IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: ombre nere in ufficio

ombre nere in ufficio 5 Mesi 1 Settimana fa #1

  • Arianna2409
  • Avatar di Arianna2409
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Buon giorno! Cerco una spiegazione a ciò che accade a me e ad altre 2 colleghe.. Premesso che lavoriamo in un impresa di pulizie.. Allora.. Tutte le sere puliamo un azienda e mentre loro sono generalmente in coppia, io lavoro isolata.. Dopo una certa ora i dipendenti se ne vanno e restiamo sole.. Il posto è un pó inquietante.. Pieno di quadri e con lunghi corridoi.. A me è sempre sembrato di sentire di non essere sola.. E la conferma l'ho avuta quando una delle mie colleghe uscendo dall ufficio del titolare,spegnendo la luce ha visto passare un uomo, che da come l'ha descritto sembra essere il vecchio titolare (padre dell'attuale) che è morto nel 2012.. Dopo qualche mese succede a me ma vedo un ombra nera passare davanti a me e inizio a sentire come un senso di pesantezza.. Come se l'aria diventasse pesante.. Chiamo in "soccorso" la collega che l'aveva visto e anche lei appena arriva sente questo senso di peso.. 4 giorni fa succede nuovamente però siamo tutte e 3 separate.. 2 sentono di essere ossevate o che comunque non sono sole ( tanto da girarsi per cercare se c'è qualcuno) ed io accucciata a terra vedo sul riflesso del lamapadario sul pavimento lucido un ombra passare.. E da li di nuovo quest'aria pesante.. Mi allontano per la paura.. Ma devo ritornare per finire il lavoro, cosi vado con la collega.. raggiungiamo il posto e siamo tranquille.. Ma dopo pochi secondi ancora questo senso di peso.. Ci chiediamo perché si fa sentire e vedere da noi che non l'abbiamo mai conosciuto.. E Perché sentiamo questo senso di peso? Come dobbiamo comportarci? Grazie a chi saprà rispondere!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ombre nere in ufficio 5 Mesi 1 Settimana fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1062
  • Ringraziamenti ricevuti 266
  • Karma: 17
Una buona domanda sarebbe anche "perché si fa vedere solo quando vanno via tutti?". Se ci fosse una presenza in giro per l'ufficio sarebbe possibile incrociarla presumibilmente in qualunque momento, invece capita solo quando il posto diventa più suggestivo. E' una preferenza dell'entità oppure è la suggestione del luogo a creare il tutto? La domanda non posso esimermi dal lanciarla.

Premesso tutto ciò, il fatto di pesantezza è comune a molte testimonianze di apparizioni. Per di più il fatto è accaduto a persone distinte all'interno del luogo e quindi rende la cosa ancor più particolare, soprattutto se non ne avevate mai parlato tra di voi (in caso contrario bisognerebbe valutare anche la suggestione creatasi dalle vostre parole).

Ipotizzando però che non ci sia alcuna causa suggestiva, ma si tratti davvero di un'entità, per rispondere alla tua domanda non credo che questa voglia farsi sentire e vedere da voi. Se volesse farsi vedere o sentire, non vi passerebbe davanti: si paleserebbe e cercherebbe di comunicare. Quindi se passa e basta non credo che il suo intento sia quello di allacciare un rapporto con voi, potrebbe anche essere che per essa voi non esistete e quindi vaghi ignara della vostra presenza. Mentre il peso potrebbe essere solo un effetto conseguente alla sua presenza nel luogo, non tanto perché sta agendo su di voi; non credo ci sia quindi bisogno di allarmarsi.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 Pictures.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ombre nere in ufficio 5 Mesi 1 Settimana fa #3

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1642
  • Ringraziamenti ricevuti 770
  • Karma: 8
@ Arianna

Nulla di preoccupante....Si tratta di banali e innocue "larve astrali"...Hanno sempre bisogno di energia e la trovano facilmente assorbendola dal corpo umano;questo lo denoti ,come hai ben descritto,dal senso di pesantezza che io preciserei come "spossatezza".

Sono sempre presenti,anche durante il giorno,ovviamente,e assorbono energia dagli impiegati di quell'ufficio.

Nessuna paura e se vedessi ancora qualche ombra,è sufficiente pronunciare la parola << vattene>> e subito spariranno lasciandovi in pace.
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ombre nere in ufficio 5 Mesi 6 Giorni fa #4

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Tell all the truth but tell it slant
  • Messaggi: 694
  • Ringraziamenti ricevuti 67
  • Karma: 4
In tre vi siete suggestionate a vicenda a mio avviso sapendo che nel 2012 è morto il signore. Il luogo suggestivo poi completa il quadro(corridoi bui pieni di dipinti).
Il senso di pesantezza spesso è collegato con la paura.

La paura 'paralizza ' e ci fa sentire pesanti.

Secondo me non dovreste preoccuparvi.
Quando una fantasia viene condivisa da un gran numero di persone, essa diventa realtà.
(Anonimo)

<<Naître, mourir, renaître encore et progresser sans cesse, telle est la Loi>> Kardec

E poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata :)
Ultima modifica: 5 Mesi 6 Giorni fa da Quandosioscuralaluna.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ombre nere in ufficio 5 Mesi 6 Giorni fa #5

  • Arya
  • Avatar di Arya
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 72
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 2
Credo che la suggestione in questi casi possa sempre giocare brutti scherzi (come tu stessa hai detto trovi il luogo inquietante) e può darsi che tu e le tue colleghe fomentiate a vicenda questa suggestione sentendovi tutte a disagio in quel luogo.
Da come racconti avete tutte e tre provato questa sensazione di "pesantezza", ma non vi è mai accaduto di vedere questa figura mentre siete insieme, sempre quando eravate da sole.
Con questo non ti voglio dare della "pazza": io spesso lavoro di notte in una struttura e ammetto che non amo girare tra i corridoi bui solo con la torcia, infatti nelle notti in cui mi sento più irrequieta mi capita di vedere con la coda dell'occhio dei movimenti o delle ombre, in luoghi completamente vuoti.
Ovvio, non è detto che la spiegazione che mi do' io debba essere uguale per tutti, ma trovo comunque molto plausibile la suggestione; ovviamente se vedeste tutte e tre la figura mentre siete insieme allora mi sposterei anche io sull'ipotesi paranormale.
Come dice Paranormal Studio se anche questa figura che avete visto fosse un'entità non credo che voglia nulla da voi, in quanto gli eventi sono sempre stati molto sfuggevoli. Al contrario se avesse voluto comunicare credo che sarebbero accaduti eventi diversi...
Facci comunque sapere se succede altro...Ciao! :)
"Come le maree andiamo, veniamo, lasciando la memoria delle nostre orme sulla dura superficie della nostra vita."
Ultima modifica: 5 Mesi 6 Giorni fa da Arya.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ombre nere in ufficio 5 Mesi 5 Giorni fa #6

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 656
  • Ringraziamenti ricevuti 162
  • Karma: 26
L'obiezione di Emiliano è la stessa che spesso mi sono posto anch'io:

ipotizzando che la presenza si palesi intenzionalmente, qual è il senso di aspettare che gli uffici si svuotino e l'atmosfera si faccia più solitaria? Per non essere vista? Per essere vista solo da due o tre persone e poterle meglio spaventae? In tal caso perché non palesarsi come si deve, invece di assumere la sfumatura di un'ombra sfuggevole?

Se invece, come ipotizza Alceste, l'ombra è presente anche durante gli orari d'ufficio ed è una larva astrale che si nutre delle energie dei presenti, gli impiegati si accorgono di nulla? Qualcuno avrà notato qualcosa, seppure nella maggiore concitazione degli orari lavorativi.

Altra domanda: se lo scopo è succhiare energie alla gente, la cosiddetta larva potrebbe aggirarsi per le vie della città, dove incontrerebbe migliaia di persone a cui attingere energia. Perché prendersi la briga di infestare solo un luogo frequentato da quelle poche e stesse persone?
Perché è legata al quel posto particolare, forse?

Mah... comunque la rigiro, non riesco a trovare una logica accettabile, e sarei maggiormente propenso a credere che quando le addette alle pulizie restano sole, si fanno suggestionare dal luogo e dalle proprie paure e qualunque riflesso, ombra, fruscio, diventa motivo di allarme che fa scattare quel senso di "pesantezza" di cui parlano. In effetti la paura paralizza o fa scattare, a seconda dei casi, ma di certo non rende sciolti e rilassati.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.555 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.