IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Aiuto, domande

Aiuto, domande 4 Anni 4 Mesi fa #1

  • Rogue
  • Avatar di Rogue
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Salve, sono nuova (appena appena iscritta), ho trovato questo forum mentre cercavo in rete delle risposte alle mie domande, cosi ho deciso di iscrivermi...
Dunque premetto che sono una persona molto suggestionabile, al punto di avere attacchi di panico anche semplicemente ripensando a qualche film che mi ha terrorizzata...dunque qualche giorno fa una mia amica mi ha raccontato di esperienze di fantasmi vissute da una sua conoscente mentre si trovava in erasmus in argentina...bene da quel giorno ho il terrore che queste cose possano succedere anche a me al punto da fare di tutto per non rimanere sola in casa; continuamente ho sensazioni dtrane, brividi lungo la schiena e di notte ho il terrore di tirare su la testa dalle coperte perche ho paura di vedere qualcosa di strano; questo nn mi succede solo ultimamente, diciamo che la paura di poter vedere qualche cosa mi accompagna da sempre, alterno momenti di tranquillita' a momenti di enorme panico, a volte aumentati da suggestioni esterne, altre volte questi momenti di panico di poter vedere o sentire qualcosa nascono dal nulla (del tipo, mi metto a letto e mi viene subito la paura di vedere qualcosa, ma nn qualcosa di generico, ma qualcosa in particolare...ho periodi in cui ho paura di vedere una donna, altri di vedere un uomo anziano, cioè ho periodi in cui tempo di vedere qualcosa di specifico, che nella mia mente gia immagino come sia)...Ora quello che chiedo è se c'è un modo per capire se c'è qualche presenza latitante ed è questa la causa delle mie paure, oppure se si tratta di suggestione. Grazie a Dio apparte tre episodi( a mio parere nn collegati) nn ho mai avuto esperienza particolari, e soprattutto NON VOGLIO AVERNE (mi è stato detto che i fantasmi, se ci sono, nn si manifestano sei fermamente convinto di nn vederli, me lo ha detto un amico di famiglia psicologo che pratica ipnosi regressiva e che ha contatti abituali con fantasmi nella sua casa, costruita in un ex convento).
ora le tre uniche esperienza( inseguito alle quali mi sono sentita terrorizata per giorni e suggestionata) sono el seguenti:
1) tempo fa, nel giorno del mio compleanno mi ha svegliato un forte profumo di fiori, e subito dal nulla ho pensato fosse mio nonno; ad un certo punto mi sono spaventata e alzata dal letto, mi sono trasferita sul divano e dopo un po l'ho risentito...mio padre mi ha detto che probabilmente era l'odore del pout pourri che è in sala, ma quell odore nn poteva arrivare anche in camera da letto, che si trova al piano superiore....premetto che ero molto attaccata a mio nonno, all inizio mi sono sentita quasi bene sentendo quell odore al mio risveglio, poi paino piano mi sono inquietata e spaventata;
2)due anni fa per motivi di età e salute, ho dovuto abortire...dopo un po mi sono trasferita in un appartamento universitario, ma mi sentivo sempre inquieta, l'inquietudine era nata da un suono che sentivo tutte le notti (che poi si è scoperto essere la sveglia di un mio coinquilino, che lui nn sentiva, impostata alle 5 di mattina che suonava), e mio padre mi ha portato da un sacerdote sensitivo per tranquillizzarmi...questo dopo avermi sentito parlare, mi ha tocato il petto e mi ha detto che avevo vicino di me uno spirito di un bambino ( nn sapeva nulla dell'aborto perche nn glielo avevo detto) che ha poi allontanato con una preghiera....la cosa mi ha turbato non poco.
3) ed ultima esperienza...questa estate ero in Puglia con i miei genitori e per l'ennesima volta ho sognato mia nonna morta ad aprile e alla quale ero legatissima (mi ha praticamente cresciuto, da quando è morta la sogno spesso, ma ilsognarla nn mi turba affatto, anche se ho il terrore di poterla vedere da sveglia come entità)..nel sogno ad un certo punto appare anche un'altra donna anziana, con un fazzoletto in testa, che mi seguiva, perche voleva parlarmi, mettendosi in mezzo a me e a mia nonna per cercare di attirare la mia attenzione...mi implorava di ascoltarla, mentre la evitavo, al punto di mettersi a piangere...nel sogno ero terrorizzata e( sempre nel sogno) mia madre mi ha tranquillizzato dicendo che si trattava soltanto della zia Teresa....mi sono svegliata terrorizzata, scossa da brividi...ho chiesto a mia madre, nn abbiamo mai avuto una zia Teresa, nemmeno mia nonna l'aveva..ho chiesto a mio padre, lui aveva una zia che si chiamava cosi, ma la descrizione non corrispondeva alla donna che ho sognato, ho anche chiesto al mio ragazzo se aveva una zia, ma nemmeno lui in famiglia l'aveva....accanto all'appartamento dove alloggiavamo laggiu' in puglia, c'era un cimitero, non so se come dettaglio possa essere importante...se ci penso cmq ho ancora i brividi; ho seriamente il terrore delle entità e NON VOGLIO avere nulla a che fare con loro...

qualcuno sa spiegarmi qualcosa riguardo queste "esperienze"? qualcuno sa dirmi se è possibile e se si capire se sono una persona estremamente suggestionabile, oppure se i miei periodi di panico improvvisi sono dovuti nn solo a suggestione,ma se alla base c'è un qualcosa ,anche lieve che, insieme alla suggestione, mi causa il panico? infine vorrei sapere come è possibile evitare tutto cio. grazie mille!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aiuto, domande 4 Anni 4 Mesi fa #2

  • De Bergerac
  • Avatar di De Bergerac
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 845
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Sicuramente il tuo essere impressionabile aiuta
ma di più, ciò che può alimentare questi accadimenti,. è il tuo terrore ...

solitamente l'energia-pensiero diventa più intensa quando la si produce in un stato alterato di forte emozione
questa forte emozione amplifica il pensiero e lo porta verso ciò a cui è diretto
nel tuo caso verso esperienze di questa tipologia ...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aiuto, domande 4 Anni 4 Mesi fa #3

  • Rogue
  • Avatar di Rogue
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
De Bergerac ha scritto:
Sicuramente il tuo essere impressionabile aiuta
ma di più, ciò che può alimentare questi accadimenti,. è il tuo terrore ...

solitamente l'energia-pensiero diventa più intensa quando la si produce in un stato alterato di forte emozione
questa forte emozione amplifica il pensiero e lo porta verso ciò a cui è diretto
nel tuo caso verso esperienze di questa tipologia ...

quindi si tratta solo ed esclusivamente di suggestione e nient'altro?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.438 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.