ponendoci in relazione con un essere quadrimensionale (a quattro dimensioni) la situazione precedente risulta ribaltata. Saremo noi, semplici esseri in 3D, a non poter vedere per intero il nostro amico in 4D e a considerare le sue azioni come miracolose.

:study:
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Ultima modifica: 1 Anno 3 Mesi fa da Nyma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Lupo77, malo
Tempo creazione pagina: 0.488 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.