IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Il caso dei Bambini di Illfurt

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #1

  • Lydia
  • Avatar di Lydia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 75
  • Karma: 0
1864 - 1869, Illfurt, Alsazia.

Questo caso suscitò scalpore per via degli fatti che ebbero luogo all'interno di una normale famiglia per ben 5 anni. Gli esorcismi furono autorizzati solo 3 anni dopo l'inizio degli avvenimenti: ritardo quasi provvidenziale, in quanto non si sarebbero altrimenti potuti manifestare così tanti fenomeni paranormali che fecero del caso di Illfurt un primato in materia.
Sul caso si scrisse un libro "Il Diavolo, le sue parole e le sue azioni negli indemoniati di Illfurt, Alsazia secondo documenti storici" scritto da padre Sutter a Torino nel 1935.

Descriviamo alcuni episodi per dare l'idea di ciò che successe. Si tratta di 2 dei 5 figli dei coniugi Burner, Teobald e Joseph, che avevano rispettivamente 9 e 8 anni all'epoca.


"Affiancati spalla contro spalla, si rivoltavano e contorcevano senza sosta ad una velocità vertiginosa o si sbracciavano colpendo i mobili e il letto con forza mostruosa, senza manifestare la minima fatica."

"Il loro ventre si gonfiava come se una bestia viva fosse al loro interno. Le loro gambe si intrecciavano strettamente e nessuna forza riusciva a separarle."

"A quel tempo Teobald vide varie volte apparire un fantasma invisibile agli altri, che egli chiamava "maestro". Aveva il becco di papera, gambe di gatto, zampe di cavallo e il corpo coperto di piume luride. In ogni apparizione il fantasma sorvolava il letto del bambino minacciando di strangolarlo.Teobald, nel suo terrore, si scagliava contro di esso strappandogli le piume, che poi lanciava agli astanti atterriti.
Tutto ciò accadeva in pieno giorno e in presenza di un centinaio di testimoni fra i quali spiaccavano uomini seri e concreti, per nulla influenzabili: membri rispettabili della società. Unanimamente fu riconosciuta l'impossibilità di qualsiasi inganno. Le piume avevano un odore fetido e non si carbonizzavano al bruciarle."

"Parlavano con voce mascolina e profonda senza muovere le labbra. I loro corpi si gonfiavano fin quasi a esplodere, vomitavano schiuma,piume e muschio mentre i loro vestiti si ricoprivano di quelle stesse piume che avevano appestato la casa con quell'odore."

"Nella loro stanza erano tormentati da vampate di calore atroce, impossibili in pieno inverno; a chi si meravigliava di questo, il Diavolo rispondeva ridendo:- Sono un bravo fuochista, vero? Se verrete a casa mia non soffrirete il freddo,statene certi!"

"Molti erano gli episodi di avversione al sacro, incluso con nomi e appellativi ingiuriosi. Senza dubbio, in questa atmosfera di odio una cosa che colpiva era il totale rispetto per la Vergine.A qualcuno che ne chiese la ragione, esso rispose:"Non ne ho il diritto. Il burattino sulla croce me lo ha proibito."

"Il loro furore diveniva estremo quando gli si gettava addosso acqua benedetta.
Una monaca incaricata di portare i pasti e le bevande ai bambini, assisteva a scene di rabbia cieca quando si metteva nel loro cibo dell'acqua santa. Entrambi lanciavano i piatti e i bicchieri contro le pareti gridando "Non abbiamo fame, non mangiamo porcherie!" oppure "Questo è veleno!"

"I bambini parlavano correttamente le più svariate lingue, rispondendo in francese, inglese e latino. Capivano perfettamente persino antichi dialetti francesi e spagnoli."

"In molte occasioni manifestavano di conoscere il pensiero altrui, fatti lontani nel tempo e tutto ciò che era oscuro e occulto alla conoscenza normale.
Riuscivano inoltre a prevedere con esattezza incredibile la morte di qualcuno.
Attraverso di loro, il Demonio rivelava cose successe nel più remoto passato, che nessuno dei presenti sapeva. Predicevano con settimane di anticipo ciò che sarebbe avvenuto generando stupore quando le profezie si avveravano, come se i bambini ne fossero stati testimoni oculari."

"Si divertivano a comunicare a voce alta i segreti e peccati più nascosti degli astanti, ridendo nel vederli fuggire via imbarazzati e indignati."

"I bambini erano dotati di forza soprannaturale, ma anche di enorme agilità:si arrampicavano sugli alberi come gatti appendendosi ai rami più sottili senza farli spezzare."

"Mani invisibili lanciavano i mobili, a volte l'intera casa era scossa come da un fortissimo terremoto."

Questi avvenimenti fecero sì che molte persone scettiche presenti agli avvenimenti si convertissero, ritirandosi col proposito di una vita migliore.
LA CURA:

I bambini subirono vari esorcismi prima di essere liberati.
Il primo fu Teobald; dopo l'ennesimo esorcismo, il Diavolo lanciò un gemito e gridò: "Ora mi avete obbligato a cedere!"
Il bambino si contorse come un serpente calpestato e cadde al suolo come morto.
Poco dopo si risvegliò senza ricordare cosa gli fosse accaduto nel lasso di tempo in cui la presenza demoniaca lo aveva invaso, tanto da meravigliarsi non poco nel vedere il fratello in quelle condizioni. Non riconobbe neanche l'esecutore dell'esorcismo, padre Schrantzer.
Alcune settimane dopo toccò a Joseph che sperimentò anche lui lo stesso tipo di amnesia. Nel suo caso il Diavolo prima di andarsene disse: "Se mi cacciate, romperò qualcosa come segnale della mia dipartita." Così successe col crocifisso che Joseph portava al collo.
Il segnale a cui aveva fatto allusione, non rappresentano una prova infallibile dell'uscita del Demonio, anche se questo abbia smesso di manifestarsi apertamente.

fonte: escalofrio.com
Chi ha conosciuto se stesso, ha conosciuto l'Universo. (G.A. Rol)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #2

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Non ne avevo mai sentito parlare... Ovviamente non l'ho letto tutto xkè è troppo lungo :ronfronf:
Xò + o - il fatto l'ho capito!! Grazie Lydia!! :ok:
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #3

  • Lydia
  • Avatar di Lydia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 75
  • Karma: 0
Figurati...è lungo si, pensa che ho anche tagliato dei pezzi!!
E' strano però che un caso così eclatante non abbia avuto la dovuta attenzione, anche perchè è tutto documentato...bho!
Chi ha conosciuto se stesso, ha conosciuto l'Universo. (G.A. Rol)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #4

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Spesso sono proprio i casi eclatanti che finiscono nel dimenticaio... un pò x paura di andare a riesumare vecchie storie...un pò xkè vengono inabissati... spesso accade proprio così... e visto l'argomento...diciamo che entra in causa la forza inabissatrice e oscurantista + potente del mondo!!!
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #5

  • Gothika
  • Avatar di Gothika
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 735
  • Karma: 0
Ciao Lydia!!
Grazie mille per l'importante caso che hai riportato... Esattamente come Facco, non ne avevo mai sentito parlare!!!
Putroppo sì: eventi come questi attirano su di sè tutta la buona volontà altrui di essere "cancellate"...

Senti Lydia... tu cosa ne pensi dell'esorcismo in questione? Secondo te potrebbe essere stato in qualche modo farcito di storielline ed eventi per attirare più fedeli?
Te lo chiedo perchè questo caso a mio dire merita attenzione :study:

Di primo acchitto appena l'ho letto mi sono detta: "Mio Dio... inizierò a pregare di più"XD.... ma in un secondo momento ho prestato più attenzione al luogo e alla data dell'episodio: seconda metà 800 in Francia... in questo periodo storico il credo cristiano è ancora molto forte... forse la verità è stata ritoccata.
Sicuramente c'è stato un caso di possessione demoniaca, sono la prima a crederci!:) Però secondo me gran parte dei fatti non sono attendibili...

In compenso, mi ha incuriosita il fatto che la Vergine non potesse in alcun modo essere offesa... fantastico! :biggrin:
Felice chi, lasciatisi alle spalle gli affanni
e i dolori che pesano con il loro carico sulla nebbiosa esistenza,
può con ala vigorosa slanciarsi
verso i campi luminosi e sereni

("I fiori del male" Baudelaire)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #6

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Mamma mia... guarda chi è stato ripescato dal girone... A volte ritornano!! :) hahahaha: :hahahaha: :marameo:

Tornando in tema... non posso che quotare a mille la frase di Got... "seconda metà 800 in Francia... in questo periodo storico il credo cristiano è ancora molto forte... forse la verità è stata ritoccata. " !!
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #7

  • Maddy1983
  • Avatar di Maddy1983
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 684
  • Karma: 3
la quoto anche io, cmq come storia è molto inquietante.....
non l'avevo mai sentita : impressionato :
Questo è il mio punto di vista, se non ti piace, ne ho degli altri (Groucho Marx)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #8

  • Gothika
  • Avatar di Gothika
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 735
  • Karma: 0
Ragazzi, visto che sono a casa a cacchieggiare in qst periodo :biggrin: potrei andare in biblioteca a cercare qualche info al riguardo... magari vado in quella della mia università che è bella grande! :)
Vi faccio sapere se trovo qualcosa di più, ciao!
Felice chi, lasciatisi alle spalle gli affanni
e i dolori che pesano con il loro carico sulla nebbiosa esistenza,
può con ala vigorosa slanciarsi
verso i campi luminosi e sereni

("I fiori del male" Baudelaire)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #9

  • Maddy1983
  • Avatar di Maddy1983
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 684
  • Karma: 3
bella gothika allora aspettiamo news!
Questo è il mio punto di vista, se non ti piace, ne ho degli altri (Groucho Marx)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #10

  • FaCcO
  • Avatar di FaCcO
  • Offline
  • Master of forum
  • Senza razionalità, il paranormale non esisterebbe!
  • Messaggi: 2591
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
Na ci è bedd... si va ad informare x noi!! :)
Ma non ti basta lingue??? ora anche parapsicologia???
Quando ci si trova davanti ad un fenomeno inspiegabile, non si deve assolutamente imporre a tutti costi l'ipotesi paranormale. Quella viene alla fine!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #11

  • Lydia
  • Avatar di Lydia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 75
  • Karma: 0
Ciao ragazzi, scusate per l'assenza ma sono stata impegnata col lavoro...
Rispondo a Gothika:
innanzitutto grazie :wink: per quanto riguarda la storia, io credo sia tutto vero, il fatto è accaduto in Germania (perchè parlavi della Francia tu?) e il tutto è stato riportato in un libro da un sacerdote (sopra citato).Adesso non saprei se qualcosa è stato ritoccato, ma io non credo...gli avvenimenti sono successi moltissimo tempo fa, magari qualcosa è stato cassato o aggiunto, chissà...
Ti ricordo inoltre il caso di Anneliese Michel (Emily Rose, hai presente?^^): anche lei ha dovuto subire più esorcismi, ma alla fine ha ceduto ed è morta.(non si sa precisamente la causa...alcuni dicono per forte denutrizione, altri per percosse inflitte o autoinflitte, anoressia, convulsioni ecc) Perciò come vedi l'esercismo "a rate" non è una pratica poi così inusuale...a volte il bastardo è duro da mandar via :)
Chi ha conosciuto se stesso, ha conosciuto l'Universo. (G.A. Rol)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #12

  • Gothika
  • Avatar di Gothika
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 735
  • Karma: 0
Lydia ha scritto:
Ciao ragazzi, scusate per l'assenza ma sono stata impegnata col lavoro...
Rispondo a Gothika:
innanzitutto grazie :wink: per quanto riguarda la storia, io credo sia tutto vero, il fatto è accaduto in Germania (perchè parlavi della Francia tu?) e il tutto è stato riportato in un libro da un sacerdote (sopra citato).Adesso non saprei se qualcosa è stato ritoccato, ma io non credo...gli avvenimenti sono successi moltissimo tempo fa, magari qualcosa è stato cassato o aggiunto, chissà...
Ti ricordo inoltre il caso di Anneliese Michel (Emily Rose, hai presente?^^): anche lei ha dovuto subire più esorcismi, ma alla fine ha ceduto ed è morta.(non si sa precisamente la causa...alcuni dicono per forte denutrizione, altri per percosse inflitte o autoinflitte, anoressia, convulsioni ecc) Perciò come vedi l'esercismo "a rate" non è una pratica poi così inusuale...a volte il bastardo è duro da mandar via :)

Grazie per il chiarimento Germania!:) Ero convinta che il luogo fosse in Francia! :hahahaha:
A parte questo malinteso, devo farti notare che anche tu hai malinteso il mio intervento...
Innanzitutto ho letto che i fatti sono stati documentati da un sacerdote, ma ciò non cambia il fatto che possano essere stati "farciti" di storie secondo me non vere... ma non ho detto che è tutta una farsa, attenzione! :wink:
Il mio riferimento si rivolge principalmente alle piume sinceramente... nonchè il loro odore fetido, le sembianze della creatura che a loro si manifesta... boh, non sò, non mi convince qst versione... mi sembra creata per spaventare i fedeli attraverso elementi orrendi degni piuttosto di un racconto di Poe e avvicinarli così più a Dio...MA E' SOLO LA MIA OPINIONE! Non intendo assolutamente dire che è come la penso io.

RIPETO: SICURAMENTE C'E' STATO UN ESORCISMO, MA NON MI CONVINCONO LE MODALITA' CON CUI SI E' MANIFESTATA LA POSSESSIONE :anzzioso:
L'esorcismo a rate non l'ho nemmeno menzionato... infatti so' sulla mia pelle che è spesso (molto purtroppo) necessario intervenire diverse volte sul malcapitato per cacciare il bastardo (brava, qst termine è azzeccatissimoXD)

Cmq in qst gg vado a cercare altro (se lo trovo)...

Ciao :biggrin:
Felice chi, lasciatisi alle spalle gli affanni
e i dolori che pesano con il loro carico sulla nebbiosa esistenza,
può con ala vigorosa slanciarsi
verso i campi luminosi e sereni

("I fiori del male" Baudelaire)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #13

  • Lydia
  • Avatar di Lydia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 75
  • Karma: 0
"sulla mia pelle"??? :wowo!!:

Cmq se ne sai di più facci sapere al più presto! Cose del genere andrebbero sempre studiate più a fondo e mai tralasciate, grazie Gothika :ok:
Chi ha conosciuto se stesso, ha conosciuto l'Universo. (G.A. Rol)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #14

  • Gothika
  • Avatar di Gothika
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 735
  • Karma: 0
Lydia ha scritto:
"sulla mia pelle"??? :wowo!!:

Cmq se ne sai di più facci sapere al più presto! Cose del genere andrebbero sempre studiate più a fondo e mai tralasciate, grazie Gothika :ok:

Alone di mistero................................ok, finito. No comment! :wink:

E' davvero un piacere parlare con te Lydia! Mi piacerebbe tanto parlare di persona:)
Allora cerchiamo in due, che ne dici? Il duetto paranormale! :wink:
Felice chi, lasciatisi alle spalle gli affanni
e i dolori che pesano con il loro carico sulla nebbiosa esistenza,
può con ala vigorosa slanciarsi
verso i campi luminosi e sereni

("I fiori del male" Baudelaire)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #15

  • Lydia
  • Avatar di Lydia
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 75
  • Karma: 0
ma certo cara!!!
purtroppo su internet non si trova moltissimo, bisognerebbe fare 1 gita alla biblioteca nazionale qua a Roma...c'è un'intera sezione dedicata all'esoterismo e al paranormale, sai che fissa sarebbe!!! :ok:
Chi ha conosciuto se stesso, ha conosciuto l'Universo. (G.A. Rol)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il caso dei Bambini di Illfurt 6 Anni 10 Mesi fa #16

  • Gothika
  • Avatar di Gothika
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 735
  • Karma: 0
Lydia ha scritto:
ma certo cara!!!
purtroppo su internet non si trova moltissimo, bisognerebbe fare 1 gita alla biblioteca nazionale qua a Roma...c'è un'intera sezione dedicata all'esoterismo e al paranormale, sai che fissa sarebbe!!! :ok:

:aa: :aa: :aa:
Felice chi, lasciatisi alle spalle gli affanni
e i dolori che pesano con il loro carico sulla nebbiosa esistenza,
può con ala vigorosa slanciarsi
verso i campi luminosi e sereni

("I fiori del male" Baudelaire)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.739 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.