IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Spettri - il dove

Spettri - il dove 7 Mesi 2 Settimane fa #1

  • il_luv
  • Avatar di il_luv
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -3
Sono sempre più convinto che gli spettri (anime, entità, ectoplasmi), se davvero ci sono, si trovano nell'Universo e che quindi, forse, sul Pianeta Terra si trovino a loro agio (anche per il fatto che di spiriti di terrestri stiamo parlando).
Ora; io non so se abbiano bisogno ancora di cose come: respirare, bere, mangiare; presumo di no, non avendo corpi di carne né organi di carne ... però non lo so con certezza ...
... detto ciò apro il topic perché non ne posso più di storie, storielle, libri, videogiochi, film o religioni che ogni due per tre presentano un qualche episodio o dogma per il quale gli spettri/fantasmi "vanno liberati dal mondo" (in realtà sono sempre più convinto che la realtà sia che: vogliono cancellare dal mondo gli spettri), che ci raccontano di strane dimensioni che si trovano non si sa dove nelle quali i morti dovrebbero andare.
Quando magari un nonno che muore vorrebbe stare vicino ai propri figli ed ai propri nipoti, così come un cane con il suo padrone o un lupo con il suo branco e la sua prole.
Quindi chiedo: BASTA!
Una cosa è discutere delle cose, magari anche esserne scettici; una cosa è volere un pianeta dove non ci sia nulla a parte la vita o comunque la materia (nel senso comune del termine).
Questo dovrebbe farvi capire quanto quasi tutte le religioni siano delle prese in giro, che probabilmente vanno anche un po' contro quella "fede" che professano.
Se quando morirò, diventerò uno spettro; venderò caro lo spettro; non lascerò che degli umani stupidi ed infoiati decidano per me.
Se "Dio è in ognuno di noi"; Dio per me non sarà qualcun altro che non sono io; io sarò il mio dio.
Mi ritengo un occultista, un esoterista, se vogliamo.
Penso che i fenomeni paranormali esistano e che non siano una cosa di cui preoccuparsi. Se non in casi in cui ve ne sia motivo valido.
Sono un alleato del mondo spettrale, vivo e interagisco con gli spettri,
ma faccio anche altro ... anche perché sono di orientamento agnostico sotto molti...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spettri - il dove 7 Mesi 2 Settimane fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 1062
  • Ringraziamenti ricevuti 266
  • Karma: 17
il_luv ha scritto:
dogma per il quale gli spettri/fantasmi "vanno liberati dal mondo"

Credo che in realtà le religioni considerano tutte l'aldilà come un posto migliore della Terra, di conseguenza il liberarli dalla nostra dimensione è visto come una missione per fare un favore a quelle anime. Un'azione in buona fede. Certo è che se sono tra noi, non è detto che siano tutti scontenti di stare qui: come dici tu magari uno spettro può essere felicemente legato a qualcosa a qualcuno e non essere tormentato, quindi sereno di stare al fianco di qualcuno in vita, o di girare in un posto a lui grato... perché scacciarlo? L'aldilà può essere anche più bello, ma uno potrebbe preferire qualcosa di meno bello ma più caro affettivamente (come accade a volte nella vita).

La teoria invece sulla malafede ed il voler eliminare gli spiriti dal nostro piano come un intento nefasto è interessante, ma sono più per la prima ipotesi.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 Pictures.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : il_luv

Spettri - il dove 7 Mesi 2 Settimane fa #3

  • il_luv
  • Avatar di il_luv
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -3
A dire il vero, a quanto mi hanno detto persone con le quali facciamo discorsi del genere di persona, mi hanno detto che gli "atei satanisti" (lui li ha definiti così) che vogliono eliminare gli spiriti sono Massoneria e Illuminati, più che le religioni in sé.
A parte questo anticipo già un'eventuale risposta che potrebbe arrivare chiedendo: "E dove sarebbe lo spazio per tutti gli esseri viventi morti dall'inizio della vita???".
Risposta: l'Universo è in continua espansione secondo la teoria di Hubble; quindi qualche meccanismo naturale regolerebbe tutto l'equilibrio che c'è fra spazio e il suo contenuto.
Io credo a dimensioni parallele; ma perché uno spettro nato e vissuto in questa dimensione, dopo la morte, dovrebbe esser spedito e spinto a forza in un'altra?!?
Non ha senso, non li vediamo ma sono fra noi, sono parte integrante della natura e del cosmo ... sempre che siano loro quello che percepisco e a volte vedo, e che io (ma anche altri) non siamo stati gabbati dalla nostra mente o da un chessò cosa; forse una teconlogia ...
... comunque comprendo la tua posizione; bisognerebbe vedere la posizione di chi è ai vertici delle religioni, chi di loro conosce ogni loro segreto o segreto dogma ...
Mi ritengo un occultista, un esoterista, se vogliamo.
Penso che i fenomeni paranormali esistano e che non siano una cosa di cui preoccuparsi. Se non in casi in cui ve ne sia motivo valido.
Sono un alleato del mondo spettrale, vivo e interagisco con gli spettri,
ma faccio anche altro ... anche perché sono di orientamento agnostico sotto molti...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Spettri - il dove 7 Mesi 2 Settimane fa #4

  • lechateau
  • Avatar di lechateau
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 210
  • Ringraziamenti ricevuti 34
  • Karma: 4
interessante pensare che gli spettri/spiriti siano in mezzo a noi, ma su questo ci sono pochi dubbi. Ma non ci tolgono spazio....possono essere pure miliardi e miliardi ma non occupano un centimentro quadro di mondo ....sono disincarnati
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.422 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.