IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: La mia esperienza

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #1

  • Saichisono
  • Avatar di Saichisono
  • Offline
  • New Boarder
  • Lie to me
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Salve a tutti,
è giunto il momento di raccontare anche cosa mi accade.
Credo inizierò dal principio e ogni "tot." vi renderò partecipe di esperienze assurde,capitatomi.
Quand'ero piccina,ero solita avere paura di una lampada cui cima,era a forma di donna,era una testa,con una lampada su'.
Era posizionata vicino la scarpiera e mio papà,ogni volta che tornava dal lavoro voleva che io gli prendessi le ciabatte.
Giuro,lo giuro.Questa testa era solita guardarmi in maniera cattiva ogni volta che passavo,era lì pronta a spaventarmi,come se sapesse quanto io avessi paura di lei.
Piangevo,non volevo neanche vederla e di notte ancor di più aveva un sorriso maligno,ma questa cosa la notavo solo io.Era cattiva,ma quel cattivo che sembrava la reincarnazione del diavolo.Quando avevo la febbre questa mi veniva in sonno e mi faceva salire delle scale infinite e mi dava la sensazione che sopra mi aspettasse lei,così mi accorgevo che avevo qualche linea di febbre.(sogno che a volte mi ricorre e che mi fa' capire della mia influenza-cosa abbastanza strana anche questa-)
Fatto sta' che io piangevo così tanto che mia mamma fu' costretta a dare via questa lampada perchè io stavo malissimo al sol pensiero.Se la prese mia zia...e lì dopo qulche giorno magicamente si ruppe.
Concidenze?E perchè solo io vedevo la cattiveria di quest'oggetto?
Puoi scegliere di fare due cose,scappare o affrontare.Fa' la tua scelta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #2

  • T_VIRUS
  • Avatar di T_VIRUS
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 518
  • Karma: 5
Cioè,se ho capito bene,kuesta lampada cambiava espressione del viso?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #3

  • Saichisono
  • Avatar di Saichisono
  • Offline
  • New Boarder
  • Lie to me
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Assolutamente sì.Digrignava i denti e faceva sorrisi malefici.Ovviamente questa cosa la vedevo solo io
Puoi scegliere di fare due cose,scappare o affrontare.Fa' la tua scelta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #4

  • Sputnik
  • Avatar di Sputnik
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 274
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 3
Sei sicurissima che nessuno, tranne te, abbia mai notato le strane espressioni del viso di questa lampada?
Ciò che è creduto da tutti, sempre e ovunque, ha tutte le probabilità di essere falso.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #5

  • Saichisono
  • Avatar di Saichisono
  • Offline
  • New Boarder
  • Lie to me
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Oddio,ogni volta che ne parlavo tutti se la ridevano,tranne mia mamma,che ricordava parecchio seriamente quella lampada e quanto mi ha fatta spaventare
Puoi scegliere di fare due cose,scappare o affrontare.Fa' la tua scelta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #6

  • hackboy
  • Avatar di hackboy
  • Offline
  • Master of forum
  • Se anche tu sei diverso per scelta... seguimi !
  • Messaggi: 3487
  • Ringraziamenti ricevuti 67
  • Karma: 9
Ho sentito parlare di oggetti "stregati" o particolari nn so come e quale aggettivo dare...
Un amico vedeva uno spirito in casa,,, che lo guardava da quando gli regalarono un carilon ..
suo padre lo getto' via da un punte, un urlo tremendo e da quella volta .....tutto torno' alla normalità.
La difesa intransigente di uno stile di vita
Come definire la realtà?
Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #7

  • carlotta
  • Avatar di carlotta
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1730
  • Ringraziamenti ricevuti 14
  • Karma: 10
dove aveva preso la lampada tua mamma?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La tua esperienza con la mia 5 Anni 7 Mesi fa #8

  • sembiante
  • Avatar di sembiante
  • Offline
  • New Boarder
  • osserva te stesso mentre leggi questa frase
  • Messaggi: 6
  • Karma: 0
premetto che anche io avevo paura dell'arredamento :)
a partire da una chiazza su un lampadario.

vivevo in una villa quasi isolata dal centro quindi era molto grande. quando dovevo andare in camera attraversavo il salone e dovevo scendere tre scalini per arrivare al corridoio dell'anticamera. nel punto in cui le scale scendevano il soffitto si abbassava. sul soffitto del corridoio c'era un lampadario proprio sopra il punto in cui uno finiva di scendere le scale. se stavi sulla sommità delle suddette scale potevi vedere l'attaccatura del lampadario. e proprio li, sulla coppa d'ottone che serviva per coprire i fili, potevi distinguere chiaramente una chiazza nera che non ricordava altro se non un occhio perenne osservatore. io solitamente evitavo quelle scale... ma dovevo pure uscire dal salone no? peccato che dall'altra parte ci fosse un pendolo il quale mi incutesse lo stesso timore ma tuttora non mi ricordo perché. insomma fortunatamente c'era una finestra a dirla tutta che era a quaranta-cinquanta centimetri dal terrazzo. e poi c'è l'attaccapanni ma questa è un'altra storia...

insomma la paura per la mobilia è diffusa tra i bambini (almeno tra me e te :P). quindi potrebbe essere benissimo autosuggestione come potrebbe essere benissimo un evento paranormale. un oggetto stregato o qualcosa del genere. non ne so molto infatti sono qui per questo ^^.

allora cerchiamo varare un po' di ipotesi.
se la lampada si è rotta quando l'hanno mandata via vuol dire che la sua esistenza era basata su di te.
secondo te perché?
la lampada la hai ereditata da qualcuno?
Gli uomini accumulano conoscenze,
ma io penso che il punto ultimo
è poter ascoltare il suono della valle
e guardare il colore della montagna.
Insomma, non guardare gli uomini,
ma guardare la luna,
guardare gli alberi
e ascoltare il sermone dell’intero universo.


Kodo Sawaki Roshi
Ultima modifica: 5 Anni 7 Mesi fa da sembiante.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La tua esperienza con la mia 5 Anni 7 Mesi fa #9

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Per me non c'è nulla di che in questo avvenimento! Per carità! Ognuno ha le sue paure e i suoi modi di vedere le cose. Ma potrebbe anche essere che la suggestione e la paura x questo oggetto te la faceva sembrare malefica! Se questo fosse vero, il resto è una normalissima conseguenza! I vari sogni e quant'altro!! Poi direi sicuramente che il fatto k si sia rotta sia una coincidenza. Sarebbe strano se le coincidenze fossero state molte. Qui è solo una!!

Secondo me non c'è poi tanto da preoccuparsi anche xkè eri piccola e sappiamo bene che i bambini spesso si lasciano condizionare e suggestionare!
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La tua esperienza con la mia 5 Anni 7 Mesi fa #10

  • Saichisono
  • Avatar di Saichisono
  • Offline
  • New Boarder
  • Lie to me
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Non ho idea cosa c'entrasse quella lampada a casa mia,dato ch'era orrenda.
Ho chiesto oggi a mia mamma e mi ha spiegato che la vendevano loro nel negozio che avevano prima,e essendo avanzata la misero a casa.Oggi ho anche scoperto che prima era nella camera da pranzo,poi mio fratello n'era disturbato e la misero in corridoio.Insomma poi ha disturbato me.Non ero una bimba che si faceva suggestionare,anzi avevo molti problemi di famiglia ed ero abbastanza grande per distinguere la realtà dalla fantasia,visto che sono cresciuta molto in fretta..
Puoi scegliere di fare due cose,scappare o affrontare.Fa' la tua scelta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La tua esperienza con la mia 5 Anni 7 Mesi fa #11

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Non ho detto che ti inventavi le cose e che non sapevi distinguere la realtà dalla fantasia... ma la suggestione e la paura rendono tutto reale!! Succede anche agli adulti e nei bambini è + facile che accada!! Io continuo a dire che nn mi sembra nulla di preoccupante
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #12

  • Saichisono
  • Avatar di Saichisono
  • Offline
  • New Boarder
  • Lie to me
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Non intendevo dire affatto che tu hai pensato m'inventassi le cose,anzi chiedo venia se ho lasciato intendere questo,i tuoi consigli sono preziosi tanto quanto gli altri :)
Puoi scegliere di fare due cose,scappare o affrontare.Fa' la tua scelta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 7 Mesi fa #13

  • Kris
  • Avatar di Kris
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 554
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 6
secondo me era solo suggestione, d'altronde eri molto piccola e pure io da piccino avevo paura dell'attaccapanni di mia madre (corpo di donna ma senza testa)...e il fatto che cambiasse espressione è molto facile fosse la tua fantasia che viaggiava...con gli anni quelle immagini fantasiose si sono "stampate" nel tuo cervello facendoti credere che fosse reale. E' provato scentificamente che dei ricordi inventati possono benissimo diventare reali nella tua testa, senza che tu lo voglia.

Il fatto che ti venisse in sogno con la febbre secondo me è abbastanza normale...con la febbre si possono fare incubi e sogni strani, quindi se la lampada era la fonte del tuo terrore è normale che sia apparsa nei tuoi sogni.

Secondo me eri solo una bambina traumatizzata da un oggetto che ti faceva paura..niente di più :) stai tranquilla
There is nothing to fear.
If the aggression is the result of Fear.
The Fear is the fear of the aggression.
So if you are afraid of the aggressor you are afraid of a person which is afraid of you.
A person ruled by it's Fears.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 6 Mesi fa #14

  • De Bergerac
  • Avatar di De Bergerac
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 845
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
mi viene una curiosità ... e non so se è venuta al tempo anche a te

hai detto che la lampada si è rotta ...
hai mai chiesto a tua zia che cosa era successo ? come si era rotta?
un incedente? volontariamente ?

chissà forse lei aveva notato qualcosa e ha deciso di romperla facendolo passare per un banale incidente, magari dicendole cosa sentivi con quella lampada lei avrebbe potutto confutare o smentire le tue parole, anche solo parzialmente.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

La mia esperienza 5 Anni 6 Mesi fa #15

  • TonyFire
  • Avatar di TonyFire
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 183
  • Karma: 4
Ciao la tua esperienza è molto significativa ma dal mio punto di vista di paranormale ha ben poco. I bambini sono spesso suggestionati da piccole cose e creano una rete di ricordi e sensazioni che poi si "mappa" nel nostro subconscio, facendoci credere che qualcosa sia successa veramente.

Io stesso da piccolo e fimo a qualche anno fa ero convinto di aver visto la sagoma di un guerriero con la luce che filtrava dalla finestra.

Solo qualche anno fa capii che quella sagoma altri non era che l'associazione mentale ad una statuina che aveva mia nonna in un mobile.

Il fatto che si sia rotta potrebbe essere semplicemente una coincidenza.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.566 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.